venerdì 17 giugno 2011

Naked Heat - Richard Castle (Fazi Ed. 2011)


New York: in un appartamento di Manhattan viene trovato il corpo senza vita della nota giornalista Cassidy Towne curatrice della più famosa rubrica di pettegolezzi della città. La squadra di Nikki Heat viene chiamata ad occuparsi del caso, tutto nella norma per un indagine di omicidio fino a che sul luogo del delitto salta fuori Jameson Rooke, noto giornalista ed ex di Nikki…..

E qui mi fermo per non rischiare di rovinarvi la lettura, perché ne vale la pena, questo ve lo posso assicurare. La storia non ha cali, vi tiene avvinti alla pagina, i personaggi sono ben caratterizzati e non sono bidimensionali, si va abbastanza a fondo nel loro carattere. L’intreccio si regge bene, non ci sono forzature. Intrattiene come da missione: si ride, c’è la giusta dose d’azione, aggiungete quanto basta di sensualità ed un pizzico di erotismo ed ecco il romanzo giusto per passare qualche ora spensierata.
Ne aveva già parlato la nostra Marianna nella recensione precedente: Richard Castle non esiste nella realtà, creato per l’omonima serie tv, diventa qualcosa di più.
Accade che le serie tv nascono da un libro o da una serie di libri: Bones, Dexter, True Blood solo per fare qualche esempio. Altre volte capita che dei libri vengano scritti prendendo i personaggi della serie e trasportandoli direttamente sulla pagina, ne sono un esempio i romanzi di Max Collins.
Non mi era mai capitato invece che prendessero un personaggio della finzione e lo trasformassero in un personaggio “reale”, verosimigliante. Se c’è una cosa nella quale sono maestri gli americani è confezionare nella maniera migliore un prodotto. Quello che normalmente sarebbe solo un oggetto di scena prende vita, prolunga in qualche modo la visione della serie e rende partecipe il telespettatore, gli permette di esserne parte. Quando ho letto la dedica e i ringraziamenti nel libro precedente mi è spuntato un sorriso a trentadue denti, mi è sembrato quasi che per un momento fosse tutto reale.
Già sento i critici: questo è marketing spinto agli estremi livelli per i gonzi che se lo bevvono. È vero, non lo posso negare, però quanto è bello ogni tanto lasciarsi prendere consapevolmente per il culo per il solo gusto di divertirsi?
Per ulteriori info: richardcastle.net e il terzo libro uscirà a settembre.


Articolo di Stefano Pitzus

Dettagli del libro
  • Formato: Brossura
  • Editore: Fazi
  • Anno di pubblicazione 2011
  • Lingua: Italiano
  • Pagine: 381
  • Traduttore: G. Marano
  • Codice EAN: 9788864112480
  • Prezzo: 15,00€

Nessun commento: