lunedì 8 giugno 2009

Tenebre - Alice Blanchard



La perla sepolta nella polvere.....

Adoro questo genere di cose!!!
Immaginate la situazione: sono alla ricerca di un libro "particolare" da leggere, il mio spirito da talent-scout drizza le antenne e come un topo da biblioteca passo in rassegna le centinaia di volumi della mia vasta collezione; salgo in mansarda e in fondo ad una mensola nascosto e impolverato una copertina rigida nera attira la mia attenzione. Nella cover spicca il disegno in bianco rilievo di una mano inerte legata ad una corda con un nodo scorsoio.

Il titolo è diretto quanto terrificante "Tenebre".
E' curioso il caso di questa scrittrice del Connecticut: esce in pompa magna con questa opera d'esordio nel 1999 sotto la prosperosa mammella di Mondadori. La proposta non ottiene probabilmente il successo commerciale sperato ma dopo qualche anno la casa editrice ci riprova con il suo secondo romanzo "Respiro" che verrà distribuito prima nella lussuosa edizione da libreria per poi approdare nella collana economica da edicola dei Gialli Mondadori. Poco dopo inspiegabilmente e con grande rammarico i due libri escono brutalmente fuori catalogo rendendone ovviamente estremamente difficoltosa la loro reperibilità.

E credetemi è davvero un grande peccato e un gravissimo errore: “Tenebre” si rivela un elegante e raffinato thriller di stampo psicologico. Un romanzo condotto con mano estremamente abile da una scrittrice che seppur all’esordio rivela già enormi doti letterarie e forte carisma.
Siamo in un piccolo paese di campagna della Florida e vicino ad uno stagno viene ritrovato il corpo privo di vita di una ragazza affetta dalla sindrome di Down. L’omicidio appare subito di difficile soluzione tanto che verrà velocemente archiviato; quindici anni dopo probabilmente la stessa mano assassina inizia a macchiarsi di altri macabri delitti.

Cari amici ascoltate il killer Mantovano e cercate di recuperare questo piccolo gioiellino: v’immergerete in un’atmosfera cupa e misteriosa che provoca i brividi; sembra quasi di esserci e sentir e il frusciare delle foglie nei boschi che inghiottono la squadra investigativa nella vana ricerca di prove che conducano alla soluzione del misterioso enigma. Chiude il quadro una profonda ed efficace caratterizzazione dei personaggi che è caratteristica fondamentale in un romanzo dove la componente psicologica riveste primaria importanza.
So che la scrittrice nel 2005 ha dato alle stampe il suo terzo romanzo “Life sentences”, mi auguro che qualche zelante editore ci possa mettere le mani sopra; sicuramente non me lo farò scappare.

Articolo del Killer Mantovano

Dettagli del Libro

  • Autore: Blanchard Alice
  • Editore: Mondadori
  • Genere: letteratura straniera
  • Collana: Omnibus
  • ISBN: 8804460962
  • ISBN-13: 9788804460961
  • Data pubblicazione: 1999
  • Disponibilità: Non in commercio

8 commenti:

Principessa ha detto...

Orgogliosa di essere la tua Principessa....^__*

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Disponibile su ebay:

http://shop.ebay.it/?_from=R40&_trksid=p3907.m38.l1313&_nkw=tenebre+alice+blanchard&_nd1=See-All-Categories

Corpi Freddi avvisati!!!

Vannay ha detto...

ma non potete farmi venire voglia di leggere tutti i libri che recensite! un po' vi odio e un po' vi voglio bene!

ottimo lavoro killer!

Palazzo Lavarda ha detto...

Allora sono orgogliosa di averlo letto già un paio d'anni fa, in tempi non sospetti. Questo mi conferma che il mio caro amico bibliotecario era un illuminato, nel suo lavoro: quanto ci manchi!!!

Shara ha detto...

Mi attira troppo... dovrò procurarmelo :O

Shara ha detto...

Ah, da una breve ricerca sembra che sia ancora disponibile qui:

http://www.bookweb.it/libri/tenebre.php :)

Marta ha detto...

Bravo Killer, come al solito hai fatto venir voglia di scovare il gioiellino ed aggiungerlo, all'ormai infinita lista :)

Stefania ha detto...

Interessante...molto interessante...nuoce gravemente alle tasche passare da queste parti :p ma è sempre un infinito piacere farlo! :)