mercoledì 22 settembre 2010

Consigli per gli acquisti di Settembre/Ottobre


Ambientato in un paesino sperduto nel cuore di una sperduta regione, il libro racconta gli strani e inquietanti avvenimenti che accadono in un museo del suicidio. L’improbabile legame tra il vecchio custode mangia-ragni e l’enigmatico dottore arrivato da molto lontano, nasconde un’orribile segreto. Che fine fanno alcuni dei visitatori? Dan Rhodes intreccia e sviluppa abilmente ogni singolare episodio della storia, attraverso il magico effetto di una lente di ingrandimento sul frammento di vita di ciascun personaggio. Tra presenze sinistre, triangoli d’amore, suicidi, cannibalismo, protagonisti grotteschi e situazioni al limite dell’assurdo, IL BIZZARRO MUSEO DEGLI ORRORI è un libro macabro, fantasioso, avvincente, divertentissimo, che vi conquisterà fino all’ultima pagina.

Dettagli del libro
  • VN 52
  • Rilegato
  • Newton compton
  • 336 pagine circa
  • € 12,90
  • ISBN 978-88-541-2181-2

E’ un thriller che ha per protagonista una ragazza, Jem che ha un dono particolare: può conoscere la data di morte delle persone perché legge 6 cifre sulle loro fronti. Lei cerca di convivere con questo scomodo dono fino a che non si innamorerà di un ragazzo. E dopo un tragico attacco terroristico alla ruota panoramica London Eye, che Jem, aveva previsto i due saranno costretti ad una fuga mozzafiato, inseguiti dalla polizia. Fino a che…

Dettagli del libro
  • Piemme
  • Rilegatura rilegato con sovraccoperta
  • Formato 15x22 cm
  • Pagine 336
  • Illustratore/Curatore Traduzione di Simona Mambrini
  • Data di pubblicazione settembre 2010
  • ISBN 978-88-566-0559-4

Camelot è un vecchio venditore ambulante di false reliquie. Sfigurato da una cicatrice che lo ha reso privo di un occhio, si finge un reduce delle battaglie contro gli infedeli in Terra Santa, facendo del marchio che porta in faccia un mezzo per sopravvivere e spacciare ai creduloni speranza e “fede in bottiglia”.
Ma ora è da tempo lontano da casa e il ricordo del passato si fa vivo nella sua mente, con insistente nostalgia. Intraprende così la lunga strada di ritorno verso la Scozia, senza poter prevedere che l’imprevista esplosione della peste trasformerà il suo viaggio in una fuga dall’epidemia.

Dettagli del libro
  • Piemme
  • Collana Narrativa
  • Serie Thriller
  • Rilegatura brossura con sovraccoperta
  • Formato 13x21 cm
  • Pagine 490
  • Data di pubblicazione settembre 2010
  • ISBN 978-88-566-0354-5

La città di Oslo è avvolta nel buio e i primi fiocchi di neve cadono leggeri imbiancando le strade. Birte Becker è appena tornata a casa dal lavoro quando, fuori dalla finestra, nota un pupazzo di neve che sembra scrutarla. La donna pensa che sia un magnifico regalo, opera del marito e del figlio. Ma non è così. Poche ore dopo, Birte scompare senza lasciare traccia. Unico indizio, un pupazzo di neve avvolto nella sciarpa della donna, all’interno del quale viene ritrovato anche il suo cellulare.
Il commissario Harry Hole, chiamato per indagare sulla misteriosa scomparsa, si getta a capofitto nel caso per sfuggire ai fantasmi che lo perseguitano giorno e notte e alla notizia che lo ha gettato nello sconforto dopo mesi di astinenza dall’alcol e di buona condotta: Rakel, l’unica donna che abbia mai amato, sta per sposarsi. La sola possibilità per Harry di essere felice si è infranta miseramente.

Dettagli del libro
  • Piemme
  • Collana Linea Rossa
  • Rilegatura brossura con sovraccoperta
  • Formato 13x21 cm
  • Pagine 532
  • Illustratore/Curatore traduzione di Giorgio Puleo
  • Data di pubblicazione settembre 2010
  • ISBN 978-88-384-6886-5

Galizia, ottobre. Una volta che i turisti hanno lasciato le spiagge, sulla costa del Nord della Spagna non restano che il clima uggioso e la vita dura dei pescatori che si svegliano all'alba per andare in mare e poi, nel pomeriggio, ammazzano il tempo e la nebbia bevendo vino nella taverne. Quando però l'ultimo acquazzone lascia sulla spiaggia il cadavere del marinaio Justo Castelo, la malinconica e taciturna comunità di Panxón deve rinunciare ai suoi silenzi e rispondere alle domande dell'ispettore Leo Caldas e del suo giovane collega Rafael Estévez. Quello che a prima vista sembrava un suicidio, si rivela infatti un delitto ben mascherato. Facendosi largo tra false piste, reticenze e strade sferzate dalla pioggia, i due risalgono a una notte di molti anni prima, al misterioso naufragio di un peschereccio e al fantasma del capitano morto nella disgrazia. Castelo si era salvato insieme ad altri membri dell'equipaggio, ma quell'episodio sembra legare il presente al passato in un puzzle complicato dove occorre anche incastrare il tassello di una giovane ragazza madre scomparsa senza lasciare traccia...

