sabato 19 settembre 2009

L' analista - John Katzenbach



"Buon compleanno, dottore. Benvenuto nel primo giorno della tua morte. Hai rovinato la mia vita e io sono fermamente intenzionato a rovinare la tua.

In breve la trama :
Lo psicanalista Frederick Starks riceve il giorno del suo compleanno una lettera che l'accusa di essere la causa del suicidio di una persona misteriosa che aveva in cura. Starks potrà salvarsi solo se riuscirà a identificare e trovare l'autore della lettera, nel breve arco di tempo di 15 giorni. Al contrario dovrà scegliere se suicidarsi o distruggere la vita di un parente.
E' impossibile non prendere in mano questo romanzo ogni qualvolta si trovi un minuto libero. Ti si incolla addosso, come una seconda pelle e non riesci a smettere di girare una pagina dietro l'altra fino a quando l'ultima riga ti appartiene.
Un sorprendente, inaspettato oserei direi "capolavoro" di genere. Un thriller psicologico cattivo, malato, crudele. In un certo modo, devastante. Vittima e carnefice. Carnefice e vittima. La rabbia della vittima. L'odio del killer. Chi è chi. Chi sopravviverà. L'eterna lotta fra il gatto e il topo. O fra il topo e il gatto?
L'autore abilmente delinea ogni tratto del suo principale personaggio e di tutti quelli che gli ruotano intorno, regalandoci un romanzo che è qualcosa di più di una semplice "piacevole lettura". Riesce a farci entrare nella storia, a partecipare, anzi a parteggiare e ci conduce per mano verso un finale che è un crescendo di adrenalina. Una tensione continua che riesce a trascinare il lettore in una corsa che pare non avere mai fine. E poi la fine arriva.
Magistrale
Non aggiungerei altro.

Articolo di Stefania

Dettagli del libro
  • Autore: John Katzenbach
  • Editore: Mondadori
  • Genere: narrativa straniera
  • Collana: Omnibus
  • Traduttore: Lamberti N.
  • Pagine: 600
  • ISBN: 8804509368
  • ISBN-13: 9788804509363
  • Data pubblicazione: 31 Oct 02

15 commenti:

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Grande Stefi,
recensione che ti contagia di entusiasmo.
Katzenbach è abile maestro nel thriller di stampo psicologico e probabilmente "L'analista" è il suo lavoro qualitativamente migliore.
Peccato che è da un po' che non esce più suo materiale in Italia, l'ultimo scritto risale ormai al 2006.

Blueberry ha detto...

Bella recensione Stefania, è piaciuto molto anche a me questo romanzo di Katzenbach.

Marta ha detto...

Bella recensione Stefania!
Senza alcun dubbio in wish list e appena posso lo prendo :)

Marycliath98 ha detto...

Complimenti per la recensione, il libro era già in wishlist, ma adesso non vedo l'ora di averlo tra le mie mani.

Stefania ha detto...

Fin dalle prime pagine ho avuto quella che si chiama una forte empatia con l'autore. Un vero e proprio colpo di fulmine letterario! Mi ha entusiasmata. E credo che, per chi ama il thriller psicologico, sia un'ottima lettura che non deluderà dall'inizio alla fine.

Davvero dal 2006 non esce più niente in Italia dell'autore? Intanto, sarà un nome che terrò d'occhio d'ora in avanti :)

Mottino **Massimo** ha detto...

Sono contento che ti abbia appassionato questo piccolo gioiello trovato sugli scaffali della mitica "Libreria del giallo", presto lo leggerò :))

Ajeje Brazov ha detto...

Stefania, adesso mi hai proprio contagiato con questo libri lo voglio assolutamente, oggi sono passato per la libreria del corso, dove c'era il 30% di sconto ma purtroppo non l'ho trovato.......spero non sia difficile da trovare come lo è stato per "l'Eredità di Bric".....bella recensione!

Lofi ha detto...

Stefania ha colto l'essenza del libro. Imho merita un posto nei migliori 10 del genere.

Palazzo Lavarda ha detto...

Letto la recensione, messo in wishlist e... trovato in una libreria col 50% di sconto. Che gioia, è la prima volta che mi capita. Non vedo l'ora di leggerlo, i thriller psicologici mi piacciono molto e dei giudizi di Stefania mi fido molto :-)

Linda80 ha detto...

Ottima rece boss ;-)
Il libro l'ho letto diversi anni fa, ma mi è piaciuto talmente tanto che ancora oggi ne conservo un bel ricordo... nel mia Top 10 personale di sempre!!!

Marta ha detto...

Ce l'ho!!!! Di prossima lettura :)

Matteo ha detto...

Preso oggi a 4,70 euro al Libraccio. E' come se fosse nuovo, tenuto benissimo. Me contento. Brava Stefi, bella recensione.

Carrfinder ha detto...

Ho comprato questo libro all'inizio del 2009 alla mitica Libreria del Giallo.
Ovviamente dopo aver letto le recensioni molto positive dei Corpi Freddi e degli Awards.
Dopo l'esauriente recensione di Stefania ed i vostri commenti, dovrò metterlo fra le prossime letture...

Stefania ha detto...

@carr, matteo, palazzo : si si dovete leggerlo al più presto :))) Marta l'ha appena terminato e si sa lei è severa nei giudizi :P:P (scherzo carissima! Solo che 4 stelline solo per la simpatia del dottore :P potevi dargliele no?! ^__^) ma un glorioso 3 stelline l'ha strappato! Sarebbe bello se Enzo postasse qui anche la sua recensione :))))

@lofi : concordo. Non ho letto molti thriller psicologici (mi viene in mente Kellerman) ma sicuramente è fra i migliori del genere di tutti i tempi :) (secondo il mio parere, naturalmente)

Marta ha detto...

Le stellette erano 3- :p, ma diciamo pure un 7 e mezzo.
Il dottore è decisamente antipatico :)