domenica 4 dicembre 2011

La Rai cerca nuovi talenti della narrativa italiana


Premio letterario La Giara

La Rai-Radiotelevisione Italiana, su proposta del "Laboratorio di Scrittura Creativa" di *Rai Eri*, bandisce il *Premio "La Giara" per nuovi giovani talenti della narrativa italiana.

Con questa iniziativa la Rai ribadisce il suo ruolo di medium attento ai nuovi linguaggi della narrazione e alle diverse tendenze letterarie che si distinguono per qualità e valore espressivo.

Il *Premio “La Giara”* ha due caratteristiche essenziali:
- la ricerca e valorizzazione di giovani narratori, di età compresa tra i 18 e i 39 anni, perfettamente in linea con gli obiettivi di un Servizio Pubblico che cerca di individuare nuovi talenti creativi anche al di fuori delle sedi e dei circuiti culturali istituzionali;
- il forte coinvolgimento del territorio grazie a una struttura orizzontale che prevede che la prima selezione delle opere inedite avvenga a livello locale, a cura delle Sedi regionali Rai, cui, per Regolamento, dovranno essere indirizzati i dattiloscritti.

L’intenzione è di stabilire un positivo circuito tra giovani scrittori, in grado di narrare con linguaggi attuali le dinamiche più profonde e significative del nostro tempo, e il potenziale comunicativo della Rai, che permetterà loro di essere conosciuti e valutati da un vastissimo pubblico nazionale e internazionale.

La visibilità garantita da Rai all’evento focalizzerà l’attenzione di un pubblico insolitamente ampio sulle nuove forme del romanzo, che, prenderà avvio a livello periferico attraverso il coinvolgimento di media e soggetti istituzionali locali. Per tutta la durata del Premio, e poi nella vasta e articolata promozione del romanzo vincitore, Rai sarà attivamente impegnata, attraverso i suoi canali televisivi e tutti i media e le piattaforme a disposizione, nel lancio e nel sostegno dell'iniziativa, seguendone le diverse fasi e dando visibilità al dibattito e alle attività che animeranno il Premio nel suo percorso.

Dal momento in cui tutti gli inediti dei partecipanti saranno pervenuti alle Sedi regionali (entro il 31 dicembre 2011) a quando saranno resi noti i nomi dei 21 finalisti (fine giugno 2012)*, il Premio sarà una vera e propria palestra di ricerca letteraria che vedrà protagonisti i giovani narratori.

Le attività del Premio ogni anno si chiuderanno a fine luglio ad Agrigento, nei luoghi natali di Pirandello, con la proclamazione del vincitore.

Per partecipare al concorso leggi il regolamento e scarica la domanda

Per richiedere informazioni sul premio, email: info.premiolagiara@rai.it

Regolamento

Domanda di partecipazione

Il Premio La Giara su Facebook

Nessun commento: