venerdì 13 novembre 2009

Consigli per gli acquisti: Novembre pt.2



ROBERT J. SAWYER - FLASHFORWARD - AVANTI NEL TEMPO


Cosa succederebbe se l’umanità intera avesse la possibilità di vedere un frammento del proprio futuro? Il futuro dipende completamente da noi o è già stato scritto? E una volta conosciuto, lo accetteremo passivamente o
decideremo di cambiarlo in ogni caso? A queste domande risponde Robert Sawyer con un romanzo avvincente, che affronta con competenza e profondità questioni di interesse scientifico e filosofico, come la responsabilità
individuale e collettiva, la causalità degli eventi, la natura umana, riuscendo a innovare la migliore tradizione della grande fantascienza classica di Isaac Asimov e Robert Heinlein. Un’ulteriore conferma della statura di un autore giustamente considerato tra i migliori, che con Flashforward - Avanti nel tempo affronta uno degli argomenti più classici di tutta la fantascienza, ispirandosi al tema di Herbert George Wells nel romanzo La macchina del tempo.

Dettagli del libro
  • collana TIF EXTRA
  • genere FANTASCIENZA
  • anno 2009
  • Editore: Fanucci
  • pagine 336
  • prezzo € 14,90
  • isbn 978-88-347-1578-9
  • traduttore Maurizio Nati


Henry Chang - Il drago rosso e il diavolo bianco

Il detective Jack Yu è di pattuglia a Chinatown, quartiere in cui è nato e cresciuto, e dove quasi tutti i poliziotti sono bianchi: sembrano parlare un’altra lingua e si dimostrano incapaci di comprendere la particolare forma di crimine organizzato della zona. Mentre indaga sul caso di uno stupratore seriale che ha preso di mira giovani ragazze cinesi, Jack deve affrontare alcuni problemi personali: dolore e rimorso per la recente morte del padre, sentimenti contrastanti su come preservare le sue origini pur essendo figlio degli Stati Uniti. Nel frattempo Uncle Four, capo dell’antica società segreta cinese Hip Ching, viene freddato con un colpo di pistola e la sua bellissima amante scompare. Per risolvere questi casi, Jack Yu sfrutterà la conoscenza della comunità cinese di New York, delle sue regole non scritte, dell’odio tra le bande locali e del significato che solo gli ideogrammi sanno descrivere.

Dettagli del libro
  • collana COLLEZIONE VINTAGE
  • genere THRILLER E NOIR
  • anno 2009
  • Editore: Fanucci
  • pagine 288
  • prezzo € 16,00
  • isbn 978-88-347-1555-0
  • traduttore Luca Canu


Anne Perry - Il fiume mortale

L’ispettore Monk della polizia fluviale, intento a pattugliare il Tamigi, vede una coppia cadere dal ponte di Waterloo. Non è ben chiaro se i due siano precipitati accidentalmente o se uno abbia gettato l’altro dal ponte, perdendo poi l’equilibrio. La polizia scopre ben presto che si tratta di una coppia di fidanzati, in procinto di sposarsi: Mary Havilland e Toby Argyll. Indagando sui due giovani, Monk viene a sapere che anche il padre di lei, James, è morto da poco, apparentemente per suicidio. Negli ultimi tempi l’uomo era ossessionato dai lavori per la costruzione della nuova rete  fognaria: era l’unico a sostenere che nel cantiere non venivano rispettate le norme di sicurezza e che il lavoro procedeva troppo velocemente. Indagando e interrogando i vagabondi che popolano quel mondo sotterraneo, i manovali e l’ingegnere responsabile, Monk capisce subito che tutte quelle morti sono collegate, e continuando a indagare si troverà a scoprire una terribile e mai sospettata verità...

