lunedì 5 marzo 2012

Scuola Twain a cura di Matteo Righetto


Fra le tante iniziative a pagamento per corsi di scrittura creativa, nasce in questi giorni Scuola Twain con la direzione del sempre attivo Matteo Righetto.

Scuola Twain è un progetto di lettura e scrittura creativa, ma anche una concreta proposta di mentoring per giovani studenti.
Il progetto sviluppa in ogni studente le capacità e le abilità della lettura e della narrazione per ispirare i giovani di età compresa tra gli 11 e i 19 anni, nella convinzione che oltre a offrire uno sviluppo e una crescita culturale, esse scatenino la fantasia e diano fiducia, insegnino il rispetto di sé e migliorino la capacità della comunicazione e delle relazioni interpersonali e sociali.
Gli obiettivi di Scuola Twain sono pertanto primariamente culturali, ma proprio per questo possono dirsi anche e soprattutto formativi, relazionali e sociali.
Il progetto avrà inizio con l'anno scolastico 2012-2013, inizialmente nella sola Regione Veneto, con la prospettiva di diffondersi presto su tutto il territorio nazionale.

Il progetto standard consiste in un modulo di 10 ore (ma è possibile partecipare anche con altre modalità. Il minimo richiesto è una unità didattica di 2 ore) strutturate in base alle esigenze della classe, alle indicazioni del docente referente e al piano di lavoro proposto dal docente di Scuola Twain.
Normalmente il corso è strutturato in modo tale da prevedere una suddivisione del monte ore incentrato su alcune delle seguenti unità didattiche, da svolgersi facoltativamente a discrezione del docente:

Chi è il mio scrittore-docente? (presentazione alla classe del docente Scuola Twain e delle sue opere).
Come nasce una storia (principi di narratologia e fantasticheria).
Perché raccontare storie?
Si può insegnare a raccontare una storia?
Come si racconta e da dove si comincia.
L'importanza vitale di leggere libri.
L'esperienza estetica della lettura (il piacere di leggere).
L'esperienza etica della lettura (conoscere il mondo e quindi se stessi).
Lettura creativa.
Laboratorio finale di scrittura (con la realizzazione da parte di ogni studente di un raccontino di 3000-5000 battute).

Giulio Mozzi - scrittore
Andrea Molesini - scrittore
Romolo Bugaro - scrittore
Alberto Garlini - scrittore
Jacopo De Michelis - scrittore
Alessandro Marzo Magno - scrittore
Damiano Michieletto - regista teatrale
Anna Mioni - agente letterario e traduttrice
Federica Sgaggio - scrittrice e giornalista
Laura Liberale - scrittrice
Massimiliano Santarossa - scrittore
Paolo Zardi - scrittore
Stefano Tamiazzo - fumettista
Heman Zed - scrittore
Matteo Strukul - scrittore
Antonio Paolacci - scrittore
Laura Sandi - scrittrice
Paolo Borraccetti - regista e sceneggiatore
Morgan Palmas - agente letterario
Andrea Pennacchi - attore
Alessandro Lise - scrittore
Francesco Ferracin - scrittore
Lorenzo Mazzoni - scrittore

Scuola Twain è alla ricerca di scrittori, narratori, fumettisti, sceneggiatori, attori e giornalisti da inserire nel suo organico. Se si ritiene di poter donare tempo al progetto ci si può proporre compilando il seguente form.

Nessun commento: