mercoledì 4 dicembre 2013

L’errore – Gianni Marilotti (Il Maestrale - 2013)


“QUI RIPOSANO GLI AVANZI”

Il cadavere di una studentessa viene ritrovato nel cimitero di Bonaria, a Cagliari. Il primo sospettato è “lo scemo del villaggio”, Filippo Mo, affetto da disturbi della personalità e visto insieme alla vittima qualche giorno prima del fatto. Le indagini, portate avanti dall’ispettore Alessandro Manno e il Pm Vincenzo Vischio mostrano però altre possibili piste che non possono essere trascurate, soprattutto quando un’altra donna verrà uccisa e il primo indiziato sembra scagionato da un alibi di ferro.

Così inizia L’errore, il nuovo romanzo di Gianni Marilotti pubblicato dalla Casa Editrice Il Maestrale; libro che seconde me non spicca per originalità nel panorama letterario italiano, ma che, nonostante questo si legge con piacere, complice sicuramente lo stile scorrevole di Marilotti e il taglio psicologico che ha saputo dare al romanzo. I continui flashback nella vita di Filippo e un’analisi attenta ai rapporti relazionali tra i vari personaggi creano un tessuto di indagini ben congeniato. Non sono caduta nell’errore commesso dall’ispettore, ho intuito subito il nome dell’assassino ma mi sono gustata lo stesso la capacità narrativa dell’autore. Non è facile scandagliare la mente umana, soprattutto quando è malata, quando non si può giocare d’anticipo credendo di poter prevedere delle ipotetiche mosse perché c’è sempre il rischio di veder cambiare le carte in tavola.

A volte credo di potercela ancora fare a uscire dalla condizione di merda in cui mi trovo, ma poi, quando mi aggrappo a qualche filo di speranza, mi accorgo che quel filo è così esile che non so se esista davvero.

I disturbi mentali, il disadattamento, questi sono i temi che sembrano interessare maggiormente a Marilotti, più del giallo, che può essere interpretato come un pretesto per dare ascolto ad un grido d’aiuto che spesso sentiamo quando è ormai troppo tardi.

Gianni Marilotti è professore di Storia e Filosofia. Vive e lavora a Cagliari ed è autore di diverse pubblicazioni di carattere storico-politico. Nel 2003 ha vinto il Premio Calvino con il libro La quattordicesima commensale, sempre edito da Il Maestrale.

Articolo di Marianna "mari" De Rossi

Dettagli del libro
  • Titolo L' errore
  • Autore Marilotti Gianni
  • Prezzo di copertina € 16,00
  • Dati 2013, 224 p., brossura
  • Editore Il Maestrale  (collana Narrativa)