domenica 28 febbraio 2010

San Valentino di Sangue 2010


Prendendo in prestito il celeberrimo titolo di un film disney che ha folgorato miliardi di persone in tutto il mondo, la si puo’ definire come la carica dei 40.
A dir la verità siamo ben 61 in meno rispetto all’originale capolavoro Disney ma la forza, l’entusiasmo, l’energia messa in campo in questa seconda puntata dell’iniziativa REGALA UN LIBRO A UN CORPO FREDDO (San Valentino di Sangue 2010) ha abbattuto la differenza numerica rispetto ai 101 dalmata. La forte presenza di ciascuno dei partecipanti, radicata all’interno del gruppo, ha avuto un effetto moltiplicatore.
Le regole del gioco sono basilari e assolutamente semplici da assimilare: ci si iscrive entro una data di scadenza, la creatrice dell’iniziativa una volta completato il quadro delle iscrizioni chiederà a ciascuno il proprio indirizzo di residenza, e da un certo punto in poi quando non sarà piu’ possibile iscriversi, il numero dei partecipanti verrà considerato definitivo e saranno estratte a sorte le coppie. Una persona dovrà inviare all’indirizzo che le è stato associato un libro, presente nella wish list (rigorosamente organizzata e modificata prima della data delle estrazioni) di quella che è diventata a tutti gli effetti la sua vittima predestinata. Ma attenzione: la persona a cui si dovrà spedire il libro non sarà la stessa che spedirà il libro a te, perché tutto è stato organizzato sotto forma di una grande catena di regali. Tutto rigorosamente improntato sull’effetto sorpresa. Si saprà a chi si dovrà regalare il libro ma non chi dovrà regalarlo a te. Ecco che la suspance e il mistery mettono in moto un’ansia circolare. Che tocca tutti. E nasce una vera e propria caccia all’uomo frenetica e contagiosa come non mai.
Senza Marianna, a cui vanno i complimenti ma anche i ringraziamenti di tutti noi per l’idea lanciata (e subito apprezzata a tal punto da pensare subito all’edizione successiva quando è ancora da ultimare quella in corso d’opera) e per la straordinaria organizzazione con la quale ha saputo gestire una splendida ma anche intricata iniziativa, forse questo momento di adrenalinica attesa e di concitata partecipazione che ha messo in fibrillazione un po’ l’entusiasmo di tutti, non ci sarebbe stato.
Ma veniamo al concreto, al succo del discorso. Cosa è stato regalato e a chi è stato regalato quel libro? La curiosità impazza, si sgomita per un indizio, non si vede l’ora di rientrare a casa per verificare che non ci sia un pacco sospetto ad attendere la vittima. Ci sono stati di mezzo qualcosa come 40 libri, mica noccioline. 40 titoli, non necessariamente 40 autori diversi, dei piu’ svariati generi letterari, non obbligatoriamente gialli e thriller.
Indagini incrociate, domande-tranello per escludere possibili carnefici e risalire anzitempo al proprio, depistaggi dell’assassino seriale per cancellare le proprie tracce togliendo punti di riferimento alla propria vittima. Per coglierla di sorpresa, per agguantarla alle spalle, crearle il buio attorno per disorientarla, e colpirla, ignara di una morta annunciata che ha battuto un colpo alla porta, sviando l’aspettativa.
Sono protagonisti anche i libri, le vere arme del delitto, implacabili, fatali e letali, affilate o ricaricate, che hanno tutta una loro storia personale da raccontare, di viaggio, di una missione che sono state chiamate a compiere, di relazioni complicate con le poste, di uno stato d’insofferenza verso il postino che non si decide a consegnarlo al suo legittimo destinatario e si sentono pertanto ostaggi , di vocine lontane che lo chiamano con trasporto. Se il libro potesse parlare, a un certo punto urlerebbe di sbrigarsi perché non ne puo’ piu’ di girovagare, ha bisogno di stabilità e di affetto. Di essere coccolato e letto. Di venir strappato il bavaglio che lo avvolge (il pacco delle poste) per poter finalmente respirare. E dire la sua. Poco importa se appena aperto il pacco poi la vittima cadrà a terra stramazzata dissanguata.
Ogni libro è stato marchiato col sangue di una dedica che pero’ non ha il significato di una lettera anonima con minacce di una morte imminente, ma del desiderio di dare a quel libro umanità e natura di messaggero di un pensiero autentico e profondo che lega la comunità dei CF.
E allora, bando alle ciance, ecco il riepilogo di cio’ che è stato (o se suona meglio, di cio’ che fu, perché in molti ci han lasciato le penne, purtroppo):

