martedì 12 gennaio 2010

2° EDIZIONE CORPI FREDDI AWARDS TM 2009 - risultati definitivi




CATEGORIA MIGLIORE ROMANZO


 
1) “Il suggeritore” di Donato Carrisi (Longanesi) – punti 18
2) “La notte eterna del coniglio” di Giacomo Gardumi (Marsilio) – punti 16
3) Ex aequo “L’isola della paura” di Dennis Lehane (Piemme) – punti 11
3) “Uomini che odiano le donne di Stiegg Larsson (Marsilio) – punti 11

CATEGORIA PEGGIOR ROMANZO



 
1) Ex aequo “Kay Scarpetta” di Patricia Cornwell (Mondadori) – punti 9
1) “La notte eterna del coniglio” di Giacomo Gardumi (Marsilio) – punti 9
2) “Io sono Dio” di Giorgio Faletti (Baldini e Castoldi) – punti 8
3) “50/50 killer” di Steve Mosby (Nord) – punti 6

CATEGORIA MENZIONE SPECIALE CORPI FREDDI




1) “Il suggeritore” di Donato Carrisi (Longanesi) – punti 5

CATEGORIA AUTORE DELL’ANNO



 1) Brian Freeman – punti 24
2) Donato Carrisi - punti 20
3) Stephen King – punti 13

CATEGORIA MIGLIOR RACCONTO
 
1) “Trappola per topi” di Brian Freeman – punti 8
2) “In un tempo freddo e oscuro” di Joe Lansdale – punti 5
3) Non determinato

Ricordo che per il romanzo vincitore della categoria “Miglior romanzo” sarà inserita l’indicazione “VINCITORE DELLA 2° EDIZIONE CORPI FREDDI AWARDS TM” nella scheda pubblica anobiiana.

Un ringraziamento particolare all'amico Massimo Mottino per il prezioso e impagabile lavoro svolto, al Killer Mantovano per lo sbattimento, a Stefania perchè se esistiamo è a lei che lo dobbiamo e a tutti i Corpi Freddi anobiiani, ai lettori del blog e agli amici e sostenitori che hanno aderito a quest' iniziativa che ogni anno diventa sempre + massiccia.

E infine, il Killer Mantovano per Corpi Freddi sta prendendo contatti diretti con Mr.
Brian Freeman per la consegna della targa ufficiale come vincitore della categoria Miglior Autore, targa che verrà preparata prossimamente. 
Brian Freeman ci ha confermato UFFICIALMENTE con grande entusiasmo la sua presenza in Italia nei prossimi mesi; in quella occasione verrà organizzato appositamente un raduno della community (probabilmente a Milano) per la consegna personale della targa.

Di seguito le foto della consegna delle Targhe della scorsa edizione a Massimo Rainer e ad Honorem alla nostra amica Tecla. 




17 commenti:

Brian Freeman ha detto...

Ché onore questo è per me. Grazie tutto! Questo premio significa così tanto a me come produttore.

Martina_PL ha detto...

L'onore è tutto nostro, Brian, di aver potuto fare la tua conoscenza, come scrittore e come uomo.
We are really pleased, Brian, to have had the opportunity to know both as a writer and as a very kind person. We are looking forward to meet you next September.

Mari ha detto...

Condivido il pensiero di Martina. E' un onore per noi l'amicizia e l'affetto che Brian ci dimostra.
Bellissima l'iniziativa degli Awards, per me è stata la prima esperienza e mi è piaciuta talmente tanto che propongo (per la gioia del Killer e di Massimo) iniziative analoghe anche durante l'anno :)

Jimbose ha detto...

Anche quest'anno "Uomini che odiano le donne" è tra i più apprezzati dai corpi freddi. Visto che ce l'ho già in casa non mi resta che leggerlo.

Quest'anno penso, poi, che farò la mia conoscenza letteraria e, chissà, personale con Freeman. Già questo mese leggerò "Immoral".

Martina_PL ha detto...

Dimenticavo: complimenti a Enzo per il nuovo logo Corpi Freddi!

@Jimbo: Freeman non può mancare nelle letture di ogni Corpo Freddo che si rispetti ;-)

Anonimo ha detto...

Ragazzi, che dire? Ho appena appreso e sono molto felice. E' una gran bella soddisfazione, credetemi. Ho condiviso e condivido il vostro ardore, la vostra passione. Ciò che vi unisce è straordinario! Fra poco farà un anno dall'uscita del libro. E' stata un'avventura fantastica e, al di là del successo e dei premi, sono felice perché mi ha permesso di entrare in contatto con gente meravigliosa che, altrimenti, non avrei mai incrociato nella mia vita. Mi sento un privilegiato per questo. Vi abbraccio tutti e vi ringrazio di cuore. Uno di voi. D.Carrisi

Anonimo ha detto...

Singolare che "La notte eterna del coniglio" di Giacomo Gardumi sia rispettivamente al secondo posto come miglior romanzo e al primo posto ex aequo come peggior romanzo!!!
C'è qualcosa che non quadra...:-)
Fabio Lotti

Marta ha detto...

Beh che dire, grazie a Brian Freeman e Donato Carrisi, che ci hanno allietato con le loro opere alcune ore :)

Anonimo ha detto...

Carrisi l'ho letto, mi congratulo con lui, Freeman in prossima lettura...bel lavoro!
gracy

Martina_PL ha detto...

Grazie anche a Donato Carrisi per il suo intervento qui. E' un vero piacere vedere che gli autori che noi amiamo ci seguono da vicino.

marycliath98 ha detto...

Tantissimi complimenti a Carrisi e a Freeman per i miglior romanzo e il miglior autore. Personalmente ho letto e votato entrambi e grazie a loro ho trascorso delle ore fantastiche in compagnia dei loro scritti.

Complimentissimi a BC, al Killer e al notaio Massimo che hanno messo in piedi questa iniziativa e ci permettono di confrontarci qui e su anobii, che mi hanno fatta divertire ed emozionare con questa splendida iniziativa, e stanno contribuendo in maniera significativa per la "costruzione" di questo gruppo che di freddo ha solo un nome.
E' per me un onore essere entrata a far parte dei CF.

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Ringrazio Mr. Brian Freeman e Donato Carrisi per i loro interventi che ci onorano immensamente.
Rimanete sempre così: disponibili, umili e sempre animati dalla passione; il vostro talento e le grandi potenzialità che possedete faranno il resto.
I corpi freddi vi seguiranno sempre e dovunque.

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

@Fabio: il risultato relativamente a Gardumi non mi sorprende più di tanto. "La notte eterna del coniglio" è il classico romanzo estremamente controverso che ha spaccato letteralmente a metà la community. Ma tutto sommato è una cosa non inusuale in tutte le arti; ad esempio in ambito musicale ricordo riviste autorevoli, con bacini di utenza notevoli, che nelle votazioni di fine anno presentavano gli stessi artisti sia nella categoria migliore che in quella peggiore.
La cosa non mi ha sopreso per niente.

Lofi ha detto...

Personalmente li ho votati entrambi senza nessun dubbio sulle loro qualità fuori dal comune.
Mr. Freeman è già fra i migliori a livello mondiale e Mr. Carrisi, ha avuto un esordio - imho - in termini di qualità, tecnica narrativa e originalità della storia largamente superiore al tanto osannato "Io uccido" di Faletti.
Infine, come ben dice Marta, ci hanno fatto passare dei momenti di grande appagamento e quindi grazie e giù il cappello a entrambi.

Blueberry ha detto...

Felicissima di aver partecipato per la prima volta a questi Awards ^_^
Congratulazioni ai vincitori, siete dei grandi... ma soprattutto siete dei nostri!
E un applauso a chi mette del proprio per organizzare tutto ciò... semplicemente... grazie di esistere!

Stefania ha detto...

Splendidi awards , quelli di quest'anno ci hanno riservato grandi emozioni!!! :)))
Congratulazioni ai vincitori, entrambe persone semplici, simpatiche, oltre che talentuose :) Carrisi ho avuto anche la fortuna di conoscerlo personalmente, brillante e disponibile, e congratularmi per il romanzo, apprezzatissimo dalla sottoscritta. Freeman devo assolutamente "sbrigarmi" a leggerlo...sto solo attendendo che Massimo termini "Immoral" (è a più di metà) per procedere con ordine. "Uomini che odiano le donne" l'ho letto tra fine 2008, inizio 2009 e apprezzato. Per quanto riguarda il "Coniglio", anche se non l'ho votato ^__^, risulta uno dei migliori romanzi che ho letto nell'anno appena passato.
@fabio : scrive bene il killer. Quando ero adolescente io spopolavano i Duran Duran...a me non è che piacessero molto...non avrei esitato un attimo a metterli fra "i peggiori" , ma era/è solo una mia opinione soggettiva. Così è stato per il romanzo di Gardumi...o molto amato o proprio cucinato!!! ^__^
W i Corpi Freddi!!! :))))

Anonimo ha detto...

Abbasso i Corpi Caldi!
Fabio Lotti
P.S. Vi auguro una vecchiaia più serena e tranquilla...