lunedì 9 febbraio 2009

Il caso Jane Eyre - Jasper Fforde


Il caso Jane Eyre
di Jasper Fforde è un libro davvero molto bello. Una sorpresa.
Primo libro di tutta una serie di libri (che continua a sfornare e a quanto pare non ha intenzione alcuna di interrompere la sua vena creativa assurda, fortuna dei suoi lettori fedeli) che ha scritto l'autore utilizzando lo stesso personaggio protagonista, Thursday Next.
Non lo si puo' etichettare come un libro di un genere particolare. Puo' rientrare pero' nella categoria delle GENIALATE. Immaginazione e fantasia che si mescolano a tanto sentimento e a un po' (ma non troppa) realtà. Perchè anche la realtà non è molto reale. Protagonista è, insieme alla meravigliosa Thursday Next, la lettura, che viene pesantemente attaccata dal crimine per ottenere soldi e agevolazioni varie dal Governo e non si fa alcuno scrupolo per ottenere cio' che vuole. La lettura vista come un mondo parallelo, importante via di evasione per il lettore, che cerca di rifugiarcisi appena puo'. Tant è che c'e' tutta una specifica forza dell'ordine addetta alle opere letterarie. La letteratura vista come un'istituzione da proteggere. Perchè la letteratura "serve" milioni e milioni di persone, che si affezionano alle storie, ai personaggi, agli scrittori. Pensate se qualcuno pensasse di cambiare le storie, i destini dei personaggi...come la si prenderebbe la cosa?
Questo libro "ti prende e ti porta via" con sè. Non si puo' non affezionarsi, non amare i personaggi che si incontrano, non si possono non amare i loro viaggi, il lavoro che svolgono in nome di qualcosa in cui credono e la loro presenza, seppur solamente in storie scritte dalla penna di qualcuno, i loro rapporti realtà-finzione che spesso tendono a invadersi l'uno con l'altro e a sfumare la propria natura a vicenda.
Fa sorridere a volte, fa commuovere altre volte. Prende, prende in maniera incredibile. Difficile mettere anche solo un momento da parte la lettura. Sei li, entri in un mondo, in cui ce nè un altro: una sorta di scatole cinesi nelle quali non si finisce piu' di immergersi.
Ed è dura, molto dura, dover abbandonare tutto a un certo punto per tornare a respirare aria di realtà che tende a concedere poco spazio all'immaginazione.

Fforde genio puro.

Articolo scritto da Andriy

Listino: € 17,00
Editore: Marcos Y Marcos
Collana: Gli alianti
Anno: 2006
Pagine: 378
EAN: 9788871684369


2 commenti:

Stefania ha detto...

Avevo visto il libro sabato. Ero stata tentata di prenderlo. Ma erano così tanti quelli che desideravo così ho dovuto fare una scelta. Ora mi mangio le unghie. Anzi tutte le dita! Anche perché Matteo ha un modo di scrivere che invoglia assolutamente a possedere questo romanzo. Grande recensione! E naturalmente scrivi divinamente! :)

Palazzo Lavarda ha detto...

Finalmente l'ho ordinato!