1) Marycliath98 ha ricevuto L'oscura immensità della morte di Carlotto da
Elishebaez
2) Killer Mantovano ha ricevuto Sonno di R. Tiraboschi da Palomar73
3) Chiara White ha ricevuto Aglio, menta e basilico di Izzo da Gracy
4) Principessa ha ricevuto Nemico senza volto di Charlotte Link da Marta
5) Stefano ha ricevuto La versione di Barney di M. Richler da Chiara White
6) Blueberry ha ricevuto Cecità di Josè Saramago da Marycliath98
7) Trilly Gio ha ricevuto Suite francese di Nèmirovsky da Benedetta Colella
8) gracy ha ricevuto La camera azzurra di G. Simenon da Carloz
9) BodyCold ha ricevuto Estranei di Taichi Yamada da Andriy
10) GiacomONE ha ricevuto Il mondo secondo Garp Irving da Lalara
11) Margcieloblu♣ ha ricevuto Le ragazze del rosario di Montanari da Jlory80
12) Cerussite ha ricevuto Amabili resti di Alice Sebold da Linda80
13) Marta ha ricevuto L'estate dei morti viventi di J. A. Lindqvist da Cristing
14) Jlory80 ha ricevuto Il suggeritore di Carrisi da Laura (Mamy2004)
15) Ercole ha ricevuto Il gioco delle tre carte di M. Malvaldi da Sergio Paoli
16) Mariapinto69 ha ricevuto Chourmo di Izzo da Mari
17) Elishebaez ha ricevuto Bologna permettendo di M. B. Bagnoli da Ercole
18) Lauretta ha ricevuto Il Farmacista di Auschwitz di D. Schlesak da BodyCold
19) Mari ha ricevuto Alla ricerca di S. Dufrette da Letizia
20) Lotgirl ha ricevuto Il giovane Holden di J.D. Salinger da Alcindoro
21) Lalara ha ricevuto La notte del drive-in di Lansdale da kachlex
22) Linda80 ha ricevuto Fool di C. Moore da Picchio511
23) Babydreams ha ricevuto E liberaci dal padre di E. George da Killer
Mantovano
24) Frida ha ricevuto Corpi Freddi di K. Reichs da Babydreams
25) Valer ha ricevuto Un luogo incerto di F. Vargas da Frida
26) Sergio Paoli ha ricevuto Il teorema del pappagallo di Guedj da Giulietta
27) kachlex ha ricevuto Balkan Bang! di Alberto Custerlina da Valer
28) Velvet ha ricevuto Bambino 44 di TR Smith da gracy
29) Giulietta ha ricevuto E liberaci dal padre di George da Principessa
30) Laura (Mamy2004) ha ricevuto Storia di Neve di M. Corona da Cerussite
31) Letizia ha ricevuto La strada delle croci di J. Deaver da GiacomONE
32) Picchio511 ha ricevuto Io sono Helen Driscoll di R. Matheson da Lotgirl
33) Benedetta Colella ha ricevuto Considera l'aragosta di D. F. Wallace da
Frankie Machine
34) Carloz ha ricevuto L'anima del male di Chattam da Trilly Gio
35) Gracy ha ricevuto Trilogia della città di K di A. Kristof da Velvet
36) Frankie Machine ha ricevuto Rosso Italiano di M. Rainer da Blueberry
37) Andriy ha ricevuto La strada di Cormac McCarthy da Stefano
38) Palomar73 ha ricevuto Ad occhi chiusi di G. Carofiglio da Margcieloblu
39) Alcindoro ha ricevuto Norwegian wood di Murakami da Lauretta
40) Cristing ha ricevuto Nero come il ricordo di C. Thompson da Mariapinto69

Articolo di Andryi

25 commenti:

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Ringrazio pubblicamente Chiara per il prezioso regalo (anzi regali) e soprattutto per le belle parole che mi ha dedicato.
Sono orgoglioso di fare parte di questa community di persone, non mi stancherò mai di dirlo.
Al di là della passione verso la lettura che ha fatto da collante, è fantastico il legame che ci unisce.
In corpi freddi si respira fiducia, rispetto e solidarietà reciproca.
Un corpo freddo è per sempre.

Anonimo ha detto...

Ringrazio Carloz per il libro e Maricliath per l'idea e tutti i corpi freddi per la partecipazione attiva e calorosa.
gracy

giulia (cerussite) ha detto...

sono felicissima!!
ringrazio la mia carnefice linda80 e andryi per il bellissimo articolo.
leggendo ho rivissuto tutte le emozioni del gioco!

Blueberry ha detto...

In primis un GRAZIE a Marianna per aver dato il via a questa splendida iniziativa! E un GRAZIE... sempre a Marianna, in quanto ho avuto l'onore di essere la sua vittima!
:-****

Cristing ha detto...

