sabato 10 luglio 2010

Consigli per gli acquisti: Luglio


Giuseppe Guin - Io ti aspetto qui

Ritorna la protagonista di "L’amore imperdonabile", il romanzo ambientato negli Anni '50 sul lago di Como e best-seller del 2009.
È una donna in fuga con i suoi enigmi. Il mistero sul lago si infittisce e un uomo promette: “Io ti aspetto qui”.
Giuseppe Guin è giornalista al quotidiano “La Provincia” di Como. Ha pubblicato libri di interviste – Storie di comaschi speciali (2003), Como. Il passato, il futuro (2009), Gente comune (2010) – e romanzi di successo come "Qui non succede niente" e "L’amore imperdonabile", storia divenuta famosa di un mistero sul lago.

Dettagli del libro
  • Giuseppe Guin
  • Io ti aspetto qui
  • Book Editore
  • pp. 288
  • € 15,00
  • ISBN 88-7232-657-2
  • ISBN 13: 978-88-7232-657-2

Michael White - L'anello dei Borgia

A Londra, durante i lavori di ristrutturazione di un antico palazzo della City, viene rinvenuto uno scheletro. Potrebbe essere appartenuto a chiunque, ma un indizio fa pensare che si tratti di una scoperta eccezionale: sull’indice della mano destra brilla un anello d’oro con un magnifico smeraldo… Intanto, al commissariato di polizia di Brick Lane, l’ispettore Pendragon è alle prese con un caso di omicidio. Un crimine sanguinoso e spietato, apparentemente inspiegabile, a cui ne seguiranno altri, altrettanto efferati. E mentre Pendragon segue le tracce di un assassino inafferrabile, si fa sempre più chiaro che esiste un legame con quel misterioso anello. Quali indicibili segreti custodisce? Tutte le ipotesi portano a una ragnatela di misteri, intrighi e congiure che cinquecento anni fa avvolse i vicoli della Londra elisabettiana… E sulla città cala l’ombra spettrale di una potentissima famiglia rinascimentale la cui sanguinaria ferocia divenne leggenda: i Borgia.

Dettagli del libro
  • Michael White
  • L'anello dei Borgia
  • ISBN 978-88-541-1985-7
  • Pagine 336
  • Newton Compton
  • Euro 14,90
  • Nuova Narrativa Newton n. 230
  • In uscita il 15 luglio

Lars Rambe - Incubo Bianco

Gennaio 1965
Nella tranquilla cittadina di Strängnäs un uomo e una donna vengono ferocemente uccisi durante una violenta bufera di neve. Lui era appena scappato da un ospedale psichiatrico, lei era la ragazza più bella e corteggiata della città.
Novembre 2005
Fredrik Gransjö, un giovane e ambizioso giornalista, arriva a Strängnäs per fare un’inchiesta sul vecchio manicomio. I suoi articoli riaprono il caso del duplice omicidio di quarant’anni prima, che – come il giovane scopre a sue spese quando rimane coinvolto in una spirale di ritorsioni e nuovi misteriosi delitti – nasconde molte scomode verità. Ma Fredrik non è l’unico interessato a far luce su questa oscura vicenda… e le ceneri mai spente di un odio antico tornano a incendiare l’incubo bianco.

Dettagli del libro
  • Lars Rambe
  • Incubo bianco
  • Newton Compton
  • ISBN 978-88-541-2216-1
  • Pagine 432
  • Euro 6,90
  • In uscita il 22 luglio

Steve Berry - Il tesoro dell' imperatore

È solo un incubo, ma sta diventando un’ossessione: Cotton Malone continua a rivivere in sogno l’attentato di Città di Messico in cui è rimasto ucciso Cai Thorvaldsen, un giovane e brillante diplomatico danese. Un attentato che lui non è riuscito a sventare e che gli ha cambiato la vita: dopo le dimissioni da agente operativo del dipartimento di Giustizia americano, Cotton si è infatti trasferito a Copenhagen dove, grazie all’aiuto del padre della vittima, il miliardario Henrik Thorvaldsen, ha aperto una libreria antiquaria. Henrik però non ha mai smesso d’indagare sulla morte dell’amato figlio e adesso ha finalmente il nome del colpevole: Lord Graham Ashby, un losco trafficante d’opere d’arte, di recente reclutato dal Club di Parigi  una lobby di avidi speculatori europei  per scoprire dov’è stato nascosto il leggendario tesoro di Napoleone. Animato da un bruciante desiderio di vendetta, Henrik chiede quindi a Cotton di ricostruire la storia del tesoro, di localizzarlo prima di Ashby e di sventare così i piani del Club di Parigi. E l’unico modo per riuscirci è rintracciare un enigmatico volume, citato da Napoleone nel proprio testamento e affidato al suo maggiordomo pochi giorni prima di morire. Ben presto, però, Cotton viene a sapere che pure il governo degli Stati Uniti è interessato alla cattura di Ashby, perciò è costretto a fare una scelta: onorare il debito di riconoscenza nei confronti dell’amico o rimanere fedele al suo Paese...

