venerdì 4 dicembre 2009

Dizionario Atipico del Giallo 2010 - presentazione a Roma 02/12/2009



Prima di iniziare a raccontare l' avventura che mi ha portato ad assistere alla presentazione del DAG (Dizionario Atipico del Giallo) 2010, vorrei spiegarvi in cosa consiste questo tomo da quasi 400 pagine.
Chi si aspetta una sorta di Zanichelli che riguarda il giallo, si sbaglia, così come se le aspettative si spostano verso una sorta di Morandini della cultura mistery. Il DAG non è questo anche se fondamenlmente potrebbe essere, ma è molto di più.

Maurizio Testa (Giornalista e scrittore, ideatore e direttore responsabile de Il Falcone Maltese), Claudia Catalli (giornalista e scrittrice ed esperta di cinema noir) e la nostra amica Alessandra Buccheri (blogger di AngoloNero, giornalista) hanno dato vita ad un dizionario che va letto come un romanzo dove viene racchiuso tutto ciò che è noir e giallo ed avvenuto nel 2009 nel campo dei libri, dei film, dei programmi tv, dei dvd a tinte gialle.
Dentro avremo modo di poter leggere recensioni (anche critiche, vedi la stroncatura fatta a Dan Brown!!) sui libri e film usciti quest' anno, interviste e curiosità sui maggiorni esponenti della letteratura e della filmografica come ad esempio Matteo di Giulio e Cristina RicciLoriano Macchiavelli e Alessandro Gassman, Werner Herzog a Donato Carrisi, Nicolas Cage e Marilù Oliva, ecc. 

La cosa che ho trovato magnifica di questo dizionario è la capacità che hanno avuto i nostri 3 autori nel saper leggere un anno di giallo con modalità critica e senza essere costretti a fare salamalekum a nessuna casa editrice o casa di produzione cinematografica. Leggendolo sarà come stare al bar con la Buccheri a parlare dell' ultimo libro di Simone Sarasso o criticare il film Bastardi Dentro con la Catalli. Provate a metterlo sul comodino e prima di andare a dormire leggetene qualche pagina o qualche recensione o qulache intervista, di certo vi addormenterete con la sensazione di aver scoperto qualcosa in più di questo genere che tanto amiamo. Un libro da avere e da regalare.

Una medaglia al merito va di sicuro alla casa editrice Cooper che ha creduto nel progetto e che per il secondo anno ha investito in questa atipica creatura che spero possa crescere ancora di più sotto i dettami di Marizio Testa.
Quest' anno poi non dimentichiamoci di una cosa.. Il motivo portante per cui il DAG 2010 va comprato e/o regalato è perchè la lettera C è uguale a Corpi Freddi!!
Un' emozione grandissima per il nostro gruppo anobiiano fondato e guidato magistralmente dalla nostra Stefania e un piacere enorme per noi della Redazione del sito. Non vi anticipo nulla di quel che c'è scritto così ve lo andate a comprare in massa!

La serata di presentazione a Roma che si è tenuta il 2 dicembre è stata grandiosa per il sittoscritto, anche se come al solito io e Lotgirl siamo arrivati un pò troppro presto, talmente presto che se fossimo arrivati qualche minuto prima avremmo assistito alla presentazione del DAG 2009. Ho vissuto delle emozioni grandissime. Autori di libri, che mi guardavano e che mi chiedevano "Ma tu sei BodyCold dei Corpi Freddi?!"  e io subito a pensare se gli dovevo dei soldi e invece dopo 10 secondi a pensare, tadaaaaa NON GLI DOVEVO DEI SOLDI!! mi aveva riconosciuto ihihihih
Un regista affermatissimo della TV/Cinema Roberto Leoni che mi ferma e mi chiede di dargli la mail in modo da potersi tenere in contatto con me perchè ha più volte letto il nostro blog e gli è piaciuto (e chiaramente mentre diceva ste cose, io guardavo lui e vedevo solo muovere le labbra e non capivo nulla e dentro di me, fegato, polmoni reni e far festa e a gioire). Risate grassissime con uno dei finalisti del Premio Scerbanenco di quest' anno, Ugo Barbàra che tramite il suo blog mi ha minacciato di andare a bere presto una birra con lui (quindi vi prego comprate i suoi libri se no tocca pagare me!!). Insomma una serata fantastica che ha avuto come unico neo la mancanza dell' amica Alessandra Buccheri, fermata dall' influenza.
Una serata che di certo non dimenticherò per colpa anche della pagina numero 79 del DAG


17 commenti:

Palazzo Lavarda ha detto...

Ma quante cose dovrò comprare domani quando vengo giù!
Enzo, a leggere il tuo resoconto, mi sono emozionata pure io e avrei voluto esserci quando Leoni ti ha avvicinato!!! Grande Enzo per aver sempre creduto in questo progetto e per averci sempre spronato tutti ad andare avanti.

Carrfinder ha detto...

Grazie Enzo!!
...e adesso dovrò comprare anche questo... :-)))

Farei solo una piccola correzione a quanto scritto da Palazzo Lavarda: grazie non "per avere sempre creduto" ma "per AVER REALIZZATO" questo progetto che, ormai, è una REALTA'.

BodyCold ha detto...

hiihihihih carr :D
ho un solo dispiacere ovvero che quando mi hanno fatto fare la presentazione del blog Lofi non era ancora dei nostri e quindi non è stato messo in lista :°(
mi perdonerà mai il mio amichetto lofuccio?

DAscanifederica ha detto...

Dai, è spettacolo! Dev essere una soddisfazione immensa EnzoBody!!!!!!!! E mo son proprio curiosa di leggiucchiare quello che c'è scritto!!!!!
Grandi Corpi Freddiii!!!!

Frankie Machine ha detto...

...e io subito a pensare se gli dovevo dei soldi....
adesso lo dico anch'io:

LLLLOOOOOOLLLL!

AngoloNero ha detto...

Ma che belli che siete... Quanti di voi riuscirò a conoscere nei prossimi giorni, a Più libri più liberi?

Un abbraccio collettivo e grazie ad Enzo per la bella presentazione!

Lofi ha detto...

Ecco adesso hai trovato uno a cui devi dei soldi!!! HiHiHiHi :))) Ti perdono solo se smetti di chiamarmi Lofuccio. La soddisfazione per la squadra vincente è tanta. Direi, evviva la modestia, che tutto questo ce lo meritiamo.

Anonimo ha detto...

Già scritto da altra parte ma ripeto anche qui. Il primo Dizionario l'ho beccato e recensito pure. Di sicuro che mi becco pure questo.
Fabio Lotti

Principessa ha detto...

Fantastiche le tue emozioni, mi hai fatto venire i brividi mentre lo leggevo.... sei un grande, e con te un ringraziamento speciale alla nostra Stefania e ai tuoi collaboratori della redazione... siete grandiosi..... e chi ci ferma più? ^__^

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Essere parte di tutto questo è fonte di orgoglio enorme.
Avere marchiato permanentemente le pagine di questa prestigiosa opera è un ulteriore testimonianza di quanto di buono abbiamo costruito insieme!!!
Continuamo a volare sulle ali dell'entusiasmo tenendo sempre al primo posto le emozioni e il cuore!!!
E domani....alla conquista di Roma!!!

Marta ha detto...

Emozione, emozione, grazie Enzuccio per tutto quello che fai!!! :)

Dario "SantoLudico" Bertini ha detto...

Per descrivervi quanto, la sera della presentazione del DAG, l'emozione di enzo "Bodycold" lo avesse "riempito" di gioia posso testimoniare che ha fermato un autobus (non con il corpo, sempre a pensar male) ha raggiunto me e Monika merc a 300m(!!) dalla fermata ed una volta entrato in macchina la cintura non riusciva più a cingerlo tanto era "colmo" di emozioni. Insomma un grandissimo... come tutti voi d'atronde... i nostri complimenti!!

Stefania ha detto...

Leggere il resoconto della presentazione e le parole di tutti è un'emozione immensa, indescrivibile a parole. Fantastico! Grande e Grazie a Enzo , a tutta la redazione e a tutti i corpicini e non che leggono . Questo blog è una figata e pure un attentato al nostro portafoglio :P
Intanto ieri sera alla Feltrinelli io e Massimo abbiamo prenotato il Dizionario...forse prima di natale arriva... :)))

AngoloNero ha detto...

Un saluto a tutti voi :)

Anonimo ha detto...

Per darvi un'idea di come recepii il Dizionario dell'anno scorso http://www.sherlockmagazine.it/rubriche/3555/
Fabio

Stefania ha detto...

Ce l'ho! Ce l'ho! Ce l'ho!!! Io felicissima!!! ^__^

Palazzo Lavarda ha detto...

Preso anch'io oggi, regalissimo di compleanno. Doveroso per tutti i CF!!!