venerdì 1 agosto 2014

Scemo chi legge - Fabrizio Franceschini (Meridiano Zero 2014)


Per fortuna non sono una fan della quarta di copertina, perché non saprei immaginarlo un romanzo apostrofato tra Paassilinna, Fabio Volo e Nick Hornby. Così come mi ha infastidita un'altra recensione scovata sul web dove, identificando Fabrizio Franceschini come scrittore romano, il protagonista del libro è stato subito paragonato all'attore Ricky Memphis. Sia chiaro, non ho nulla contro Memphis, mi è simpatico, sono “quasi” romana anch'io (o burina come direbbe il mio caporedattore, ma qui entriamo nello sfottò calcistico che poco c'entra con questa recensione). No, quello che in generale non sopporto è lo stereotipo!

Eddy, il protagonista di Scemo chi legge, non ha nulla, secondo me, in comune con Memphis o i personaggi da lui interpretati, è romano, ma non c'è nessun intercalare nei dialoghi del libro, niente di particolarmente caratterizzante. “Ero alto, avevo una dentatura perfetta, una cicatrice sotto l'occhio destro che mi conferiva un tenebroso aspetto da duro e...con la testa rasata sembravo proprio Bruce Willis.” E' un ex galeotto Eddy, che vive ai limiti della legalità cucinando per boss della malavita e un bel giorno si ritrova a fuggire inseguito da gente poco raccomandabile che vuole la sua testa. Dovendo scappare ne approfitta per mantenere la promessa fatta ad un amico morto e tra mille avventure si dirige verso il Nord della Danimarca, nella suggestiva spiaggia di Grenen. (Se qualcuno a questo punto ha una sensazione di déjà vu è perché probabilmente ha letto Coe e lo splendido La banda dei Brocchi, si, è la stessa spiaggia!)

E' un romanzo che diverte, carico di ironia e situazioni ai limiti dell'assurdo. Si legge in poche ore, il linguaggio di Franceschini è semplice e immediato, i brevi capitoli si susseguono velocemente senza dar tempo a chi legge di annoiarsi o distrarsi. Alla fine ho chiuso il libro e penso di aver avuto per qualche secondo la stessa espressione di Nilo! Chi è? Per saperlo dovrete leggere il libro!

Scemo chi legge di Fabrizio Franceschini, edito da Meridiano Zero nella Collana I Taglienti.

Articolo di Marianna De Rossi



Dettagli del libro
  • Titolo: Scemo chi legge
  • Autore: Fabrizio Franceschini
  • Editore: Meridiano Zero
  • Collana: I taglienti
  • Data di Pubblicazione: Giugno 2014
  • ISBN: 888237307X
  • ISBN-13: 9788882373078
  • Pagine: 158
  • Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea
  • Formato: brossura

Nessun commento: