martedì 4 ottobre 2011

Vittorio Curtoni R.I.P.


Apprendo dallo status di fb di Franco Forte, che oggi, il mondo della letteratura italiana saluta per sempre uno degli elementi che maggiormente ha fatto in modo che, specie noi CF, potessimo godere di lavori come: Mucho Mojo di Lansdale, Equinox di Michael White, Il posto del buio di Koontz, Scusate il disturbo di Christopher Brookmyre e tantissimi altri. Traduttore e autore e grande appassionato dei Beatles, ha fatto in modo che la fantascienza avesse onore e gloria in un Paese come il nostro. Davvero una gran perdita :(

Grazie mille per tutto ViC.