lunedì 21 novembre 2011

Il popolo proclama. Scerbanenco 2011 i voti popolari



E le gè sòn fé!!
Ecco com'è andata la votazione popolare dello Scerbanenco targato 2011

ERALDO BALDINI, L’UOMO NERO E LA BICICLETTA BLU, EINAUDI – 8
UGO BARBARA, LE MANI SUGLI OCCHI, PIEMME – 46
GIANNI BIONDILLO, I MATERIALI DEL KILLER, GUANDA 8
DONATO CARRISI, IL TRIBUNALE DELLE ANIME, LONGANESI – 12
ALFREDO COLITTO, IL LIBRO DELL’ANGELO, PIEMME – 7
ROBERTO COSTANTINI, TU SEI IL MALE, MARSILIO – 127
FULVIO ERVAS, L’AMORE E´ IDROSOLUBILE, MARCOS Y MARCOS – 22
MARCO MALVALDI, ODORE DI CHIUSO, SELLERIO – 26
MASSIMO MARCOTULLIO, ORO, INCENSO E MITRA, TODARO EDITORE – 31
ROSA MOGLIASSO, L’AMORE SI NUTRE D’AMORE, SALANI – 114
BRUNO MORCHIO, COLPO DI CODA, GARZANTI – 52
ENRICO PANDIANI, LEZIONI DI TENEBRA, INSTAR LIBRI – 176
FRANCESCO RECAMI, LA CASA DI RINGHIERA, SELLERIO – 60
MATTEO STRUKUL, LA BALLATA DI MILA, E/O – 65
VALERIO VARESI, E’ SOLO L’INIZIO COMMISSARIO SONERI, FRASSINELLI – 13

Da anni seguiamo per altro la diatriba sulla votazione popolare cui la fautrice, Alessandra  Buccheri su angolonero, oramai si è fatta portavoce.
Da anni si cerca di capire il perchè far registrare centinaia di utenti con carte d' identità per poi alla fine dar potere ai giudici (che quest' anno sono: Cecilia Scerbanenco, Valerio Calzolaio, Loredana Lipperini, Cesare Martinetti, Carlo Oliva, Gianfranco Orsi, Sergio Pent, Sebastiano Triulzi, John Vignola, Lia Volpatti) di poter stravolgere il tutto bypassando ciò che il popolo ha sancito.
In attese di risposta, aspettiamo la proclamazione anche di quest' anno.

Articolo di Enzo "BodyCold" Carcello

13 commenti:

AngoloNero ha detto...

Si legge il mio commento precedente?!
Comunque, chiedevo perché ogni anno si deve ripetere questa storia che crea - in autori e lettori - false aspettative, delusioni, frustrazione e dubbi...

Bah.

Anonimo ha detto...

Perché ogni anno alcuni ricevono più voti dei libri che vendono.?

AngoloNero ha detto...

Perché il passaparola su internet non è stretatmente correlato ai lettori reali, presumo...

AngoloNero ha detto...

strettamente, intendevo

Maurizio ha detto...

Per quanto mi riguarda, ho scelto di non partecipare mai più a questo premio. Non mi piacciono le modalità, vedo accadere cose strane e soprattutto il voto dei lettori è tenuto in troppo bassa considerazione.
Maurizio de Giovanni

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Quest'anno mi risparmio denaro e viaggio.
L'anno scorso ero partito in maniera ingenua e sognatrice e sono tornato particolarmente disgustato da tutto "il carrozzone".
Vedere come andavano le cose mi ha fatto lo stesso effetto di quando ho scoperto l'identità di S.Lucia da bambino O__O
Il mio voto comunque è andato a Costantini. Un giretto in Val D'Aosta insieme a Pandiani se lo merita di sicuro.

AngoloNero ha detto...

Ma no, non c'è niente di strano. È un meccanismo intrinsecamente sbagliato. La scelta deve essere fatta O da una giuria tecnica O da una giuria popolare. Non possono coesistere entrambe (e in effetti qua chi prevale è la Giuria Tecnica, ma non viene detto con chiarezza, e questo crea i problemi di cui sopra).
A parte questo, io di cose strane o losche non ne ho mai viste, direi. Voi sì?
Abbracci,
Ale

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Bene, a questo punto vorrei capire.
Adesso hanno tirato fuori dal cilindro la cinquina (come già capito ignorando il voto popolare).
Il giudizio dei giurati sembra chiaro: Biondillo è favorito alla grande. A questo punto quali incognite possono intervenire nel ribaltamento del giudizio in finale? Ci sono altri parametri che vengono presi in considerazione?
Sarebbe bello saperli, visto che tutto ciò sa molto di ambiguo e poco trasparente.
In caso contrario sembrerebbe inutile uno scontro finale dove già il favorito è palese.

AngoloNero ha detto...

Beh, sì, c'è la possibilità di sorprese perché ora i voti dei 9 (e non più 10, nel frattempo uno è sparito) giurati devono convergere su un solo nome.

Cioè, mentre nella votazione che ha determinato la cinquina i 5 voti della giuria hanno lo stesso valore, adesso ognuno di loro deve dare un voto da 1 a 5 ai 5 romanzi rimasti: sono voti "pesati".

È un caso accademico, ma potrebbe succedere che i 7 che hanno votato Biondillo adesso lo valutino 1 o 2 e diano voti più alti ad altri romanzi. Mentre i 6 che hanno voluto Varesi potrebbero valutarlo 5 (e valutare meno gli altri romanzi). Ripeto, è un caso di scuola, ma potrebbe tranquillamente succedere.

Non so se mi sono spiegata, spero di essere stata chiara :)

IL KILLER MANTOVANO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Ho capito perfettamente il ragionamento. Grazie Ale :-)

Sam Stoner ha detto...

da quanto dite i giurati di quest'anno sono dei gran coglioni. Ma Cecilia li seleziona in base alla dicitura sulle info di fb? Se non sbaglio c'è una casella apposita: "Coglione Doc per Scerbanenco"

BodyCold ha detto...

come dico sempre, su questo blog non si censura nulla ma mi dissocio dall' ultimo commento di Stoner.
nessuno ha detto che i giurati sono dei coglioni Sam