martedì 16 luglio 2013

CaratteriMobili fuori dal fango!

 Iniziamo la settimana con una notizia dimmè:
Il 26 giugno 2013 a seguito delle abbondanti piogge che hanno investito la provincia di Rimini, il magazzino centrale del nostro distributore nazionale (NdA) ha subito un drammatico allagamento di acqua e fango. In un 2013 particolarmente difficile, per tutto il comparto economico del libro, NdA ha perso più di 8.000 libri (per un valore di copertina di circa 120.000 euro).
Fra questi noi ne abbiamo persi per un valore di 3.620 euro, somma alla quale vanno aggiunte le spese necessarie alla loro ristampa perché non finiscano fuori catalogo, per un totale stimabile intorno agli 8.000 euro.
Questa cifra, apparentemente minima, rappresenta per noi – che siamo dei piccoli editori indipendenti, organizzati secondo metodi di lavoro che non prevedono il ricorso a contratti precari e a stage non retribuiti – una ferita grave e, in un momento come questo, potenzialmente mortale.
Per questo ti chiediamo di sostenerci, in diversi modi:
- comprando i nostri libri, innanzitutto, dalle librerie fisiche, da quelle online, direttamente dal sito del nostro distributore, dal nostro – www.caratterimobili.it- o dalla nostra libreria Zaum/Interno4 a Bari, in via Cardassi 85 (in questi ultimi due casi, con uno sconto del 30% sul prezzo di copertina, escluse le spese di spedizione)
- sostenendoci con delle donazioni, anche minime, sul nostro conto bancario – CaratteriMobili sas di Patella Clara. Banca Popolare di Bari. Agenzia di Gravina. IBAN – con la causale “CaratteriMobili fuori dal fango!” IT61G0542441500000001001808
grazie, noi cercheremo di non mollare Arcangelo Clara Elena Grazia
Questo è l'appello letto su facebook scritto col cuore dalla redazione di una piccola casa editrice che ha fatto della qualità il suo segno di riconoscimento.
Personalmente aiuterò nel mio piccolo la casa editrice e spero che molti cf facciano lo stesso.
In bocca al lupo ragazzi.
Piccola precisazione, essendo NdA un distributore nazionale, all'interno dei suoi magazzini, erano presenti anche parecchi libri di altre case editrici. Il motivo per cui abbiamo tirato in ballo Caratteri Mobili, è perché l'appello che ho letto è stato il loro, ma più mi addentro nella notizia e più mi rendo conto che le case editrici interessate sono tante.

Vi terremo informati



Nessun commento: