mercoledì 16 gennaio 2013

LivE di Newton & Compton. Libri a 99 centesimi


Oramai da qualche giorno si rumoreggia nel campo dell'editoria italiana sulla nuova mossa targata Newton & Compton. Da giorno 7 febbraio gli scaffali delle librerie italiane verranno invase da libri NC a 0,99 centesimi!
Come sempre in questi casi, c'è chi grida allo scandalo c'è chi grida di felicità.
Chi grida allo scandalo? Beh i cultori della traduzione fatta in maniera impeccabile, da chi vede tutti i refusi in un libro, dagli editori colleghi/nemici.
In contrapposizione chi grida di felicità sono i disoccupati amanti della lettura (alla "come viene, viene"), da chi preferisce spendere meno di un euro e magari trovare qualche errore ortografico (alla "come viene, viene"), da chi preferisce comprare un libro che "se alla fine non ti piace. sticazzi, c'ho speso solo 0,99 centesimi e non come l'ultimo libro che costava 22,00 euri e faceva cagare lo stesso anche se con meno refusi".
Insomma, voi di che gruppo fate parte?

Ecco i primi titoli:

CLASSICI

1. Il sogno e la sua interpretazione di Sigmund Freud
2. Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald
3. L'arte di essere felici di Seneca
4. Le notti bianche di Fëdor Dostoevskij
5. Il ballo di Irène Némirovsky
6. L'arte della guerra di Sun Tzu
8. I racconti del terrore di E.A. Poe
9. Amleto di William Shakespeare
12. Lady Susan di Jane Austen

BESTSELLER

7. L'assedio di Roma di Andrea Frediani
10. I sotterranei della cattedrale di Marcello Simoni
11. Il diario del vampiro di Lisa Jane Smith

Articolo di Enzo "BodyCold" Carcello


9 commenti:

Marta ha detto...

Beh più o meno venti anni fa, la Newton proprio, mise in campo i famosi 100 pagine 1000 lire, con la riproposta di titoli classici e anche all'epoca c'era questa diatriba, per quel che mi riguarda, se son ben impaginati e la traduzione è buona, è un gran risparmio di questi tempi :)

Cristing ha detto...

Con quello che costano i libri e con i tempi che corrono, ben vengano certe iniziative... sono per "c'ho speso solo 0,99 centesimi....."

Matteo ha detto...

Io sono per il "prima di fare polemica vediamo come sono questi libri da 0.99 cents" :D
Il prezzo è allettante, certi titoli pure, poi bisogna vedere come sarà leggerli.
Proverò "Il ballo" della Nemirovsky, che ho già letto nella splendida traduzione Adelphi anni fa, e vedrò!

Bruno Pezone ha detto...

Ho sempre pensato che 22€ era troppo, così come penso che 1€ è troppo poco...

Mari ha detto...

L'iniziativa è ottima! Il risparmio è più che notevole e invogliare il lettore a riscoprire i classici è una gran cosa. Anzi, consiglio a chi ancora non lo conoscere di leggere Il grande Gatsby di Fitzgerald!

Gordiano Lupi ha detto...

Sono libri che tutti noi abbiamo in casa! A chi li venderanno?

BodyCold ha detto...

bhe sai a sto prezzo, io qualcosa prenderò.
Fitzgerald, Poe, Austen, Simoni (a parte simoni, gli altri li ho anche in altre edizioni, ma a sto prezzo :P)

Anonimo ha detto...

A questo punto potevano pure passare con un pulmino e tirarli alla folla festante.
Fabio

bla78 ha detto...

Esce il nuovo libro di Alberto Angela, "Amore e sesso nell'antica Roma", qui c'è un capitolo: http://www.albertoangela.it/2012/11/in-anteprima-il-capito-ix-del-nuovo-libro-di-alberto-angela/