Dettagli del libro
  • Titolo La spiaggia degli annegati
  • Autore Villar Domingo
  • Prezzo € 19,00
  • Dati 448 p., br.
  • Editore Kowalski
  • Collana Narrativa
  • Genere Gialli-horror-noir
  • EAN 9788874966912
  • Data uscita settembre 2010

A Utkrusha, nella periferia di Bombay, l'appartamento al secondo piano dove la detective in pensione Miss Lalli vive insieme alla giovane nipote non è più il rifugio di un tempo: alla loro vita domestica si sono aggiunti il nipote Lutsu e l'ispettore Savio, ormai ospite fisso sul divano. Intanto Mr Rao, che sapeva pericolosamente tutto di tutti i condomini, è morto e le vite monotone dei vicini di Lalli si rivelano meno polverose del previsto. Nella scia allegorica e nonsense della Canzone del Giardiniere di Lewis Carroll (da cui il titolo), l'indagine di Miss Lalli porta alla luce le vite sotterranee dei sedici condomini: a uccidere sarà stato Ramachandran, vecchio eruditissimo forse soggiogato dalla scandalosa passione per la letteratura erotica? Oppure il figlio o il nipote di Rao, di cui lui non perdeva occasione per parlar male? A colpire sarà stata Alicia Patel, la madre appena divorziata che manda avanti a fatica il suo ménage con due piccole gemelle? 0 forse la casalinga Kumudben, che ancora piange l'omicidio della dote della figlia adottiva? In un crescendo sempre più giallo, sullo sfondo di alcuni temi sociali, prende corpo la trama dell'assassinio, che alla giovane narratrice sembra proprio mutuata dalla Canzone del Giardiniere, ma è soltanto un'intricata, logica sequenza di fatti che Miss Lalli riuscirà a dipanare.

Dettagli del libro
  • La canzone del giardiniere
  • Swaminathan Kalpana
  • Genere: Libro
  • Editore: Kowalski
  • Collana: Narrativa
  • Numero di pagine: 320

Anno 1342. Il patriarca di Aquileia lancia un terribile anatema su tutte le terre di Margareth, ultima Signora del Tirolo. Calamità e sciagure sconvolgono il paese e sollevano l’odio del popolo contro di lei, chiamata da tutti strega. Ma cosa si nasconde davvero dietro la maledizione della principessa triste, di cui nessuno conosce il volto? E soprattutto cosa la lega, quasi sette secoli più tardi, al destino di Alice, guida giovane e inesperta nel suo antico castello? Segni inquietanti si susseguono tra passato e presente, facendo ripiombare il suo mondo nei secoli bui di un Medioevo di amori impossibili, scomuniche papali e cupe superstizioni, fino a costringerla ad una scelta molto più grande di lei. Ad aiutarla ci saranno la sua strana famiglia, la svampita sorella Vera, i nonni bizzarri, gli amici Matt e Melanie ed un affascinante conte che sembra amarla dalla prima sera che l’ha incontrata, salvandola da un incidente in macchina. ….ma, appunto…nulla è come appare.

Dettagli del libro
  • € 16,00
  • Editore Alacran
  • Collana Lilith
  • Data uscita 09/2010
  • Pagine 220, rilegato
  • Lingua Italiano
  • EAN 9788863610260

Sopravvissuto alla Grande Guerra, ma dolorosamente segnato dalla morte dell’adorata moglie e del figlio, Laurence Bertram non desidera altro che una vita da recluso. Una lettera inviatagli dalla sorella di un vecchio compagno di studi, però, lo strappa di colpo dal suo isolamento, costringendolo a riprendere contatto con il mondo e, peggio ancora, a confrontarsi di nuovo con le atrocità della Prima guerra mondiale. Perché il giovane capitano di fanteria John Emmett si è suicidato al rientro dal Fronte occidentale? Poco a poco, Laurence si addentra nei meandri di un fitto mistero, portando alla luce il complicato intreccio che vede coinvolti un gruppo di poeti di guerra, una spietata faida interna a un reggimento e storie d’amore segrete. Alla sua prima prova narrativa, Elizabeth Speller ordisce una trama sapientemente giocata sul filo della tensione, che fin dalle prime battute cattura grazie a pagine dense di sentimento. Nella cornice di una solida ricostruzione storica, l’autrice sviluppa una riflessione lucida e coraggiosa sulle devastazioni della guerra, sull’insondabilità dell’animo umano, sul peso della responsabilità morale e su quanto il senso di colpa incida in modo irreparabile sulla storia individuale e collettiva.

Dettagli del libro
  • Prezzo di listino:€ 19,60
  • Editore Ponte alle Grazie
  • Collana Romanzi
  • Data uscita 23/09/2010
  • Pagine 480, rilegato
  • Lingua Italiano
  • EAN 9788862200950

Un libro di storie che si leggono con il fiato in gola. «Le storie che presento in questo libro possono apparire, come sempre, mancanti di verità ed eventi ancora più recenti, oppure sconosciute, misteriose, vere e proprie scoperte anche per chi quegli eventi recenti li conosce e li sta seguendo. Sia che queste storie parlino della strage silenziosa dell'amianto, o di Ilaria Alpi e dei rifiuti tossici in Somalia, o del clan camorrista dei Casalesi e delle discariche... O della mafia al nord, che fa collegamento tra nord e sud del mondo, un sud del mondo utilizzato come discarica... Ma la sensazione è appunto che la storia recente del crimine nel nostro Paese non possa più essere la storia della "metà oscura" della vita nazionale. La sensazione è che, sempre di più, il crimine sia diventato pervasivo e tenda a colpire e inquinare direttamente le diverse sfere della società, in sostanza la nostra vita»

Dettagli del libro
  • Prezzo € 19,50 - 30% € 13,65
  • Editore Einaudi
  • Anno pubblicazione 2010
  • Numero pagine 478
  • ISBN 9788806204204
  • Collana Einaudi. Stile libero big 

Il 26 luglio 2003, in un albergo di Vilnius, Bertrand Cantat, leader dei Noir Désir, schiaffeggia a più riprese la sua compagna, Marie Trintignant. La notizia fa il giro del mondo. Marie entra in coma, morirà qualche giorno dopo. Bertrand tenta inutilmente il suicidio. Il tribunale lituano lo condanna a otto anni di carcere per omicidio colposo. Dopo avere scontato metà della pena, Cantat ottiene la semilibertà, ritorna insieme alla moglie Kristina, madre dei suoi due fi gli, che non lo aveva abbandonato durante il processo e la detenzione. Quando si parla con insistenza di un nuovo disco in uscita, l’11 gennaio 2010 Kristina si suicida mentre Cantat dorme nella stanza accanto. Sembra un sipario che cala una volta per tutte. Il 29 luglio 2010, Bertrand Cantat finisce di scontare la pena, è un uomo libero. Forse per i Noir Désir non è detta l’ultima parola.

Dettagli del libro
  • Noir Désir - Nè vincitori nè vinti
  • Perdisa Pop
  • Sacha Naspini
  • Prezzo euro 14,00 
  • Pagine 192
  • Isbn 978-88-8372-501-2

Bambini misteriosamente scomparsi, oggetti del desiderio di un prete quasi santo. Macchinette mangiasoldi, corruzione che coinvolge forze dell’ordine e organi di informazione, potere mafi oso, e un male di cui i giornali non diranno mai, perché invisibile e potentissimo. Cinque notti, e un manichino nudo che guarda la città. Solo una deflagrazione potente potrebbe dare un po’ di pace a Paolo Limara, giornalista che non sa decidersi se vivere da pecora o da leone, e a don Fabrizio, prete alla prese con i segreti degli altri e con la propria coscienza. La speranza è appesa a un fi lo, e alla fine saranno proprio le schegge impazzite le uniche che proveranno a destabilizzare il potere invisibile.

Dettagli del libro
  • Bastardo posto
  • Remo Bassini
  • Perdisa Pop
  • Prezzo euro 14,00 Pagine 176
  • Isbn 978-88-8372-497-8

Claudio Roveri è un informatore medico scientifico. Conduce una vita di apparenze. Apparentemente è un professionista affermato, ha una famiglia felice, nessun motivo, per non sentirsi soddisfatto, in realtà le cose non vanno così bene. Roveri cova il disagio. Odia Bologna, che è diventata una città così diversa da come se la ricordava. Negri, punkabbestia e zingari ai semafori, e quella sensazione di degrado che ha ogni volta che cammina per il centro.
Roveri odia, ma non fa nulla. SI rifugia nella famiglia, negli amici di sempre, nel lavoro. Fino a quando reagisce, assecondando la sua vera natura. Una sera durante un rapporto sessuale con una giovane dottoressa conosciuta per lavoro, sente suonare il cellualre, ma non risponde. A chiamare è sua figlia, in cerca di aiuto. La vita di Claudio Roveri, da quel momento in poi, cambierà una volta per sempre

Dettagli del libro
  • Non fare la cosa giusta
  • Alessandro Berselli
  • Perdisa Pop
  • Prezzo euro 15,00 Pagine 240
  • Isbn 978-88-8372-502-9

Alla morte del nonno, una donna eredita una notevole somma di denaro e tre case. Ha il dovere di trovare suo fratello e la figlia di lui, perché ognuno abbia la sua parte di eredità. Non ha però loro notizie da più di vent’anni. Tra le colline delle Langhe piemontesi, Alba, New York, Londra, Parigi, Torino e la Costa Azzurra, si snodano così le tre vicende parallele di una scrittrice omosessuale, un artista eroinomane e una ragazza confusa. Tre storie attraversate da continui flashback, tre frammenti diversi di un’unica, sfuggente, famiglia.

Dettagli del libro
  • Il rumore della terra che gira
  • Roberto Saporito
  • Perdisa Pop
  • Prezzo euro 12,00 Pagine 112
  • Isbn 978-88-8372-495-4

Nella Roma fastosa, corrotta e sanguinaria dei papi rinascimentali, in cui forte e' il mecenatismo della nobilta' e del clero che convive con intrighi e sortite, si accende la passione amorosa del piu' "dannato" dei nobili Paolo Giordano Orsini, duca di Bracciano. Tutto ha inizio nel 1576, quando il blasonato Orsini fa strangolare la giovane moglie, colpevole di aver ricambiato i suoi continui tradimenti, facendo passare l'omicidio per un semplice incidente.
Le esequie della vittima rappresentano per il duca l'occasione per notare la splendida Vittoria Accoraboni, moglie insoddisfatta del nipote del potente cardinale Felice Peretti, attratta dalla sensualita' di quel nobile altezzoso e arrogante. Pazzo d'amore decide che dovra' essere sua anche a costo di versare del sangue. I due, dopo molte disavventure, riescono ad assecondare momentaneamente passione e sentimento, inconsapevoli che i loro sorrisi si sarebbero spenti con l'elezione a papa di Felice Peretti: il peggior nemico di Paolo Giordano Orsini.

Dettagli del libro
  • DE ANGELIS GIORGIO
  • L’ORSO E LA ROSA
  • pagine 288 - BROSSURA
  • ISBN9788882963217
  • Pubblicazione 2010
  • Editore FALZEA
  • Categoria NARRATIVA ITALIANA

Al secondo posto nella bestseller list del New York Times, dall'autrice di culto Charlaine Harris, i racconti che svelano tutto ciò che di Sookie Stackhouse non si leggerà mai nei libri della serie Trueblood.
Posti cronologicamente tra un libro e l'altro, gli episodi narrati da Charlaine Harris in Un tocco di morte sono racconti spassosi, divertenti, a tratti cupi, che ripropongono ora personaggi già noti, ora inediti, in nuovi intrighi e nuove storie.
Dai libri della Harris è tratta la serie tv Trueblood, scritta, prodotta e in parte diretta da Alan Ball, autore del fortunato Six Feet Under e sceneggiatore di American Beauty. Cinquantanove anni, una carriera letteraria dedicata al mistery, circa trenta titoli all'attivo, la Harris è un vero e proprio caso editoriale internazionale.

Dettagli del libro
  • autore Charlaine Harris
  • titolo Un tocco di morte
  • collana fuori collana
  • pagine 170
  • Fazi Editore
  • ISBN 978-88-7625-090-3
  • data di uscita 09/09/2010
  • numero collana 74
  • prezzo in libreria € 16,00 

Nell’anno più lacerante della storia argentina, dopo il golpe antiperonista che ha instaurato la dittatura militare, il terrore veglia per le strade, mentre la repressione continua con gli arresti, le torture, le esecuzioni. Un vicino scomparso; uno studente distratto durante la lezione di letteratura; figli di paramilitari votati alla causa peronista; un montonero, la sua compagna incinta e l’amante con cui lei intrattiene una relazione lesbica; un insegnante di letteratura delle superiori: sono i personaggi di questo romanzo cupo e sferzante. È l’inverno del 1977, la nazione in uno dei suoi anni più bui, l’occultismo si impone alla ragione annichilita, mentre astrologi e veggenti confezionano profezie e malefici. Il professor Gómez, ultracinquantenne, omosessuale e “negro”, simpatizzante storico del peronismo, non potrà rifugiarsi nell’amata letteratura inglese. Tutte le contraddizioni che incarna si stagliano sullo sfondo di un passato troppo solido e di un presente incerto che lo costringe a una progressiva perdita di identità. È così che una relazione clandestina con un poliziotto diventa la chiave per ottenere informazioni sul suo studente sequestrato e allo stesso tempo il mezzo per riscattare la propria umanità. 77 è un romanzo-verità che rivive il clima di paura e complicità del ’77 argentino, in un conflitto, più politico che generazionale, tra padri e figli, tra civiltà e barbarie. Un libro denso di emozioni nere e di profondità macabre, di quotidianità irripetibili e prolungato terrore: una storia di esasperazione che affascina, rivolta e lascia senza fiato, scaraventati faccia a terra su un pavimento lurido.

Dettaglio del libro
  • Guillermo Saccomanno
  • 77
  • traduzione di Francesca Pe'
  • pag. 288
  • ISBN 9788855801423
  • Marco Tropea Editore
  • prezzo € 17,00
  • collana Fuorionda

Una grande azienda, la Manuelli, che sostiene l'economia del Paese e dà lavoro a migliaia di operai. Il suo presidente, vecchio padre della rinascita industriale italiana che parla di sé solo in terza persona ma adesso sopravvive in un triste declino. Il figlio di lui, inetto e velleitario: la patente ritirata per la solita corsa con un'auto sportiva e una carica di vicedirettore generale per la quale viene irriso da tutti. Il direttore del Personale, abile e cinico quanto basta per "mettere in mobilità" senza alcun turbamento centinaia di dipendenti, ma con la segreta debolezza dell'amore per la poesia. E il direttore generale, il solo a non mostrare cedimenti: Mauro De Blasi, manager dotato di tutta la fermezza, l'eleganza diplomatica, la ferocia necessarie al suo ruolo - e anche di una moglie giovane, bellissima e scema. E poi ancora segretarie avvenenti o inacidite, autisti e telefoni che squillano, squillano senza sosta per questioni di lavoro e di soldi, d'amore e di tradimenti.

Dettagli del libro
  • Adrea Camilleri
  • L' Intermittenza
  • Editore: Mondadori
  • Pagine: 176
  • Formato: 14,0 x 21,5
  • Prezzo: 18.00 €
  • ISBN: 978880459842

Salisburgo, 1592. Nella penombra del laboratorio di un alchimista, si svolge una partita a scacchi tra il padrone di casa e un giovane italiano. Molte sono le domande che il ragazzo vuole porre al maestro, ma ancora non immagina il segreto che il vecchio, al termine dell’incontro, gli vorrà svelare.
Bologna, 1604. Un coraggioso alchimista salpa alla volta dell’Africa, seguendo le indicazioni di un antico manoscritto. Ma l’Inquisizione gli dà la caccia, e lui deve nascondersi, fuggire, dimenticare, forse addirittura rinnegare i principi in cui ha sempre creduto.
Francia, 1808. Darius Berthier de Lasalle, un nobile sopravvissuto al periodo del Terrore, suo figlio Sebastien, soldato imperiale ferito, e l’amico di infanzia Moran de la Fuente, avventuriero di origini spagnole e amante della bella vita, partono per l’Italia, con l’intento di recuperare un diario scritto da un alchimista nel 1600 e un fantomatico oggetto prezioso a esso legato.
Bologna, giorni nostri. Giacomo Bandini scova un diario risalente al diciassettesimo secolo e scritto da un suo omonimo. Leggendolo, comprende che il suo antenato era un alchimista alla ricerca di una misteriosa clessidra, unico oggetto in grado di misurare i tempi di lavoro per il compimento della Grande Opera alchemica.

Dettagli del libro
  • Autori Davide Cassia e Stefano Sampietro
  • Anno 2010
  • Formato 330 pp, brossura, con risvolti
  • Collana Mezzanotte - n. 6
  • ISBN 978-88-95733-24-1
  • Prezzo 17,00 euro
  • XII Edizioni

Siamo porte. Ciascuno di noi, ovunque sul pianeta. Varchi spalancati attraverso cui il Male puo' irrompere e infettare la nostra realta'.
Sino a oggi, i varchi erano tenuti sotto controllo da una Volonta' più alta e da un delicato equilibrio di forze. Ma come predetto dalle profezie, l’equilibrio e' stato spezzato e qualcosa di estremamente pericoloso e' riuscito a passare. Qualcosa di cosi' antico da non aver lasciato negli uomini neppure il ricordo di se'. E'in mezzo a noi, ora, e si trascina dietro tutto l’orrore che per millenni e' stato faticosamente tenuto alla larga da questa realta'. Forse non c’e' piu' alcuna via d’uscita. Forse non c’e' abbastanza Bene sulla Terra per contrastare tutta la malvagita' che sta per contaminare questo mondo. Forse, la salvezza e' nelle mani di un monaco senza memoria, senza nome, senza passato. Un uomo la cui vita e potere sono un enigma che deve essere risolto in fretta, prima che sia troppo tardi. I suoi confratelli lo chiamano semplicemente Diacono ed e' il piu' pericoloso e temuto esorcista che sia mai apparso sulla Terra, dai tempi di Gesu' Cristo.
Non resta piu' molto tempo ormai. Lo scontro finale e' prossimo. Non ci sara' alcuna pieta'. Per nessuno. Il tempo della mietitura e' giunto.

Dettagli del libro
  • Andrea G. Colombo
  • Il Diacono
  • Formato: Brossura
  • ISBN: 978-88-89541-47-0
  • Pagine: 400
  • Pubblicato: Ottobre 2010
  • Gargoyle Books

1803. I gemelli Aline e Valcour de Valmont, ricercatrice scientifica lei e medicochirurgo lui, sono tornati in Europa dopo una tragica esperienza americana che ha lasciato in entrambi ricordi angosciosi. A Londra, Valcour assiste a una dimostrazione galvanica dello studioso Giovanni Aldini, condotta sul cadavere di un impiccato. Nel corso dell’esperimento, Valcour rianima un uomo colpito da infarto. Il brillante successo riportato lo precipita pero' in un agghiacciante intrigo. Proprio mentre gli esperimenti di rianimazione stanno aprendo nuove prospettive alla medicina, un chirurgo folle che si fa chiamare Doctor Ending si rende responsabile di efferati omicidi, trafugamenti di cadaveri e clamorose provocazioni. Nel frattempo Aline si trova a Parigi, nella speranza di recuperare alcuni beni di famiglia sequestrati dopo la Rivoluzione, ed entra in contatto con la corte di Napoleone. In Francia, una generazione di novelli 'medici dell’anima' si avvale delle prime esperienze ipnotiche per esplorare i segreti della psiche umana. Un caso in particolare, per quanto tenuto segreto, suscita inquietanti interrogativi. Salvy San Subra, una ex guida di Napoleone durante la campagna d’Egitto, e' vittima di un processo di degenerazione cellulare che lo sta progressivamente mummificando. La sua anima e' forse posseduta dallo spirito inquieto di un antico egizio? Quando Valcour raggiunge sua sorella a Parigi, scopre che tra il caso di Doctor Ending e quello di San Subra, intercorrono sotterranei quanto inspiegabili legami. La vicenda assume presto i contorni di un incubo che rischia di inghiottire i due fratelli...

Dettagli del libro
  • Gianfranco Manfredi
  • Tecniche di resurrezione
  • Gargoyle Books
  • Formato: Hard Cover
  • ISBN: 978-88-89541-51-7
  • Pubblicato: Settembre 2010

Che cosa accomuna il deserto della Namibia alle chiese dei villaggi sperduti nei Pirenei baschi? Qual è il legame fra il monastero costruito da Le Corbusier e il campo di concentramento di Gurs in Francia? Nessuno lo deve sapere.
Perché un’intera popolazione nel cuore dell’Europa è stata perseguitata per secoli fino ad arrivare alle soglie dell’estinzione? Nessuno lo deve sapere.
Chi sta uccidendo in modo efferato alcuni anziani dalla ricchezza insospettabile? Qual è il segreto che gli assassini stanno cercando di proteggere? Nessuno lo deve sapere. Il viaggio nei Pirenei dell’avvocato David Martinez non è una semplice ricerca delle proprie origini familiari. Inseguito da un feroce terrorista basco, David capirà che per risolvere il mistero della morte improvvisa e violenta dei genitori dovrà sciogliere un enigma ancora più grande e sconvolgente. Un enigma che ha radici nel periodo del nazismo e che getta un’ombra sinistra sulla Chiesa. O forse ha origini ancora più remote, nascoste in oscuri passaggi biblici che parlano di un popolo maledetto da Dio e dagli uomini. Un popolo che recava su di sé il marchio di Caino.

Dettagli del libro
  • IL MARCHIO DI CAINO
  • Tom Knox
  • Traduzione di Stefano Mogni
  • Longanesi
  • Collana: La Gaja scienza
  • Pagine: 432
  • Prezzo: € 19.60
  • In libreria dal: 16 Settembre 2010

Londra, 1909. Chi era davvero John Stone, facoltoso industriale londinese e burattinaio occulto della grande finanza mondiale, misteriosamente precipitato dalla finestra della propria abitazione in St James’s Square? Se lo chiede Matthew Braddock, cronista di nera completamente estraneo all’ambiente della Borsa, che dopo il funerale di Stone viene ingaggiato dalla giovane e avvenente vedova per cercare un figlio misterioso citato nel testamento del marito. Inizia così un travolgente romanzo costruito a cerchi concentrici, in cui il lettore percorre a ritroso l’irresistibile ascesa di Stone, cominciata a Venezia e a Parigi, in parallelo alla scalata sociale di sua moglie Elizabeth, donna dal passato torbido e inconfessabile, forse all’origine della nemesi che si abbatterà all’improvviso su uno degli uomini più potenti e scaltri del pianeta.

Dettagli del libro
  • L'UOMO CADUTO DAL TETTO DEL MONDO
  • Iain Pears
  • Traduzione di Irene Abigail Piccinini
  • Longanesi
  • Collana: La Gaja scienza
  • Pagine: 792
  • Prezzo: € 22.00
  • In libreria dal: 16 Settembre 2010


Wessex meridionale, fine del IX secolo. Uhtred di Bebbanburg ha perso tutto: non ha più la sua amatissima moglie, morta durante il parto. Non ha più le sue terre, usurpate tempo addietro. Non ha più un re per cui combattere, perché Alfredo il Grande ormai è vecchio e malato, incapace di respingere gli invasori vichinghi e ossessionato dall'idea di convertire il mondo alla fede cristiana. Uhtred di Bebbanburg non ha più nulla per cui vivere, eppure c'è qualcosa che gli impedisce di lasciarsi morire. Qualcosa che da sempre è dentro di lui.
E' la furia del guerriero. Una furia pagana, nata fra i danesi che lo hanno addestrato all'arte della guerra e coltivata sugli innumerevoli campi di battaglia che ha calcato. Ora la sua furia ha un obiettivo preciso: reclamare Bebbanburg, la fortezza che gli spetta di diritto e che suo zio possiede in spregio alla legge e agli dei. Ora Uhtred combatterà per se stesso e per il suo destino, il destino di un guerriero nato.

Dettagli del libro
  • IL SIGNORE DELLA GUERRA
  • Bernard Cornwell
  • Traduzione di Donatella Cerutti Pini
  • Longanesi
  • Collana: La Gaja scienza
  • Pagine: 416
  • Prezzo: € 18.60

Blanche è un’ingenua ragazza madre che, lasciatasi alle spalle la provincia con le sue maldicenze, è venuta a New York convinta che il luccicante mondo dell’America urbana del secondo dopoguerra possa offrire a lei e a Bunny, la sua bambina, un futuro migliore. Per poter lavorare, ha affidato a malincuore la figlia a un asilo, ma quando il primo giorno va a riprenderla, Bunny non c’è, è scomparsa. E nessuno sa nulla di lei. Davanti all’ansia crescente di Blanche, la direttrice della scuola e la polizia reagiscono con compassione e al tempo stesso con diffidenza mentre si insinua il sospetto che Bunny non sia altro che il parto di una fantasia malata. Per la giovane donna è una discesa negli inferi di una metropoli che si rivela dura e scostante e scambia la sua disperazione per il linguaggio della follia. Ma sotto la sua apparente fragilità ed emotività si nasconde, senza che lei stessa ne sia cosciente, il temperamento di una leonessa pronta a tutto pur di ritrovare la sua creatura. E almeno il lettore starà dalla sua parte? Pubblicato nel 1957, questo classico thriller psicologico ha ispirato l’omonimo cult movie diretto nel 1965 da Otto Preminger con Carol Linley nel ruolo di Blanche, Laurence Olivier e il commediografo Noël Coward.

Dettagli del libro
  • Evelyn Piper
  • BUNNY LAKE È SCOMPARSA
  • € 13,90
  • 224 pagine
  • Polillo Editore
  • I Mastini
  • N.: 1
  • 30 Settembre
  • ISBN: 9788881543618

    Immaginate di recarvi al lavoro come tutte le mattine e di scoprire che il vostro ufficio non c’è più, anzi non è mai esistito. È ciò che accade a David Stillman, un grigio contabile in una ditta di New York che conduce un’esistenza solitaria e tranquilla e che un bel giorno precipita nel più nero degli incubi. Il suo ufficio in un grattacielo della città sparisce. Un suo amico viene brutalmente assassinato. Un’avvenente sconosciuta gli consiglia di darsi alla fuga se gli preme la vita. Ma chi vuole ucciderlo e perché? Il terrore e l’angoscia si fanno paralizzanti quando si rende conto di non sapere chi sia veramente David Stillman e di essere forse vittima di un passato di cui non ha memoria. Alla disperata ricerca della propria identità, sarà costretto a giocare una partita ad alto rischio il cui finale potrebbe essere la morte o la follia. Il romanzo, un thriller alla Hitchcock con inseguimenti mozzafiato e alcune magistrali sequenze di suspense, fu pubblicato nel 1951 col titolo Fallen Angel, ma questo venne modificato quando ne fu tratto il film Mirage (1965) diretto da Edward Dmytryk e interpretato da Gregory Peck e Walter Matthau.

    Dettagli del libro
    • Howard Fast
    • MIRAGE
    • € 13,90
    • 192 pagine
    • Polillo Editore
    • I Mastini
    • N.: 2
    • ISBN: 9788881543656


    Alla ricerca d’ispirazione per un servizio sul suo giornale, il giornalista americano Cavendish decide di percorrere in automobile la Burma Road, in Cina, per catturarne l’atmosfera e descrivere i pericoli che l’hanno resa leggendaria. Il viaggio, però, si rivela assai noioso e poco interessante almeno fino a quando non incontra Charmian Anthony, una giovane e bellissima compatriota il cui mezzo di trasporto, una corriera locale, è rimasto in panne. Lieto di poter fare quattro chiacchiere con qualcuno che parla la sua lingua, Cavendish le dà un passaggio, ma ben presto si accorgerà che la fama della Burma Road è assolutamente giustificata: una valanga rischia di travolgerli, un ponte crolla pochi istanti prima del loro passaggio, qualcuno cerca di ucciderli a colpi di pistola, e quando Cavendish e Charmian trovano finalmente rifugio in un albergo, e sembra che i guai siano alle spalle, s’imbattono in una giovane donna pugnalata a morte che poco dopo… scompare. Ma le disavventure per i due giovani sono destinate a continuare; nel loro viaggio verso l’interno della Cina li attendono una cittadina flagellata da una gravissima epidemia di peste e una pericolosa società segreta nella quale la cupidigia di ricchezza e i misteriosi riti millenari dell’estremo oriente convivono perfettamente. Edito nel 1948, è un romanzo, come scrisse il Sunday Times, “la cui atmosfera di paura e suspense è di gran lunga superiore alla media”.

    Dettagli del libro
    • George H. Johnston
    • LA MORTE ARRIVA A PICCOLI PASSI
    • € 13,90
    • 272 pagine
    • Polillo Editore
    • I Mastini
    • N.: 3
    • ISBN: 9788881543632

    Chi non sogna di fuggire dalla quotidianità e di diventare ricco e famoso? Per David Miller, quel sogno è a portata di mano: basta che accetti di rinchiudersi per un mese in uno chalet nella Foresta Nera, insieme con la moglie, la figlia e il ricchissimo Arthur Doffre. Perché Doffre ha offerto proprio a lui, David, autore in perenne attesa del successo, una somma esorbitante per scrivere un romanzo sul «Boia 125», un notissimo serial killer che, dopo aver ucciso sette coppie, si era impiccato, forse per sottrarsi alla polizia. Inebriato dalle promesse di Doffre, David accetta e, raggiunto lo chalet, si trova immerso in un’atmosfera surreale: la casa, lontanissima da tutto e da tutti, è stata costruita intorno a una quercia secolare e le sue grandi finestre sono prive d’imposte e chiuse con un lucchetto. In più, la neve affoga ogni cosa in un indistinto, accecante candore. E ciò che lo aspetta all’interno non è meno inquietante: lo studio in cui dovrà «produrre» almeno dieci pagine al giorno si affaccia su una sorta di mattatoio; la presenza di Doffre, inchiodato su una sedia a rotelle, è costante e implacabile; i dossier sul Boia 125 sono raccapriccianti. Ma soltanto con l’arrivo allo chalet di una donna terrorizzata e gravemente ferita, quell’incubo claustrofobico giungerà al culmine, esplodendo in un’imprevedibile e agghiacciante follia…

    Dettagli del libro
    • FRANCK THILLIEZ
    • Foresta nera
    • Trad. di C. Salina
    • MYSTERY/THRILLER/ SUSPENSE - THRILLER
    • TEADUE
    • pp. 368;

    Londra. Una serie di delitti scuote la città, e sembra non arrestarsi più. Scotland Yard brancola nel buio. Ci sono solo pochi indizi che sembrano puntare verso una tradizione occulta sotterranea e potente. Chi c’è dietro quelle esecuzioni rituali? E perché i fatti di sangue sono sempre accompagnati da strani scavi nelle vicinanze?
    Sito archeologico di Gobekli Tepe, Turchia orientale. Il giornalista Robert Luttrell, inviato sul posto per un incarico di routine, stringe amicizia con il direttore degli scavi, l’archeologo tedesco Franz Breitner. Rob apprende così la storia del tempio più antico del mondo, eretto dodicimila anni fa, poi misteriosamente sepolto e infine scoperto per caso in un’area che rappresenta forse la culla della civiltà, una zona in cui ancor oggi sopravvivono culti antichissimi… Ma qualcuno non vuole che gli scavi proseguano, ed è disposto a uccidere purché il segreto di quel tempio rimanga nascosto. Un segreto custodito da millenni, eppure sotto gli occhi di tutti, nel libro della Genesi.

    Dettagli del libro
    • TOM KNOX
    • Il segreto della Genesi
    • Trad. di S. Caraffini
    • MYSTERY/THRILLER/ SUSPENSE - SUSPENSE
    • TEADUE
    • pp. 416;

    Il sovrintendente Thomas Lynley, dopo l’efferato omicidio della moglie, ha lasciato New Scotland Yard e la famiglia per cercare un po’ di pace nella sua selvaggia terra d’origine, sulle frastagliate coste della Cornovaglia. Ma un giorno s’imbatte nel cadavere di un ragazzo, Santo Kerne, precipitato dalla scogliera per un errore durante l’arrampicata. O almeno così sembra. Lynley viene coinvolto suo malgrado nelle indagini: cosa nasconde quella piccola e apparentemente tranquilla comunità, nella quale covano conflitti tanto profondi quanto silenziosi, scoperchiati proprio dalla morte di Santo? Chi è davvero la sensuale e tormentata Dellen Kerne, madre della vittima, la donna che veste di rosso attorno alla quale sembrano volteggiare i fantasmi del rancore e della vendetta? Un caso sconvolgente per una placida meta di turisti e patiti del surf, un crimine che scuote gli animi, risveglia sospetti e spinge più d’uno a fare i conti con la propria vita o il proprio passato. A cominciare da Thomas Lynley...

    Dettagli del libro
    • ELIZABETH GEORGE
    • La donna che vestiva di rosso
    • Trad. di M.C. Pietri
    • MYSTERY/THRILLER/ SUSPENSE - MYSTERY
    • TEADUE
    • pp. 572; 

    Nella cittadina finlandese di Forshälla la vita scorre lenta e tranquilla. Fino al giorno in cui in un parco pubblico viene ritrovato il cadavere di una donna. L’assassino l’ha strangolata, le ha cavato gli occhi e le ha inciso sulla pancia una lettera, una A. Tutti i sospetti si concentrano sul fidanzato della vittima, ma ciò non impedisce la sorprendente scoperta, a distanza di qualche tempo, di altri corpi, anch’essi senza occhi e con una lettera incisa sulla pancia. Cosa significano quelle lettere? Chi vuole la morte di persone apparentemente molto diverse tra loro? Per risolvere il caso, l’ispettore Lindmark dovrà entrare nella mente dell’assassino e seguirlo nei labirinti oscuri della perversione: un gioco destinato a insinuare nella sua esistenza l’ombra inquietante del dubbio…

    Dettagli del libro
    • Torsten Pettersson
    • A L'alfabetista
    • ISBN 978-88-541-2135-5
    • Pagine 336
    • Euro 9,90
    • Newton Compton
    • Thriller 

    Auschwitz, 1944. Dieci detenuti sono rinchiusi in isolamento, condannati a pagare con la vita l’evasione di tre compagni. Tra loro una donna, alcuni ebrei, un comunista, un gay, un ex SS. L’esecuzione è fissata per la mattina successiva, ma il comandante del campo decide che solo uno sarà sacrificato e infligge ai prigionieri un crudele supplizio: saranno loro stessi a stabilire chi merita di morire. Le ore passano, e nella baracca la tensione e la paura si fanno insostenibili, tra reciproche accuse, rivelazioni e segreti inconfessabili… Poco lontano, intanto, il comandante gioca con suo figlio una macabra partita a scacchi che si avvicina all’inesorabile conclusione. Chi sarà sacrificato? Alle prime luci dell’alba i prigionieri sono ancora in attesa, in bilico tra la vita e la morte.

    Dettagli del libro
    • Piero Degli Antoni
    • Blocco 11. Il bambino nazista
    • ISBN 978-88-541-2136-2
    • Pagine 256
    • Euro 12,90
    • Newton Compton
    • In uscita il 23 settembre

      10 commenti:

      Anonimo ha detto...

      La mi' nonna!!!
      Fabio

      Cristing ha detto...

      Non fare la cosa giusta mi intriga tantissimo.....

      eccozucca ha detto...

      orca paletta..li voglio tutti li voglio...signur...

      Linda80 ha detto...

      O_O
      Enzo dì la verità: Tu ci vuoi rovinare!!!

      IL KILLER MANTOVANO ha detto...

      Alessandro Berselli presenterà il romanzo "Non fare la cosa giusta" a Mantova per il ciclo itinerari noir VENERDI' 3 DICEMBRE.
      Relatore come sempre il vostro infaticabile Killer mantovano :-)

      skunkie ha detto...

      a aprte uno che ho gia' letto, mi fai allungare la wishlist di 5/6 libri di sicuro......... ^__^

      BodyCold ha detto...

      quale hai già letto Sku? occhio a come rispondi perchè ti ci chiedo la recensione ahumhuaamhumuhamhu

      Camilla P. ha detto...

      Ci sono moltissimi libri interessanti >< Il portafogli piange!XD

      Stefania ha detto...

      Maledetto maledetto maledetto!!!! Mi piacciono quasi tutti questo mese O_O
      La mia passione per i thriller storici e ambientati soprattutto nel medioevo! Aaaaahhhhh qui ce n'è quasi la metà! E poi Naspini! Naspini!!!!E l'alfabetista a quel prezzo? E Mirage non è intrigante????E tecniche di resurrezione? E quello della Gargoyle "il diacono"?
      Fra quelli a sfondo storico sono molto intrigata da "la clessidra d'avorio" e "la bambina delle rune".
      Lo sapevo che non dovevo entrare qui...il fine settimana si avvicina...vuoi che non scappi un giretto in libreria? O_o

      LadyAileen ha detto...

      Io ho letto A. L'Alfabetista:
      Sembra che la moda del thriller scandinavo non si sia ancora placata ed infatti ecco pubblicato questo nuovo titolo. Il libro é il primo di una trilogia che vede protagonista l'ispettore Lindmark. Personalmente non mi ha convinto molto anche se c'erano aspetti davvero interessanti. Cominciamo dal titolo, avrei preferito una traduzione più letterale come é accaduto per la versione francese intitolato Donne-moi tes yeux (Dammi i tuoi occhi). C'è da dire che l'idea di base era davvero intrigante e la soluzione del mistero é decisamente scioccante e inaspettata ma lo stile é decisamente freddo e distante. Il libro presenta una sovrapposizione di narrazioni, infatti il punto di vista non é solo quello di Lindmark, ma anche quello dell'assassino, a questo poi bisogna aggiungere le trascrizioni ufficiali dei colloqui e le testimonianze di altri personaggi. Ed é proprio attraverso queste che il caso si risolve. Le singole parti sono scorrevoli se prese singolarmente. Non destabilizza questo cambio di punti di vista perché il lettore viene immediatamente avvisato dallo stesso Lindmark che si tratterà di una relazione con l'aggiunta delle sue impressioni personali. Molto interessanti le descrizioni delle tecniche di profiling e l'analisi della psiche umana. L'autore affronta tematiche attuali nel suo paese come la pericolosità del nucleare e la tratta di donne provenienti dalla Russia, costrette a prostituirsi e a vivere da recluse sotto la minaccia di essere picchiate o di far del male ai loro familiari rimasti nella loro patria d'origine. E per finire la conclusione del libro: davvero enigmatica...