In realtà oltre a Nero come il ricordo, da Mariapinto ho ricevuto anche Ma liberaci dal male (non ho potuto dirlo sul 3d perchè era l'unica ad aver detto di aver mandato due armi!!!!) oltre chè un bellissimo segnalibro e lettera che mi ha veramente emozionato. Quindi grazie di cuore a Maria e grazie a Marianna per questa iniziativa DA RIPETERE!!!!!

Matteo ha detto...

Io ringrazio ancora infinitamente Stefano per il libro meraviglioso (che ho già letto e divorato) e soprattutto per la stupenda dedica. Questa è un'iniziativa a dir poco meravigliosa, che come dice Marco, è l'emblema di quanto questo gruppo sia grande.
Corpi Freddi Rulez!!

Anonimo ha detto...

Marco sei stato gentilissimo con me sia anonimamente, sia ora che che i "colpevoli" sono pubblici..grazie anche a te, è stato un vero piacere uccidere il killer!

Grazie Margcieloblu e a Marianna...non vedo l'ora di ricevere la prossima vittima!
palomar73, Chiara

Matteo ha detto...

Comunque un libro piu' bello dell'altro a sto giro, ragazzi.
Di quelli che conosco o perchè ho letto recensioni o perchè li ho letti...

Io sono Helen Driscoll
Trilogia della città di K.
La strada di McCarthy
Norwegian Wood
Storia di neve
Fool di Moore
Il giovane Holden
il Farmacista di Auschwitz
Le ragazze del rosario
L'estate dei morti viventi
Amabili resti
Suite francese
Cecità
La versione di Barney

Cioè, tra questi ce ne sono diversi che sono nella mia top ten di libri di sempre, della mia vita O_O
Che scelte, e che gusti O_O

Degli altri non posso dire nulla perchè non li conosco benissimo ma mi informero':-) Il bello di questa iniziativa è che permette di venire a conoscenza di molti libri nuovi.

mariapinto69 ha detto...

Ringrazio qui Mari, la mia carnefice che mi ha regalato un'arma desideratissima con dedica bellissima...ringrazio Mary per l'iniziativa e questo meraviglioso gruppo!!!!!

Letizia ha detto...

Ringrazio ancora GiacomOne per lo splendido bigliettino e la simpatica dedica sul libro. Il libro l'ho già letto e fa bella figura di se con la sua splendida copertina sulla libreria dei libri più eleganti!

Meravigliosa iniziativa che coinvolge ognuno di noi dandoci così un'opportunità in più di conoscerci!

Grazie Mary, non mancherò a partecipare alla successiva iniziativa!!

Principessa ha detto...

Io ringrazio pubblicamente la mia sorellina Marta per la bellissima sorpresa deviandomi con un altro libro (stupendo anche questo) mentre invece il libro del delitto mi aspettava in mezzo ai cuscini del mio letto e...... al momento di andare a dormire....ta-da...... sorpresaaaaa.....e poi la stupenda dedica che mi ha lasciato letterelmente senza parole... grazie Marta....grazie di cuore!!!! :-******

Chiara White ha detto...

Prima di tutto grazie a Mary...adoro giocare e scoprire il mio carnefice!
E poi grazie a Gracy per il bellissimo libro e la dedica.
Poi, grazie a Stefano! Mi piace regalare libri.

eccozucca ha detto...

io ringrazio Marianna per il nostro outsider carnefice-vittima..in qualità di vittima ho ricevuto " freddo nell'anima di landsdale...da brividiiiiiiiiii...grazieeeee..e sto "gioco" mi piace da matti ...direi di proporre una pasqua alla maniera dei corpi freddi...che ne dite de " il passaggio del Coniglio ?? "..mi sà che Michele ne sarà entusiasta..ahahahaha

gc ha detto...

Grazie Marianna per aver gestito il tutto in modo eccellente e anche simpatico :)
Ringrazio il mio carnefice per aver scelto un libro che mi sta particolarmente a cuore e la mia vittima per aver atteso con pazienza ed entrambi per essere stati al gioco nel modo migliore ;)
Tra l'altro ci sono stati degli intrecci e delle coincidenze che mi hanno lasciato a bocca aperta :D
Un grazie anche a tutti gli altri partecipanti che hanno reso la cosa ancora più interessante, lasciando false tracce e postando commenti divertenti.
Pronta per la prossima iniziativa!!!

Lotgirl ;)

marycliath98 ha detto...

Innanzitutto vorrei ringraziare tutti voi per la gioia e l'entusiasmo che avete messo nel partecipare a questo gioco, mi sono divertita molto ^___^
Mille grazie alla mia carneficie Elishebaez che mi ha regalato il bellissimo L'oscura immensità della morte (già divorato e amato immensamente). Mi ha permesso di conoscere una perla della nostra letteratura contemporanea.
Grazie mille a Matteo che ha sèlendidamente messo in parole lo spirito e le emozioni del gioco e .... grazie al boss che ci ha ospitati su queste pagine anche con il nostro gioco.

Vi apetto tutti alla prossima puntata che avrà inizio la prossima settimana.
STAY TUNED!

Marta ha detto...

Inizio col ringraziare Marianna, per la bellissima idea che ci coinvolge tutti.

Ringrazio Cristina, che è stata clemente con me, con le poste che hanno recapitato nel giro di 24 ore l'agognata arma.
La bellissima dedica lo stupendo segnalibro uguale a quello della mia carnefice che ci lega ancora di più, grazie Cristina :-*

Un grazie a Principessa per l'emozione che le ho letto negli occhi quando ha letto la dedica, alle risa quando ha scoperto il libro fra i cuscini, consegnarle il libro di persona è stato meraviglioso.

Un grazie a Andriy per aver reso le nostre emozioni in parole.

Un grazie a voi tutti per esserci.

Giulietta ha detto...

Grazie mille a Principessa per il bellissimo libro, e per la duplice dedica, anche da parte del Killerone nazionale! :)

Anonimo ha detto...

Un ringraziamento a Cristina/Lotgirl per il libro ma sopratutto per le belle parole della dedica.

Un grazie particolare anche a Marianna, abile organizzatrice di questa operazione che sta ormai diventando un appuntamento fisso sempre più numeroso di partecipanti ed entusiasmo.

Emilio/picchio511

Lory ha detto...

Ragazzi grazie davvero a tutti, è stata un'esperienza bellissima e coinvolgente. Un ringraziamento speciale alla mia carnefice Laura per il bellissimo libro (Il suggeritore) e l'altrettanto bella dedica!!!
Lory

Anonimo ha detto...

Grazie ad Ercole,per avermi regalato "Bologna permettendo" e un grazie speciale a Marycliath per tutta l'organizzazione!

Anonimo ha detto...

Mi accodo ai colleghi vittime/carnefici di questa bellissima seconda edizione di 'Regaliamo un libro ad un CF', il fatidico SAN VALENTINO DI SANGUE, che mi ha regalato un sacco di emozioni e che ci ha avvicinato ancora di più :)
E' bellissima questa amicizia virtuale che ci lega e ci arricchisce ^^
Quindi, oltre a ringraziare Mary per l'organizzazione e tutti i CF per esistere #_#, un GRAZIE di cuore a Giulia (cerussite) per il fantastico libro che mi ha regalato e che bramavo da tempo, nonchè per la graditissima dedica ;) e uno anche alla mia vittima, che, oltre ad essere una 'vicina' di casa, mi ha permesso di regalare uno dei libri che più ho amato nel 2009.
I CF sono sempre i più forti !!!!!
Laura (Mamy2004)

Linda80 ha detto...

Innanzitutto ringrazio Marianna per questa bellissima iniziativa. L'entusiasmo dei partecipanti dice tutto ;-)
E poi voglio ringraziare il mio carnefice, Picchio/Emilio, che mi ha regalato un libro che desideravo molto e che non tarderò a leggere... e con una dedica molto simpatica :-)

Mari ha detto...

Matteo il tuo resoconto è esilarante.
Grazie grazie grazie alla mia omonima nonchè sorellina Marianna per l'iniziativa.
E un infinito grazie a Letizia perchè tra i tanti libri della mia wl è riuscita a sceglierne uno che desideravo tanto e da troppo tempo...
Ansiosa di ripetere il gioco!!!!

Matteo ha detto...

Grazie Mari e grazie Giulia (Cerussite) per i complimenti:-)
Comunque io già non vedo proprio l'ora della prossima caccia alla vittima e al carnefice. Sono esaltatissimo ogni volta da questa cosa:-)Poi si innescano dei meccanismi da invasati che mi fanno morire dal ridere, io in primis:-)))))Mi dimentico pure di fare delle cose importanti per andare a cercare il libro alla mia vittima, perdo completamente la cognizione del tempo:-))Già di mio poi, adoro regalare libri:-)

Stefano ha detto...

Il primo ringraziamento a Chiara che mi ha ucciso con La versione di Barney. dopo aver letto tutti i suoi commenti durante la scelta del libro ho riso molto visto come è andata a finire.

grazie a Matteo che è stato una vittima difficile da uccidere non per colpa sua ma perchè qui ai confini con la civiltà è stato difficile reperire l'arma.

grazie a Marianna che ha organizzato tutto e ci ha fatto uno splendido regalo con questa iniziativa.