Dettagli del libro
  • Il tesoro dell'imperatore
  • Steve Berry
  • Traduzione di Elisa Villa
  • Collana: Narrativa
  • Nord Ed.
  • Pagine: 450
  • Prezzo: € 19.60
  • In libreria dal: 8 Luglio 2010

Andrew Vachss - The Gateway Man. L' uomo della fuga

Eddie ha cominciato a rubare automobili molto prima di avere l’età per prendere la patente: per lui il furto d’auto è un istinto irrefrenabile, e una vita onesta è una possibilità remota. La sua massima ambizione è quella di diventare autista per la mala, l’uomo che fa fuggire il più velocemente possibile i criminali dal luogo del delitto. Dopo un avvio di carriera non proprio fortunato, costellato di permanenze prima al riformatorio e poi in prigione, grazie alla sua abilità di guidatore e all’assoluta dedizione alla causa, conquista la fiducia di J.C., un rapinatore quasi leggendario. Quando non è impegnato a truccare i motori delle auto per le rapine, Eddie passa il tempo a guardare video di fughe in macchina. Tutto sembra andare per il meglio, finché non conosce Vonda, la donna di J.C., che non riesce in nessun modo a stargli lontana. Approfittando delle frequenti assenze del suo uomo, soprattutto quando, di notte, è impegnato a organizzare i suoi piani criminali, Vonda si avvicina sempre più a Eddie, cui racconta delle violenze che è costretta a subire da J.C. Presto la donna diventerà l’ispiratrice di un piano più ambizioso e pericoloso che mai, il colpo che potrebbe consentirgli di ritirarsi dagli affari, ma per il quale dovrà mettere in gioco tutta la sua vita.

Dettagli del libro
  • collana COLLEZIONE VINTAGE
  • genere NARRATIVA
  • Editore: Fanucci
  • anno 2010
  • pagine 192
  • prezzo € 16,00
  • isbn 978-88-347-1624-3
  • traduttore Luca Conti

Richard Matheson - The Box

Già trasposto in un celebre episodio della serie Ai confini della realtà, The Box ruota attorno alla vicenda di una coppia di giovani sposi che un giorno si vede recapitare una scatola di legno con sopra un pulsante. Lo strano personaggio che si presenta alla loro porta con il dispositivo gli spiega che, se lo azioneranno, riceveranno una grossa somma di denaro in grado di cambiare le loro vite per sempre; tuttavia la conseguenza del loro gesto sarà che, da qualche parte nel mondo, una persona che non conoscono morirà all’istante. Hanno solo un giorno per decidere cosa fare. Inizialmente sconvolti dalla richiesta, che trovano inaccettabile e immorale, col passare delle ore i due si rendono conto di non riuscire ad allontanare la tentazione di cedere a quel l’enorme offerta di denaro: un dilemma morale difficile da sciogliere, che assumerà risvolti inaspettati. Un thriller che indaga la psiche umana, da una geniale intuizione di Richard Matheson, ora trasposto sul grande schermo da Richard Kelly – già regista di Donnie Darko – con Cameron Diaz nel ruolo principale di Norma Lewis.

Dettagli del libro
  • collana CINEMA
  • genere CINEMA
  • Editore: Fanucci
  • anno 2010
  • pagine 192
  • prezzo € 13,00
  • isbn 978-88-347-1617-5
  • traduttore Anna Ricci

Ted Dekker - Black

Nel tentativo di sfuggire ai sicari di uno strozzino al quale deve restituire centomila dollari, l’aspirante scrittore Thomas Hunter viene ferito da una pallottola alla testa e perde conoscenza.
Al risveglio si ritrova catapultato in un incontaminato mondo futuro, nel quale scopre che la Terra antica, quella del 2010 in cui crede di vivere, è stata in realtà annientata da un letale virus a diffusione aerea, in grado di infettare in meno di tre settimane intere nazioni.
Il multimilionario svizzero Valborg Svensson, finanziatore dello sviluppo dell’arma batteriologica, è infatti intenzionato ad accrescere il
proprio potere attraverso l’arbitrario controllo del vaccino. Per Thomas Hunter il compito di fermare il piano criminale di Valborg non sarà un’impresa agevole, perché ogni volta che si addormenta si risveglia alternativamente in uno dei due mondi, e si ritrova costretto ad assimilare gli usi e le regole di sopravvivenza del mondo futuro, fatto di foreste del bene e del male, di pipistrelli, e abitato da creature apparentemente selvagge, ma in verità docili e coscienziose come la bella Rachelle, la figlia del capo tribù, che lo presceglie come suo compagno. E mentre le lancette del tempo compiono il loro inesorabile cammino, collegamenti e parallelismi tra i due mondi rivelano un intreccio che forse solo Thomas è in grado di sbrogliare.

Dettagli del libro
  • collana GLI ACERI
  • genere THRILLER E NOIR
  • anno 2010
  • editorei: Fanucci
  • pagine 464
  • prezzo € 16,00
  • isbn 978-88-347-1625-0
  • traduttore Alessia Donin

Jefferson Bass - Anatomia di un delitto

Unico laboratorio al mondo dove si studia la decomposizione dei cadaveri, la Fabbrica dei Corpi, nel Tennessee, è «abitata» da centinaia di corpi senza vita, che vengono monitorati in tutte le condizioni possibili: nudi, avvolti nella plastica, vestiti con abiti di cotone o di fibre sintetiche, sistemati in pozze d’acqua o sotto lastre di calcestruzzo, chiusi in roulotte o edifici climatizzati… Un regno a dir poco bizzarro e governato da un sovrano assoluto: l’antropologo forense Bill Brockton, le cui ricerche sono state spesso decisive per risolvere i casi più complicati o singolari. Proprio come quello che lui si appresta a «ricreare»: in un bosco dei dintorni, infatti, è stato ritrovato il cadavere di un uomo, appeso a testa in giù, decomposto soltanto nella parte inferiore del corpo, mutilato e con addosso abiti femminili. Tuttavia, proprio mentre si prepara ad accettare quell’ennesima sfida scientifica, il dottor Brockton viene travolto da un’autentica bufera, che lo obbliga a difendersi da un’incredibile accusa…

Dettagli del libro
  • BILL BASS- JON JEFFERSON
  • Anatomia di un delitto
  • Trad. di E. Cervini
  • MYSTERY/THRILLER/ SUSPENSE - THRILLER
  • TEADUE 1823;
  • pp. 356;

Manda Scott - Il teschio di cristallo

Una leggenda maya narra dell’esistenza di tredici teschi di cristallo, creati dopo il diluvio che ha sommerso la mitica città di Atlantide. Nove destinati agli uomini, quattro al regno animale. Si dice che il 21 dicembre 2012, giorno in cui l’umanità si troverà ad affrontare l’abisso, le tredici pietre si riuniranno per dar vita al serpente piumato, Quetzalcoatl, lo spirito della Terra… Parigi, 1556. Il medico inglese Cedric Owen mostra a Nostradamus un teschio di cristallo azzurro. Turbato, Nostradamus spiega all’uomo che quell’oggetto segnerà il suo destino: Owen dovrà andare nel Nuovo Mondo, scoprire i poteri del teschio, scriverli perché non vadano perduti, e infine nascondere l’oggetto, affinché torni alla luce nel momento propizio… Inghilterra, 2007. Stella, una giovane speleologa, e suo marito Kit, professore a Cambridge, esplorando le grotte dello Yorkshire, ritrovano lo scheletro di un uomo con accanto un teschio di cristallo azzurro. I due scoprono che di quell’oggetto si parla in un antico manoscritto ornato da numerosi glifi maya che sembrano indicare un luogo, forse una data… Stella e Kit dovranno ripercorrere i cunicoli più oscuri della Storia per svelare un segreto che unisce un remoto passato a un futuro potenzialmente catastrofico per l’umanità intera…

Dettagli del libro
  • MANDA SCOTT
  • Il teschio di cristallo
  • Trad. di D. Leccacorvi
  • MYSTERY/THRILLER/ SUSPENSE - MYSTERY
  • TEADUE ;
  • pp. 406; 

Asa Larsson - Finchè sarà passata la tua ira

Nel profondo nord della Svezia, circondati da un paesaggio di straordinaria bellezza, Wilma e Simon stanno per affrontare l'avventura che attendevano da mesi. Sono giovani e innamorati, intorno a loro la pellicola bianca del gelo si stende sul bosco intanto che si preparano a immergersi nel Vittangijärvi, alla ricerca del relitto di un aereo precipitato molto tempo prima. Ma mentre nuotano sul fondo del lago, qualcuno scioglie la sagola di sicurezza e chiude l'apertura verso la superficie, posandoci sopra una porta di legno. Non avranno scampo. Quando molti mesi dopo il corpo di Wilma viene finalmente alla luce, Rebecka Martinsson, ora procuratore a Kiruna, sa che non è stata una disgrazia. Comincia per lei una nuova indagine nella sua amata terra lappone, che oltre alle meraviglie di una natura primitiva, le offre anche l'ostilità di una popolazione dura e sospettosa. Rebecka e l'ispettrice Anna-Maria Mella intuiscono che è nel passato che vanno cercate le ragioni di un gesto tanto spietato, e sfidano il silenzio di una famiglia che da lunghi anni custodisce un segreto crudele. Con la sua caratteristica ambientazione e forza espressiva, Åsa Larsson, definita dalla critica una «cometa nell'universo del giallo scandinavo», delinea con efficacia una fatale rete di colpe, paura e tradimento, intrecciando sapientemente le vicende della storia al destino e alle scelte dei singoli individui.

Dettagli del libro
  • pp. 320, 1° ed. 
  • Euro 17.00 
  • 2010
  • Marsilio
  • isbn: 978-88-317-0608-7

Marilù Oliva - ¡Tu la pagaràs!

¡Tu la pagaràs! è una storia irresistibile e sorprendente di morte e salsa, ricca di sensualità e mistero, un giallo coinvolgente e appassionante che conferma Marilù Oliva come una delle voci più interessanti e originali del noir italiano contemporaneo.
Bologna. È quasi finita la notte quando, in una sala da ballo di salsa e merengue, viene ritrovato il cadavere del barista del locale, Thomàs Delgado. Molti sono i potenziali indiziati, prima tra tutti la Guerrera, fidanzata di Thomàs. Disincantata, scanzonata, impulsiva, un po’ vanitosa, un po’ maschiaccio, vera salsera, spirito combattivo, la Guerrera lavora presso una sorta di redazione-garage per un giornale diretto da un becero individuo. È guerriera di capoeira, l’arte marziale brasiliana nascosta sotto forma di danza, e oltre alla salsa ha due grandi passioni: Dante Alighieri e le patatine fritte. Vive con Catalina, l’amica cartomante, appassionata come lei di balli latinoamericani e santeria. Le indagini vengono condotte dall’ispettore Gabriele Basilica e si incrociano con quelle della Guerrera, che lo introduce nel mondo della salsa, svelandogliene fascino e incoerenze, verità e mistero. La ragazza a volte si contraddice, tanto che i sospetti cadono a più riprese su di lei. Infatti, avrebbe avuto molte buone ragioni per farla pagare a Thomàs, inguaribile sciupafemmine. Nel frattempo un altro cadavere viene ritrovato nella campagna emiliana: anche in questo caso la vittima è legata all’ambiente dei locali di salsa e merengue. E così, tra insegnanti di danza, animatori pugliesi che si spacciano per latinoamericani, ballerine bellissime e signore rifatte, esibizionisti, rituali religiosi affascinanti e arcani, storie di sesso torbido, gelosie e superstizioni, l’ispettore Basilica si trova catapultato in un mondo per lui inedito e pressoché incomprensibile. Però proprio dagli orishas, gli dei della santeria cubana, quando tutte le piste sembrano condurre al nulla, verrà un aiuto inaspettato per scoprire il colpevole…

Dettagli del libro
  • Marilù Oliva
  • ¡Tu la pagaràs!
  • Collana Scatti
  • Elliot Edizioni
  • pp. 288
  • Prezzo di Copertina: euro 16,00
  • Luglio 2010
  • ISBN 9788861921993 

Barry Eisler - I senza nome

Langley, sede centrale della CIA. Novantadue video di interrogatori a presunti terroristi. Ore e ore di crudeltà spietata perpetrata dagli agenti americani, di cui l'opinione pubblica non può e non deve essere testimone. Sono documenti troppo compromettenti che nessuno deve vedere. Ma le registrazioni misteriosamente scompaiono, senza lasciare traccia. Forse rubate, forse perse: nessuno rivendica il furto. Per evitare scandali, la CIA decide di insabbiare il caso.
Il segreto rimane sepolto per anni, fino a quando Daniel Larison, un ex commando, si fa vivo affermando di essere in possesso di tutti i video. Vuole cento milioni di dollari in diamanti. Entro cinque giorni, altrimenti divulgherà tutti i contenuti su Internet. Ecco perché la CIA decide di richiamare sul campo il suo uomo migliore, Ben Treven, un agente segreto il cui compito era quello di stanare ed eliminare bersagli sensibili nella guerra al terrorismo. Solo lui è in grado di trovare Larison e impedirgli, a qualsiasi costo, di diffondere i filmati. Ben è una macchina di morte, solitario, infallibile, e ha giurato di non voler avere più niente a che fare con gli sporchi giochi dell'esercito americano. Ma ora non ha scelta. I suoi superiori possono tirarlo fuori dalla prigione di Manila in cui si trova rinchiuso e da cui potrebbe forse non uscire mai più. Deve accettare l'incarico e tornare in servizio. In una spietata lotta contro il tempo, Ben fa il «lavoro sporco» ma scopre anche un inconfessabile segreto che i suoi capi farebbero di tutto per nascondere... e da cacciatore si ritova preda in un gioco al massacro.
Dopo aver scalato le classifiche dei bestseller con la serie di John Rain, venduta in milioni di copie, Barry Eisler torna con un nuovo thriller ad alto tasso adrenalinico, che ha subito conquistato le classifiche americane pochi giorni dopo l'uscita. Avventura, luoghi esotici, violenza, sesso e azione trascinano il lettore nei meandri più segreti e oscuri dei complotti politici. Con I senza nome, Barry Eisler ha di nuovo fatto centro.

Dettagli del libro
  • Eisler Barry
  • I senza nome
  • Garzanti ed.
  • Traduzione dall'inglese di Gianni Pannofino.
  • 368 pagine
  • € 18.60
  • ISBN 978881168187-8 

Matthew D'Ancona - Il codice Tabatha

Quando Nick, studente di Cambridge, si innamora di una sua collega americana durante una vacanza in California, non può immaginare le conseguenze che a lungo termine avrà questa breve ma passionale storia d'amore. Anni dopo, Nick è ancora ossessionato dai ricordi e dai rimpianti, alimentati entrambi dai messaggi in codice che regolarmente riceve dall'altra parte dell'oceano. Quando questi iniziano ad assumere sfumature inquietanti, Nick si ritrova coinvolto in un gioco pericoloso la cui spirale rapidamente gli fa perdere il controllo della propria vita. Coinvolto in un intrigo terroristico, pedinato dai servizi segreti, Nick dovrà presto iniziare a scappare.

Dettagli del libro
  • Titolo: Il codice Tabatha
  • Autore: Matthew D'Ancona
  • Collana: Narrativa
  • Anno: 2009
  • Data di uscita: giugno 2010
  • Pagine: 250
  • Formato: 15x21
  • Legatura: paperback con sovracoperta
  • ISBN: 9788879051613
  • Prezzo: € 18,00
  • Prezzo scontato: € 15,30

Romolo Panico - Un giorno maledetto

Fausto Marini, funzionario di Polizia dal passato segnato dalla lotta al "sistema" e alla Camorra, vede ruotare intorno a sé l'Italia, ipocrita e connivente, dei taciti consensi tra ambienti politici, imprenditoriali e criminali. Quando viene ritrovato il corpo di una bambina Fausto è coinvolto in una drammatica quanto pericolosa ricerca della verità che lo porterà a scontrarsi con un mondo omertoso e impermeabile. In questa indagine Fausto impegnerà tutto sé stesso - il suo passato, i suoi amori, la sua carriera, le sue amicizie - nel tentativo di svelare il volto cinico e spietato che si nasconde dietro questo efferato delitto, nel tentativo di mantenere la promessa di verità e giustizia fatta ai genitori della piccola vittima.

Dettagli del libro
  • Titolo: Un giorno maledetto
  • Autore: Romolo Panico
  • Collana: Narrativa
  • Anno: 2009
  • Data di uscita: maggio 2010
  • Pagine: 150
  • Formato: 15x21
  • Legatura: paperback con sovracoperta
  • ISBN: 9788879051637
  • Prezzo: € 18,00
  • Prezzo scontato: € 15,30

Al Custerlina - Mano Nera

Una Sarajevo livida, in attesa di una primavera che tarda a rivelarsi, assiste impietrita al sanguinoso sequestro di Sanja Karahasan, figlia unica di un ministro bosgnacco. Il giorno successivo un commando trafuga il tesoro più prezioso della Bosnia-Erzegovina, la Haggadah di Sarajevo, un antico manoscritto sefardita considerato il simbolo della multiculturalità di una regione in cui le ferite della guerra civile tardano a chiudersi. Durante il furto viene rapita la cugina di Sanja, Nadira, che lavora al Museo Nazionale dove il libro è custodito.
Con queste azioni clamorose, che spingono la popolazione a scendere in piazza, la rediviva Mano Nera, un’organizzazione nazionalista di cui si erano perse le tracce da quasi cent’anni, tenta di ridare fuoco alle polveri balcaniche. Sarà Ljudmila Horvat, killer croata e cattolica integralista, a cercare di evitare il peggio in una lotta contro il tempo che vede coinvolti servizi segreti stranieri, organizzazioni criminali e avventurieri senza scrupoli. Al suo fianco, due ambigui personaggi, Kostas Sideris e Darko Kavajan, tramano nell’ombra per assicurarsi una ricca ricompensa. Ma non tutto è come sembra. Oscuri ricordi riemergono dal passato e un enigmatico scacchista russo, Kirill Todorovski, muove le proprie pedine su una scacchiera invisibile.

