giovedì 5 febbraio 2009

La maledizione del corvo nero - Ann Cleeves

La mia recensione su un mystery uscito nel 2008 entrato all'attenzione della critica per aver vinto importanti riconoscimenti in patria....
Peccato che il killer Mantovano non sia completamente d'accordo....e quindi la mannaia cala inesorabile eh eh....




"La maledizione del corvo nero" di Ann Cleeves

Pubblicizzato in pompamagna nelle note di copertina come vincitore del premio Duncan Latrie Dagger come miglior thriller dell'anno questo romanzo ha suscitato in me fin dall'uscita grandissima curiosità.
Premetto subito che nonostante la grande fiducia riposta alla fine le mie aspettative sono state ampiamente ridimensionate; peccato davvero, perchè gli ingredienti per fare un mistery classico di buon livello c'erano tutti: un'ambientazione suggestiva, una comunità di personaggi dai tanti segreti e un omicidio misterioso.
Per fare qualche paragone questo romanzo mi ha ricordato tantissimo l'opera di Karin Fossum "Lo sguardo dello sconosciuto" (libro famoso per la trasposizione cinematografica del riuscitissimo film "La ragazza del lago").
Quello che purtroppo finisce per tarpare le ali al romanzo e ridurne le ambizioni è una certa prolissità che ne appesantisce molto la lettura e la soluzione finale del caso troppo frettolosa, casuale e buttata li; insomma con 100 pagine in meno e un maggior dettaglio nella chiusura del caso ne sarebbe potuto uscire qualcosa di veramente buono.
Un ulteriore domanda che mi pongo è "che ci azzecca il titolo del romanzo"??
Assolutamente nulla.....semplicemente una pura operazione di marketing per attirare qualche lettore in più.
Non un brutto romanzo, le capacità dell'autrice comunque sono evidenti.
Un'occasione sprecata però si.....ahimè!!

Articolo de il killer Mantovano


Altri Dati

Autore: Cleeves Ann
Editore: Newton & Compton
Collana: Nuova narrativa Newton
Traduttore: Carmenati A.
Pagine: 303
ISBN: 8854109134
ISBN-13: 9788854109131
Data pubblicazione: 2007


2 commenti:

Mottino **Massimo** ha detto...

Sill spietato ma coerente, aspetteremo l'edizione superscontata

luca aka deathline ha detto...

ottima recensione, nonchè consiglio per gli acquisti!!