giovedì 14 gennaio 2010

Intervista a Drvenkar Zoran "Sorry" (Fazi Ed.)



Come promesso, eccoci con la videointervista ad uno degli autori che di certo ha lasciato il segno nel 2009 e che di certo farà parlare parecchio di sè nel 2010, Drvenkar Zoran, autore di uno dei thriller più belli di questo periodo, Sorry.
La mattinata dell' intervista non inizia bene. Immerso in una Roma uggiosissima, mi avvio alla ricerca dell' hotel che l' ufficio stampa della Fazi mi segnala come luogo dell' incontro con l' autore. Sono emozionatissimo e tutta l' attrezzatura che mi carico addosso pesa tantissimo (sigh).

Finalmente arrivo davanti all' Hotel Locarno intorno alle 10 di mattina e una telefonata propiziatoria mi annuncia che l' intervista si terrà nella sala dove si svolge una rumorosissima colazione.
Monto videocamera e prendo posto in mezzo a camerieri che portano cornetti e cappuccini e io che non avevo nemmeno fatto colazione e che in mezzo a tutti quegli odori, avrei accannato l' intervista per strappare a morsi dalle mani di una vecchietta impellicciata di prima mattina, il suo cornetto caldo.
Ma noi corpi freddi siamo PROFESSIONALI e mi trattengo... almeno per il momento, tanto la becco fuori lei e la sua pelliccia :D
Mi si presenta davanti Zoran con un sorriso a 320 denti e io che ancora non aveva nemmeno staccato il cuscino dalla faccia, inizio l' intervista.
Buona Visione :)



Ricordiamo inoltre che la recensione del libro la trovate sul nostro sito, cliccando su questo link

Un ringraziamento particolare va a Paola ed Ambretta dell' ufficio stampa Fazi e a Massimo che si è smazzato per tradurre simultaneamente l' intervista.

Articolo di BodyCold
Domande di Daniela Contini e BodyCold
Intervista, Riprese, Montaggio, Musiche di BodyCold


Dettagli del libro

  • Autore: Drvenkar Zoran
  • Editore: Fazi
  • Genere: letterature straniere: testi
  • Tradotto da: V. Gallico, F. Lucaferri, V. Bruno
  • Pagine: 490
  • ISBN: 8864110534
  • ISBN-13: 9788864110530
  • Data pubblicazione: 2009
  • Prezzo di copertina: € 19,00

14 commenti:

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Oggi me la gusto per benino in locali più silenziosi e idonei!!
Ennesimo scoop Corpi Freddi!!!!
Complimenti a Enzone, alla splendida Daniela e al grande Dario!!!!

BodyCold ha detto...

che c'entra Dario :D

Marta ha detto...

E bravo Enzo :) ormai è proprio professionale :D

Anonimo ha detto...

Il libro mi è veramente piaciuto tanto, era inevitabile che sarebbe diventato un film.
Bravo Enzo.
gracy

Linda80 ha detto...

Grandissimi! Stasera a casa me la gusto per bene ;-)

P.S. Quanto mi è piaciuto Sorry! Leggetelooo!!!

Blueberry ha detto...

mi sa che ho trovato il modo di sfruttare il buono feltrinelli!

Martina_PL ha detto...

Bravissimo Enzo, sempre più professionali le tue video interviste. Questo autore dal nome impronunciabile, ;-), sembra molto interessante e simpaticissimo.

DAscanifederica ha detto...

Body, sei professionale in maniera vertiginosa! Mi è piaciuta st'intervista, veramente molto. E poi c'è da dire che lui sembra avere una faccia buona, con quel tono di voce così pacato per essere portatore di una lingua così dura... Insomma, bellissima intervista!

Stefano ha detto...

bella l'intervista.

Lofi ha detto...

Domande precise ed interessanti. Zoran mi sembra un tipo veramente alla mano. Intervista da manuale. Con una sola pecca: il riflesso di Enzo nello specchio!!! Avresti dovuto fare in questo modo
http://xoomer.virgilio.it/elektron/Magritte%20111.jpg :))))))
Grande Enzo non sbagli un colpo.

Dario "Santo Ludico" Bertini ha detto...

Io, come dice enzo nella prefazione all'intervista ho "accannato" la mia partecipazione tecnica alla videointervista ma ringrazio lo stesso il Killer per la citazione immeritata...oltre ciò mi permetto di dissentire dal lofi sulla "presenza" di enzo nello specchio che poteva anche starci se resa più presente dall'assenza della presenza del traduttore. A parte i giochi di parole complimenti sopratutto per la postproduzione audio!!! Bravoo

Lofi ha detto...

Permettiti permettiti Dario. Hai ragione infatti non ne facevo un fatto "estetico" di ripresa ma un fatto "estetico" di Enzo :)))
Certo il massimo sarebbe stato così come nel quadro, mostrare nello specchio la nuca dell'intervistatore facendo quindi l'intervista di spalle (ma il sig. Zoran se la sarebbe presa) in modo da stupire i fruitori del video. Ma a noi interessa il contenuto perciò benissimo così.

BodyCold ha detto...

che avete finito tutt' e due sciocchi? :D
metà della bellezza di quest' intervista è data dal fatto che nello specchio si intravedesse la mia faccetta.. prrrrrrrrr

Stefania ha detto...

Splendida intervista e esilarante lo scambio di battute!!! Mitico Enzo!
ps. e questo è un altro libro che manca in casa "Stefania/Massimo"...ue calma, dobbiamo anche pur mangiare nè?! :P :)