Dettagli del libro
  • Codice ISBN 88-6073-630
  • Autore Alberto Custerlina
  • Baldini Castoldi Dalai
  • Anno di produzione 2010
  • Sito http://custerlina.com/
  • Confezione brossura con alette
  • Pagine 160
  • Prezzo: €13.00

Luciano Marrocu - Il caso del croato morto ucciso

1934. Eupremio Carruezzo e Luciano Serra, poliziotti della Divisione Affari Generali e Riservati, conducono l’inchiesta sull’assassinio di un ustascia trovato morto nel suo appartamento romano. Della faccenda si interessa anche il loro capo supremo, Arturo Bocchini. Dai rapporti di un informatore politico – che nella sua veste pubblica è un esponente di punta dell’antifascismo italiano a Parigi – è infatti emerso un piano per uccidere il re Alessandro di Jugoslavia, che i nazionalisti croati considerano il principale ostacolo alla conquista dell’indipendenza.
Tra discussioni metafisiche e incontri stravaganti, le indagini portano Carruezzo e Serra nella capitale francese, città fosca e misteriosa, popolata di fuoriusciti e spie internazionali, in una Barcellona inquieta, dove tutto pare alludere alla guerra civile lì da scoppiare, e infine a Marsiglia, teatro degli avvenimenti decisivi. A Roma, ad attenderli al rientro dalla missione, ci sarà Mussolini in persona.

Dettagli del libro
  • Codice ISBN 88-6073-653
  • Autore Luciano Marrocu
  • Baldini Castoldi Dalai
  • Anno di produzione 2010
  • Confezione brossura con alette
  • Pagine 176
  • Prezzo: €13.00

Gianluca Chierici - Hanno Amore

Il destino di due bambini è segnato da un mistero spaventoso. Qualcosa li lega a un luogo abitato da presenze oscure: un bosco dove la luce della luna danza con il fuoco e con le ombre. Il loro incontro da piccoli è l’inizio di un continuo sfiorarsi, nel corso degli anni, all’interno dei sogni. Per loro due, la realtà si mescola alla memoria f no a confondere. Per loro due, l’idea dell’amore come salvezza dovrà inevitabilmente scontrarsi con la morte.

Dettagli del libro
  • Hanno amore
  • Gianluca Chierici
  • Perdisa Pop
  • Prezzo euro 10,00 
  • Pagine 128
  • Isbn 978-88-8372-498-5

Lisa Scottoline - Guarda ancora

Philadelphia. Rientrando a casa dal lavoro, Ellen Gleeson trova nella cassetta della posta una cartolina con una foto segnaletica di Timothy Braverman, un anno di età, scomparso. Incuriosita, scopre che il bambino era stato rapito due anni prima in Florida, la sua tata uccisa sul posto, il rapitore fuggito con il piccolo e con il riscatto. Capita. Sono brutte storie, e il paese ne è pieno. Ma poi Ellen osserva quella foto una seconda volta, analizza meglio i lineamenti e le linee di quel volto: in pochi secondi la vita fa un ampio giro, niente è più dove dovrebbe essere. Quel bambino ha un viso familiare, somiglia in maniera inquietante al suo figlio adottivo, Will. Gli somiglia talmente che la donna inizia a fare delle ricerche su Timothy Braverman: chi erano i suoi genitori, chi il rapitore. Le coincidenze iniziano così, a poco a poco, a moltiplicarsi: la storia di Will si sovrappone sempre più a quella del bambino rapito, la storia di Ellen a quella della famiglia del suo bambino adottivo. Un puzzle frammentato, ricostruito tra inciampi e false piste, sempre nel dubbio lacerante che Will non sia al posto giusto, che qualcosa, tragicamente, non torni. Lentamente, con fatica, ripercorrendo i sentieri di quella ricostruzione documentaria che abitualmente frequenta nel suo lavoro di giornalista, Ellen riuscirà ad arrivare alla verità. Il conflitto che abita la sua mente, tra ricerca della verità e dramma personale, è un filo rosso teso lungo tutta la narrazione che Lisa Scottoline riesce a ordire con l'incomparabile maestria di chi, da sempre, ha fatto del thriller il proprio dominio. Ma Guarda ancora è anche altro: è un chirurgico studio psicologico del rapporto tra madre e figlio, uno scanner sensibilissimo sui lessici familiari, sulle minime ma inesorabili tensioni che costellano le nostre vite private, firmato da una delle più amate scrittrici americane, i cui romanzi ogni anno scalano le classifiche di vendita.

Dettagli del libro
  • autore Lisa Scottoline
  • titolo Guarda ancora
  • collana fuori collana
  • Fazi Editore
  • pagine 447
  • ISBN 978-88-6411-126-1
  • data di uscita 25/06/2010
  • numero collana 0
  • prezzo in libreria € 18,50 

Fred Vargas e Baudoin - I Quattro Fiumi

Grégoire sui pattini, Vincent in sella alla sua moto: due ladruncoli delle banlieue, convinti di aver messo a segno il colpo della vita, per poi finire risucchiati in un guaio ben più grande di loro. Una sacca rubata a un vecchio straccione apparentemente inoffensivo, si rivela uno scrigno di Pandora, pieno di soldi, ma anche di oggetti sinistri. La sera stessa, Vincent viene assassinato nella sua casa, con quattro precisi fendenti. Mentre Grégoire si illude di poter trovare una facile salvezza, il commissario Adamsberg indaga sull'omicidio, che lo riporta ai delitti rituali dell'Ariete. Sullo sfondo, una Parigi evanescente e periferica, dove un'intera famiglia - proprio quella di Grégoire - raccoglie cocci di bottiglia, tappi e lattine di birra per assemblare una riproduzione perfetta della fontana dei Quattro Fiumi del Bernini.

Dettagli del libro
  • Formato: Brossura
  • Pagine: 223
  • Lingua: Italiano
  • Titolo originale: Les quatre fleuves
  • Lingua originale: Francese
  • Editore: Einaudi
  • Anno di pubblicazione 2010
  • Codice EAN: 9788806199265
  • Traduttore: M. Botto 

Loriano Macchiavelli - Strage

Dunque, il 15 ottobre 1991 il tribunale civile e penale di Milano mi assolse. Le motivazioni contenute nella sentenza erano varie; la piú importante, secondo me, è quella che affermava che l'autore (il sottoscritto) non era punibile in quanto aveva semplicemente esercitato il diritto di cronaca e di critica, emanazioni dell'articolo 21 della Costituzione che sancisce il diritto di libertà di stampa e informazione. Un diritto-dovere che, ancor oggi, continua a essere messo in discussione da chi ha altri interessi che la libertà di stampa e l'informazione.
Solo oggi, nel 2010, trentesimo anniversario della strage di Bologna, il romanzo torna in libreria, praticamente inedito.
Due righe sulla storia. Fantasia, niente altro che ipotesi di un romanziere, basate su alcuni dati emersi nel corso delle tante indagini eseguite dai magistrati e che io ho utilizzato per aumentare l'interesse dell'intrigo e rendere piú credibile la vicenda. Anche il finale è pura invenzione.
Chi ritenesse di riconoscersi in uno dei tanti personaggi, uomo o donna, si tolga subito l'illusione di essere diventato un eroe da romanzo.
I personaggi sono di fantasia esattamente com'era di fantasia Jules Quicher, esperto di problemi di sicurezza in una multinazionale svizzera.

Dettagli del libro
  • 2010
  • Stile libero Big
  • pp. X - 586
  • € 21,00
  • ISBN 9788806204167
  • Einaudi

Knut Faldbakken - La casa nell' ombra

Un settantenne ancora affascinante, Jacob Lind, viene trovato morto dopo una festa del centro ricreativo per anziani di Hamar, piccola cittadina norvegese apparentemente tranquilla. Il caso potrebbe essere archiviato sotto la voce morte naturale, se non fosse per una serie di dettagli piuttosto singolari: Jacob Lind all'anagrafe non esiste e ben due donne dichiarano di esserne le fidanzate. Sul caso indagano il commissario Valmann - vedovo di mezza età dalla vita solitaria - e la sua giovane assistente. Tutto sembra ruotare attorno a Elise Valmoe, una delle sedicenti fidanzate di Jacob e alla casa in cui vive. Che cosa si nasconde dietro l'antico quadro della deposizione di Cristo, appeso nella camera di Elise, su cui si concentrano le sue ossessive fantasie e gli ambigui interessi di chi la circonda? Titolo originale: ''Turneren'' (2004).

Dettagli del libro
  • Autore: Knut Faldbakken
  • Genere: Letteratura
  • Collana: Narrativa
  • Editore: Giunti
  • Lingua/Edizione: Italiano
  • CM: 93830W
  • ISBN - EAN: 9788809743939
  • Pagine: 516
  • Formato cm: 14 x 21,5
  • Edizione: 2010

Simon Beckett - Jacob

Ben Murray, un fotografo londinese di circa trent'anni, è rimasto vedovo da poco: la moglie Sarah è morta improvvisamente, lasciandogli Jacob, di sei anni, autistico, che Sarah non ha avuto da lui, bensì dal primo marito, John Kale. Mentre cerca di fare ordine nella sua nuova vita e tra le cose che Sarah ha lasciato, Ben scopre che Jacob non è, in realtà, neppure figlio di Sarah; questa, in effetti, lo aveva sottratto da una culla, in ospedale, con la complicità di un'ostetrica lesbica innamorata di lei. Ben si rivolge allora alle autorità e gli ottusissimi servizi sociali britannici immediatamente decidono di ridare Jacob al padre naturale, John Kale, veterano d'Irlanda, che vive in una squallida casetta in periferia insieme alla seconda moglie. Kale in realtà è un pazzo violento e Ben si rende conto ben presto che Jacob sta correndo un grosso pericolo. Ben si mette allora a spiare la casa di Kale, raccoglie prove contro di lui e, in un crescendo di scontri, tensioni, colpi di scena ingaggia una lotta con le autorità inglesi e con Kale, a rischio della propria vita, per avere "suo figlio".

Dettagli del libro
  • Formato: Rilegato
  • Pagine: 475
  • Lingua: Italiano
  • Titolo originale: Owning Jacob
  • Lingua originale: Inglese
  • Editore: Bompiani
  • Anno di pubblicazione 2010
  • Codice EAN: 9788845264856
  • Traduttore: A. Silvestri 

Håkan Nesser - L' uomo con due vite

Ante Valdemar Roos ha quasi sessant’anni e conduce un’esistenza ordinaria. Sua moglie non lo capisce; le figlie di lei lo considerano un fallito; i colleghi di lavoro lo trattano con indifferenza, se non con disprezzo. Ma un giorno la fortuna gli sorride, e la schedina giocata con tanta pazienza anno dopo anno risulta vincente. Valdemar decide di tenere per sé questa notizia e comincia a costruirsi una vita parallela, che comprende un’idilliaca casa nel bosco.
Anna Gambowska è una ragazza difficile, in fuga da un centro di recupero per tossicodipendenti. Vent’anni, una chitarra, uno zaino e un passato burrascoso che sta cercando di lasciarsi alle spalle quando si imbatte in un’idilliaca casa nel bosco...
L’ispettore Gunnar Barbarotti è bloccato in un letto d’ospedale con una gamba rotta, quando Alice Ekman Roos gli chiede di indagare sulla scomparsa del marito. Il caso non sembra complicato, finché le ricerche condotte dai colleghi dell’ispettore non portano al ritrovamento di un cadavere: di chi si tratta? E cos’ha a che fare con Anna? O con Valdemar? A questo punto Barbarotti non può fare a meno di essere incuriosito dalla figura di quest’uomo all’apparenza tanto banale da risultare interessante.

Dettagli del libro
  • L'UOMO CON DUE VITE
  • Un'indagine dell'ispettore Barbarotti
  • Autore: Håkan Nesser
  • Traduzione di Carmen Giorgetti Cima
  • Pagg. 450
  • € 18.50
  • Narrativa
  • Collana: Narratori della Fenice
  • In libreria dal: 1 Luglio 2010 

Romina Casagrande - Amailija

Anno 1342. Il patriarca di Aquileia lancia un terribile anatema su tutte le terre di Margareth, ultima Signora del Tirolo. Calamità e sciagure sconvolgono il paese e sollevano l’odio del popolo contro di lei, chiamata da tutti strega. Ma cosa si nasconde davvero dietro la maledizione della principessa triste, di cui nessuno conosce il volto? E soprattutto cosa la lega, quasi sette secoli più tardi, al destino di Alice, guida giovane e inesperta nel suo antico castello? Segni inquietanti si susseguono tra passato e presente, facendo ripiombare il suo mondo nei secoli bui di un Medioevo di amori impossibili, scomuniche papali e cupe superstizioni, fino a costringerla ad una scelta molto più grande di lei. Ad aiutarla ci saranno la sua strana famiglia, la svampita sorella Christine, i nonni bizzarri, gli amici Matt e Melanie ed un affascinante conte che sembra amarla dalla prima sera che l’ha incontrata, salvandola da un incidente in macchina. ….ma, appunto…nulla è come appare.

Dettagli del libro
  • Titolo Amailija
  • Autore Casagrande Romina
  • Prezzo € 16,00
  • Dati 220 p., ril.
  • Editore Alacrán
  • Collana Lilith
  • Genere Gialli-horror-noir
  • EAN 9788863610260

Kristina Ohlsson  - Indesiderata

In una piovosa giornata estiva, sul treno carico di passeggeri che va da Göteborg a Stoccolma, viaggiano una mamma e una bambina. Poco prima di giungere a destinazione, il treno si ferma per un problema tecnico e la mamma scende per fare una telefonata, lasciando nella carrozza la sua piccola, addormentata. Un’imprudenza, perché il treno riparte e, all’arrivo, della bambina non c’è più traccia. A quanto pare, nessuno ha visto nulla e, dopo molte ricerche, non c’è che una conclusione: la bambina è stata rapita. Ma da chi? E perché?
Le indagini, affidate all’ispettore Alex Recht, coadiuvato da Fredrika Bergman, una giovane analista investigativa che affianca il lavoro della polizia nei casi più complessi, si orientano, all’inizio, sul padre della bambina, un uomo violento e geloso, da cui la moglie si era separata in modo traumatico. Ma quando il cadavere della piccola viene ritrovato nel parcheggio di un ospedale, il caso si trasforma in un incubo. La bambina ha la testa rasata e, sulla fronte, una scritta: Indesiderata. Alex e Fredrika capiscono di avere a che fare con un pericoloso psicopatico che potrebbe essere già a caccia della prossima vittima.

Dettagli del libro
  • Collana Linea Rossa
  • Rilegatura brossura con sovraccoperta
  • Formato 13x21 cm
  • Piemme Editore
  • Pagine 420
  • Data di pubblicazione luglio 2010
  • ISBN 978-88-566-1355-1

Eric Giacometti Jacques Ravenne - La setta del Kaos

Terra Santa. Anno di grazia 1291. La cittadella di San Giovanni d’Acri sta per soccombere agli attacchi degli Infedeli. Il Gran Maestro dei Templari, Guglielmo di Beaujeu, tenta un’ultima, disperata resistenza. Invano. Caduto nelle mani della setta degli Assassini, viene sottoposto a un oscuro e terribile rituale durante il quale gli viene incisa sulla fronte una croce. Alla sua morte sul campo, due cavalieri ricevono l’ordine tassativo di portare via il corpo. A qualunque costo.
Parigi, oggi. La loggia massonica Kadosh Kaos, facente capo a un dubbio personaggio, Jean Di Licio, fa sempre più proseliti. Gli affiliati si sottopongono e praticano rituali di crudele efferatezza, ispirati a inquietanti simbologie e ancestrali formule magiche. La nuova genia di criminali si propaga poi come un morbo tra le fila di un’élite finanziaria e politica sempre più avida di potere.
Per debellare la loggia clandestina, il commissario massone Antoine Marcas viene incaricato di infiltrarsi nel gruppo. Per lui ha inizio la discesa in un incubo. In un’atmosfera dominata da follia e fanatismo, dove l’enigma da sciogliere è legato alla croce rossa dei Templari, Marcas non è mai arrivato così vicino a perdere se stesso.

Dettagli del libro
  • Collana Narrativa
  • Serie Thriller
  • Rilegatura brossura con sovraccoperta
  • Formato 13x21 cm
  • Pagine 462
  • Data di pubblicazione luglio 2010
  • ISBN 978-88-566-0619-5
  • Piemme Editore

9 commenti:

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Ma normalmente i mesi estivi non sono quelli cosidetti di "respiro" per il nostro portafoglio?
Ormai la mole di uscite è inarrestabile, almeno 4/5 romanzi solleticano fortemente il mio interesse (oltre a Custerlina e Marilù Oliva già presi).
Lars Rambe a 6.90 euro non me lo lascio scappare.

Marta ha detto...

Cioè tu vuoi proprio che mi caccino di casa???? :-O

Lofi ha detto...

C'è da dichiarare fallimento!! Perdipiù dovrebbe uscire anche l'ultimo di Steve Martini che non voglio farmi mancare!

Stefania ha detto...

Massimo caccerà di casa pure me O_O
Tentatori! Quanti thriller a sfondo storico, li adoro!!!!
Allora pure io quello nordico da 6.90 :) E mamma mia quanto mi intrigano pure "La setta del caos" e "L'anello dei Borgia" Medioevo...mi si illuminano gli occhi.
E che dire di quello di Matheson? AIUTOOOOOOOOOOOO qui si istiga all'acquisto! :)))

Anonimo ha detto...

Sarò anche solo ma non mi importa. Le copertine come quella di "indesiderata" per me sono parecchio stronze.
Fabio Lotti

Linda80 ha detto...

Perché??? Perché??? Perché??? Scusate ma il mio portafogli si sta strappando "i capelli"...

LadyAileen ha detto...

Io ho letto
L'ANELLO DEI BORGIA:
Spinta dalla trama e dalla mia passione per i thriller; ho deciso di leggere questo libro. Il romanzo non mi ha particolarmente colpito. Non che il libro sia brutto o noioso ma mi aspettavo qualcosa in più.
L'incipit é decisamente originale e inaspettato, lo stile é scorrevole e di facile lettura.
L'autore ha una preparazione scientifica e si vede soprattutto dalle descrizioni dei veleni e delle autopsie.
Su quest'ultimo punto (compresi anche gli omicidi), le descrizioni sono estremamente dettagliate e
raccapriccianti per cui se siete facilmente impressionabili, meglio essere pronti. Sinceramente é un elemento che non ho molto apprezzato perché non aveva alcuno scopo, se non quello d'impressionare il lettore (si poteva evitare, secondo me).
Il romanzo racconta due storie contemporaneamente (l'autore passa dal passato al presente e viceversa): il modo in cui l'anello di Lucrezia Borgia arriva sino ai giorni nostri (partendo dal 1589) e gli strani omicidi che stanno avvenendo a Londra (ai giorni nostri).
I protagonisti sono piatti e poco interessanti,l'ispettore Pendragon é un personaggio piuttosto stereotipato (per esempio, il fatto che abbia un matrimonio fallito e un passato tragico). Per quanto riguarda la
descrizione delle donne mi ha colpito il fatto che l'autore parla spesso di occhi GRANDI.
Interessante la ricostruzione ambientale della Londra elisabettiana e la presenza di personaggi realmente esistiti. L'autore é riuscito ad unire un puntuale affresco storico a una trama poliziesca. Naturalmente non manca il risvolto romantico ma é decisamente molto marginale.
E' vero che in alcuni punti la trama é un pò prevedibile ma resta, comunque, una piacevole lettura (anche se un pò macabra). Senza troppe pretese e con qualche colpo di scena inaspettato.

L'INCUBO BIANCO:
Era la prima volta che leggevo un thriller svedese per cui ero decisamente curiosa. Il mio giudizio complessivo sul romanzo é positivo.
Il romanzo é ambientato nella città reale di Strangnas, pertanto la maggior parte dei luoghi (come afferma lo stesso autore all'inizio del romanzo) sono reali.
L'autore é stato molto abile nel passare dalle vicende ambientate nel presente a quelle del passato e viceversa. Non si limita a raccontare brevemente del duplice omicidio avvenuto tanti anni prima ma a raccontare l'intera indagine e le varie situazioni che si vennero a creare. Per un attimo mi é venuto in mente il telefilm Cold Case.
E' stato molto credibile nel raccontare l'organizzazione del corpo di polizia, della redazione del giornale e del manicomio. Anche la descrizione dei personaggi é realistica e accattivante.
In realtà é solo il lettore ad avere la completa visione di ciò che sta accadendo perché molti personaggi non sono a conoscenza di ciò che hanno scoperto gli altri.
L'unica pecca di questo romanzo é la quantità industriale di personaggi (per fortuna l'autore ne ha fatto una lista all'inizio del romanzo) e il fatto che il lettore si ritrova a cambiare continuamente punto di vista (sia nelle vicende del presente che quelle del passato). Praticamente il lettore viene a conoscenza dei
pensieri di quasi tutti i personaggi (all'inizio é un pò strano perché ad ogni fine paragrafo mi chiedevo chi sarebbe stato il prossimo punto di vista).
E' un romanzo con una suspance che cresce man mano che preocede la storia e risce a tenerti col fiato sospeso fino all'ultima pagina, una trama non banale, ben scritto e con descrizioni dei luoghi così realistiche che sembra di averle davanti agli occhi.
Un thriller emozionante ed é davvero difficile metterlo via.

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

@LadyAileen: interessante la tua analisi. Toglimi una curiosità: il romando di Rambe hai avuto occasione di leggerlo in anteprima o in lingua originale, visto che in Italia non è ancora uscito?

Stefania ha detto...

@LadyAileen : quoto il killer davvero intrigante il tuo commento...l'anello dei Borgia continua a stuzzicarmi ma dato che non mi è ancora capitato di trovarlo in giro, per questa volta potrei soprassedere o meglio attenderlo se uscirà in economica o nell'usato...così poi se non mi piacerà, non rimpiangerò troppo la cosa.

@fabio : non sono una maniaca delle copertine, non ho mai comprato un libro solo per quello (anche se alcune mi colpiscono e sono veramente belle...), così non mi ricordavo quella citata e sono tornata indietro a cercarla. Ebbene...la trovo molto triste...un pugnetto allo stomaco a una ultra sensibile come me...