Dettagli del libro
  • collana COLLEZIONE VINTAGE
  • genere THRILLER E NOIR
  • anno 2009
  • Editore: Fanucci
  • pagine 400
  • prezzo € 18,00
  • isbn 978-88-347-1554-3
  • traduttore Sara Brambilla



Vito Bruschini - The Father


Nel cuore della Sicilia si nasconde un segreto che non può essere svelato. Una trama di amore e morte che affonda le sue radici nei latifondi dei ricchi possidenti e nel sangue dei contadini asserviti a interessi contro cui niente e nessuno sembra in grado di lottare. Succede, in questa terra bellissima e disperata, che un principe – Ferdinando Licata detto U Patri – capisca il mutamento dei tempi, scendendo a patti con le rivendicazioni di chi non ha mai avuto nulla se non le braccia per lavorare. La malvagità, però, è sempre in agguato e, in una situazione di crescente sopraffazione, l’America appare come l’ultimo rifugio. E sarà proprio nel nuovo continente che il principe Licata saprà far fruttare il suo prestigio. Mentre le note della musica jazz tentano invano di far dimenticare l’imminente guerra contro la Germania nazista e i suoi alleati, Licata scoprirà la potenza di un’organizzazione destinata a regnare su tutti i traffici compiuti dentro e fuori gli Stati Uniti. Inizia così l’ascesa di Cosa nostra: una società segreta talmente forte da dettare legge agli stessi politici e in grado di pilotare persino lo sbarco degli alleati in Sicilia al culmine della seconda guerra mondiale. Qui, nel luogo in cui tutto è cominciato, c’è ancora una donna bellissima che aspetta. Ed è sempre qui che, con un inatteso colpo di scena, il bene e il male si confonderanno.
Nel cuore della Sicilia si nasconde un segreto che non può essere svelato. Una trama di amore e morte che affonda le sue radici nei latifondi dei ricchi possidenti e nel sangue dei contadini asserviti a interessi contro cui niente e nessuno sembra in grado di lottare.

Dettagli del libro
  • Vito Bruschini
  • The Father. Il padrino dei padrini
  • ISBN 978-88-541-1568-2
  • Pagine 480
  • Euro 14,90
  • Nuova Narrativa Newton n. 184
  • Argomenti:Narrativa italiana - Storia
  • In uscita il 19 novembre


Mario Farneti - Imperium Solis


353 d.C. Una fitta nebbia avvolge il tempio di Ilio e, all’improvviso, l’imponente figura di Ettore appare davanti al principe Giuliano. L’eroe troiano gli annuncia che un giorno diventerà imperatore di Roma, ma che il suo regno sarà breve: infatti morirà sul campo di battaglia, ucciso da un soldato romano. Inoltre il suo assassinio segnerà, per l’impero, l’inizio della fine, e il trono dei Cesari cadrà sotto il giogo dei popoli barbari. Per sovvertire quell’infausto destino, Giuliano dovrà ingannare gli uomini e il Fato inscenando la propria morte, per poi fuggire in una regione remota, oltre le colonne d’Ercole, in cui stabilirsi in attesa di riconquistare Roma...
Dieci anni dopo. L’imperatore Giuliano, ferito, giace nella sua tenda. Grazie all’intervento del dio Sole Invitto, è sopravvissuto alla congiura ordita dai legionari di fede cristiana e ora tutti lo credono morto. Travestito da mercante, affronta quindi un lungo viaggio verso l’isola di Hibernia, dove lo attende il fedele Lucio Domizio Claro, che da mesi prepara in gran segreto una flotta per salpare verso l’estremo occidente: seguiranno la rotta tracciata secoli prima da un esploratore di Alessandro Magno che, secondo la leggenda, aveva raggiunto Meropide, un continente immenso al di là dell’oceano, grande e fertile oltre ogni immaginazione... 

Dettagli del libro
  • Imperium solis
  • Mario Farneti
  • Collana: Narrativa
  • Pagine: 464
  • Prezzo: € 18.60
  • In libreria dal: 12 Novembre 2009
  • Libro disponibile 


Bernard Cornwell - Il re del Nord

Anno 878. L’esercito di Alfredo il Grande ha da poco sconfitto l’armata danese, e il Wessex è di nuovo un regno libero. Uhtred di Bebbanburg, guerriero senza terra, ha contribuito più di tutti alla vittoria, ma odia a tal punto il sovrano che decide di abbandonarlo per reclamare il trono cui ha diritto, e soprattutto per vendicare l’assassinio di Ragnar, suo padre adottivo. Un’avventura che pare condannata a un sanguinoso fallimento: Kjartan il Crudele, autore di quel barbaro delitto, è asserragliato all’interno delle mura di una fortezza inespugnabile, dove tiene prigioniera la figlia di Ragnar. Dalla sua Uhtred ha ben pochi amici: la fedele spada, che in passato l’ha reso un guerriero degno di quel nome, e una monaca sassone che ha salvato dall’infamia. Finché il caso non gli fa incontrare un manipolo di uomini, comandati da un giovane schiavo autoproclamatosi re di Northumbria… In un mondo dai confini mutevoli dove regnano il caos e bizzose divinità, in una terra contesa tra i signori della guerra in cui il più prezioso alleato può trasformarsi in un nemico più gelido del nord, la follia può anche rivelarsi l’unica arma vincente.

Dettagli del libro
  • BERNARD CORNWELL
  • I re del Nord
  • Trad. di D. Cerutti Pini
  • AVVENTURA/ROMANZI D'AVVENTURA - ROMANZI D'AVVENTURA
  • TEADUE 1752;
  • pp. 370;
  • Prima edizione Euro 8,60
  • ISBN 978-88-502-2054-0
  • Prima edizione 2009
  • Licenza Longanesi


Riccardo Coltri - La corsa selvatica


Primi anni del Regno d’Italia, al confine con il Tirolo. In un’epoca oscura, ma non poi così lontana dal nostro tempo, una strana ricerca coinvolge un gruppo di agenti segreti dell’Esercito Regio, formato da soldati, stregoni e medium.
Qualcosa è arrivato, nelle vecchie contrade tra il lago e i monti. O, forse, è tornato.
Tra armi da fuoco, amuleti e Stregheria, contrabbandieri che vagano nel buio di boschi innevati e briganti nascosti tra le pareti di case marchiate con croci, le diverse avventure convergeranno nella scoperta di luoghi proibiti, di fatti maledetti accaduti in passato, e ciò che di sanguinario e misterioso è sorto da tutto questo: la corsa selvatica.

Dettagli del libro
  • Autore Riccardo Coltri
  • Anno 2009
  • Formato 188 pp, brossura, con risvolti
  • Collana Eclissi - n. 6
  • ISBN 978-88-95733-15-9
  • Prezzo 13,00
  • Editore XII Edizioni


Jaume Cabré - Signoria

Nella Barcellona a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo, Jaume Cabré ambienta un romanzo che è storico, giallo e psicologico assieme, ma è soprattutto una riflessione sul potere e sulla giustizia.
L’undici novembre del 1799 la cantante francese Marie de l’Aube Desflors viene uccisa nella sua stanza d’albergo, alla fine di una lunga notte che era cominciata con una festa ed era sfociata in un’avventura amorosa con Andreu Parramon, giovane poeta barcellonese. A capo delle indagini è don Rafel Massò, cancelliere del regio tribunale di Barcellona, le cui vicende personali si intrecciano da subito con il destino del giovane Andreu. Simbolo del vecchio mondo settecentesco il primo e delle nuove idee romantiche il secondo, sono due degli indimenticabili personaggi, complessi e profondi, che sono al centro di questo romanzo e che creano una fortissima empatia con il lettore. Attorno a loro si muove una galleria di personaggi secondari che rappresentano la società barcellonese dell’epoca.

Dettagli del libro
  • Traduzione dal catalano di Ursula Bedogni  
  • Isbn 978-88-8373-132-7
  • Formato 14,5x21 
  • Pp 352 
  • Euro 17,50
  • La nuova frontiera


Giancarlo De Cataldo - Trilogia Criminale

Acre, provocatorio, incalzante e politicamente scorretto, Nero come il cuore ha segnato l'esordio narrativo dell'autore di Romanzo criminale. Sullo sfondo di una Roma antropomorfa, l'avvocato Valentino Bruio, indagando sulla misteriosa morte di un immigrato sudafricano, scopre un losco traffico ai danni dei clandestini. Ora Valentino è davvero nei guai.
In Onora il padre il commissario Matteo Colonna, indagando a Rimini su giovani donne uccise, si imbatte in un serial killer molto speciale.
Un padre. Matteo scopre ben presto che i padri non sanno solo amare, ma anche odiare, e punire. E che la storia lo riguarda molto da vicino.
In Teneri assassini Giancarlo De Cataldo fa sfilare una sconvolgente galleria narrativa di «casi» di ragazzi criminali che sembrano sospesi tra Natural Born Killers e il Truman Capote di A sangue freddo, e sono invece italianissime figure di un piccolo, profondo inferno delle nostre periferie.
Senze indulgenze letterarie, senza svicolamenti psicologici, senza compiacenze formali, ma con una scrittura netta e aguzza, De Cataldo, in queste storie nere, mette in scena pezzi di un mondo fatto di balordi con le loro piccole motivazioni, tutti vittime di un gioco crudele, ma anche tutti attori che recitano, agiscono, uccidono.

Dettagli del libro
  • Giancarlo De Cataldo
  • Trilogia Criminale (Nero come il cuore. Onora il padre. Teneri assassini)
  • 2009
  • Einaudi
  • Super ET
  • pp. 536
  • € 17,00
  • ISBN 9788806202248


Carlo Lucarelli - L' ispettore Coliandro

L'impavido Coliandro, sovrintendente della Questura bolognese, poi promosso ispettore, è una delle creazioni piú felici di Lucarelli. Il suo modo scalcagnato di irrompere in scena assicura al lettore un divertimento fresco e perenne. Questo volume ne raccoglie le storie.
Nikita racconta l'aspetto noir e metropolitano di Bologna e soprattutto l'incontro di Coliandro con Nikita, una donna bella, giovane, ribelle e punk, piú brillante e intelligente di lui. Insieme formano la coppia piú strampalata e divertente della letteratura noir italiana: il poliziotto pasticcione, roccioso e impulsivo, e la pallida giovanissima sua protetta, che piú di una volta lo deve proteggere.
Con Falange armata, un romanzo leggendario, siamo in una Bologna scossa da fremiti di ogni genere. Coliandro s'imbatte in un molto verosimile complotto eversivo neonazista, al quale, purtroppo, sembra credere solo lui. Lui e Nikita.
Il giorno del lupo, raccontando la storia della nuova mafia, piú spietata di un branco di lupi, si rivela non solo precorritore della realtà, ma anche perfetta macchina logica che ne rivela il funzionamento occulto.

Dettagli del libro
  • Carlo Lucarelli
  • L' ispettore Coliandro
  • L'ispettore Coliandro (Nikita. Falange armata. Il giorno del lupo)
  • 2009
  • Einaudi
  • Super ET
  • pp. X - 338
  • € 14,00
  • ISBN 9788806200954


Fred Vargas - Scorre la Senna

«Cosí, se la gente non facesse tante storie con il Natale, ci sarebbero meno tragedie. È delusa, la gente, per forza. E questo scatena dei drammi. Solo in ufficio, Adamsberg scarabocchiava, tenendo un taccuino appoggiato sulle cosce. Aveva scelto il turno di notte insieme a Deniaut, che sonnecchiava all'ingresso. Era il 24 dicembre, una sera speciale, tutti gli altri erano fuori. Si accingevano a festeggiare l'entrata in scena dell'inverno. Alcuni non se la sarebbero persa per nulla al mondo e i piú non erano riusciti a sottrarsi. Per Jean-Baptiste Adamsberg era diverso: temeva il Natale e si teneva pronto. Natale e la sua sfilza di incidenti. Natale e la sua legione di drammi. Natale, la notte efferata».

Dettagli del libro
  • 2009
  • Stile libero Big
  • Einaudi
  • pp. 100
  • € 13,00
  • ISBN 9788806200060
  • Traduzione di Margherita Botto 


Wu Ming - Altai

Venezia, Anno Domini 1569. Un boato scuote la notte, il cielo è rosso e grava sulla laguna: è l'Arsenale che va a fuoco, si apre la caccia al colpevole. Un agente della Serenissima fugge verso oriente, smarrito, «l'anima rigirata come un paio di brache». Costantinopoli sarà l'approdo. Sulla vetta della potenza ottomana conoscerà Giuseppe Nasi, nemico e spauracchio d'Europa, potente giudeo che dal Bosforo lancia una sfida al mondo e a due millenni di oppressione.
Intanto, ai confini dell'impero, un altro uomo si mette in viaggio, per l'ultimo appuntamento con la Storia. Porta al collo una moneta, ricordo del Regno dei Folli.
Echi di rivolte, intrighi, scontri di civiltà. Nuove macchine scatenano forze inattese, incalzano il tempo e lo fanno sbandare. Nicosia, Famagosta, Lepanto: uomini e navi corrono verso lo scontro finale.
Wu Ming, il collettivo di scrittori che al suo esordio si firmò «Luther Blissett», torna nel mondo del suo primo romanzo.

Dettagli del libro
  • In uscita a metà novembre
  • Stile libero Big
  • pp. 424
  • Einaudi
  • € 19,50
  • ISBN 9788806198961


Loriano Macchiavelli - Trilogia di Sarti Antonio

Le piste dell'attentato è il romanzo d'esordio di Loriano Macchiavelli, e quindi quello in cui il popolare poliziotto protagonista - che da subito rivela caratteristiche che lo renderanno celebre, cioè caparbietà, spirito di contraddizione, indolenza e frenesia a fasi alterne - vive la sua prima avventura. Bologna, anni Settanta. Un attentato alla stazione radio dell'Esercito sui colli di Paderno e la morte di quattro militari fanno partire le indagini.
Fiori alla memoria è uno dei capolavori dell'autore. Un incendio doloso a Pieve, un paesino dell'Appennino tosco-emiliano, distrugge parte di un cantiere in cui si sta erigendo un monumento ai Caduti partigiani. Non solo: lí vicino viene trovato il cadavere di un giovane del paese. Delitto a sfondo politico? Chissà.
In Ombre sotto i portici siamo sempre a Bologna, anni Settanta. Imelde Scampini, tenutaria di uno dei piú rinomati bordelli della città, viene trovata cadavere. Che c'entrano quattro extraparlamentari di sinistra? Perché gli eredi raccontano tante bugie? E Sarti indaga.
Trame briose e convincenti, scenari precisi e godibili per questi tre classici del romanzo poliziesco italiano.

Dettagli del libro
  • Loriano Macchiavelli
  • Trilogia di Sarti Antonio (Le piste dell'attentato. Fiori alla memoria. Ombre sotto i portici)
  • In uscita a metà novembre
  • Super ET
  • pp. 448
  • € 15,50
  • ISBN 9788806202385 


Andrea Camilleri - Un onorevole siciliano

Andrea Camilleri racconta l’esperienza parlamentare di Leonardo Sciascia, attraverso le interrogazioni parlamentari che lo scrittore di Racalmuto presentò, dalle file del partito radicale, tra il 15 dicembre 1979 e il 31 gennaio 1983. Camilleri, che a Sciascia fu legato da consuetudine e amicizia, ne mette in luce la passione politica autentica; la lucidità, l’approccio mai ideologico ma sempre ancorato a una analisi dei fatti acuta e spietata, comunque sempre scomoda e insofferente al potere. Gli argomenti di queste interrogazioni sono, tutti, di estrema attualità, allora come oggi; i casi di cronaca affrontati sono tuttora ferite aperte: la mafia, l’uccisione del magistrato Ciaccio Montalto, il caso Pecorelli, il petrolio, l’uso delle armi da parte delle forze dell’ordine. Dalla voce di Andrea Camilleri, e dagli interventi di Sciascia emerge, insomma, un ritratto impietoso di un’Italia incapace di fare i conti con il proprio passato; e colpevolmente sorda alle parole di chi, con tutto il rigore della ragione, dimostrava di amarla.

Dettagli del libro
  • AUTORE: Andrea Camilleri
  • EDITORE: BOMPIANI
  • COLLANA: ASSAGGI E PASSAGGI
  • PAGINE: 196
  • PREZZO: 12,00 Euro
  • ANNO DI PRIMA EDIZIONE: 2009
  • ISBN: 45263514


Patricia Highsmith - Tutto Ripley (cof. 5 voll.)


II cofanetto Tutto Ripley raccoglie tutti i romanzi della saga di Ripley di Patricia Highsmith. La serie completa di un eroe noir protagonista di numerose trasposizioni cinematografiche: Tom Ripley è stato portato sullo schermo da Wim Wenders (L'amico americano) e da Liliana Cavani (Il gioco di Ripley) e infine riproposto con il volto di Matt Damon nel film Il talento di mr. Ripley, per la regia di Antony Minghella.

Dettagli del libro
  • HIGHSMITH PATRICIA
  • IL TALENTO DI MR. RIPLEY-RIPLEY SOTT'ACQUA-IL RAGAZZO DI TOM RIPLEY
  • Genere: Libri
  • Editore: BOMPIANI
  • Pubblicazione: 11/2009
  • Numero di pagine: 1.560
  • Prezzo: € 41,50
  • ISBN-13: 9788845263897
  • ISBN: 8845263894


Eric Van Lustbader -L' ordine della luce

Non si può dire che Jack McClure abbia avuto una vita facile: prima la fuga dal padre violento, l’adolescenza allo sbando nelle strade di Washington, la dislessia a farlo sempre sentire diverso. E poi la morte della figlia adolescente, Emma, e il fallimento del suo matrimonio. Eppure, è uno dei migliori detective sulla piazza, e proprio il suo handicap si è rivelato nel tempo il suo principale punto di forza, dandogli capacità intuitive superiori alla media.
Non a caso, quando viene rapita Alli Carson, figlia diciannovenne del neoeletto presidente, è proprio quest’ultimo a chiedere che McClure affianchi i servizi segreti nelle ricerche.
Mentre si delinea una netta spaccatura tra il governo uscente, profondamente conservatore e religioso, e la linea più progressista promessa da Carson, sembra che il primo voglia sfruttare la vicenda di Alli per dichiarare guerra a una fantomatica organizzazione di “atei militanti” – il cosiddetto Ordine della Luce – accusata di essere una cellula terroristica che minaccerebbe la pace e la stabilità del paese. È in atto infatti un aspro conflitto tra chi punta a consolidare l’immagine dell’America come impero cristiano e chi invece vorrebbe una politica fondata su principi laici. Entrambe le parti in causa si proclamano paladine del bene, della verità, della salvezza. Da entrambe le parti, c’è chi non esita però a sacrificare vite umane per raggiungere i propri obiettivi. E Alli Carson potrebbe essere la prossima vittima.

Dettagli del libro
  • Collana Narrativa
  • Serie Thriller
  • Rilegatura rilegato con sovraccoperta
  • Formato 15x23 cm
  • Pagine 396
  • Piemme
  • Illustratore/Curatore
  • Data di pubblicazione novembre 2009
  • ISBN 978-88-566-0247-0


Audrey Niffenegger - Un'inquietante simmetria

Morta prematuramente all'età di quarantaquattro anni, Elspeth Noblin lascia la sua dimora londinese in eredità alle nipoti gemelle, Julia e Valentina. Le ragazze, cresciute negli Stati Uniti e legate da un intenso anche se combattuto attaccamento reciproco, non hanno mai conosciuto la zia: sanno solo che anche lei e la loro madre erano sorelle gemelle. Libere da impegni di studio e di lavoro, decidono di trasferirsi nell'appartamento di Elspeth, che confina con il cimitero di Highgate, autentico monumento a cielo aperto della Londra vittoriana. Qui incontreranno gli altri abitanti del palazzo: Martin, brillante studioso affetto da una grave nevrosi che gli impedisce di uscire di casa; sua moglie Marjike, intrappolata dalla malattia del marito che la costringerà a prendere un'importante decisione; e Robert, lo sfuggente amante di Elspeth, impegnato nella stesura di un'imponente tesi di dottorato sulla storia del cimitero. A mano a mano che le ragazze si lasceranno coinvolgere nelle inquietanti esistenze dei nuovi vicini di casa, scopriranno che Highgate brulica di strane "presenze", tra cui la stessa Elspeth, che non sembra intenzionata a lasciare la sua casa, né (forse) la vita terrena... Avvolta in un'atmosfera spettrale, tra suggestioni gotiche ed echi dell'opera di Henry James e Charles Dickens, Un'inquietante simmetria è una perfetta storia di fantasmi del XXI secolo e al contempo una riflessione sull'amore e l'identità, sugli affetti segreti e la sorellanza; e sulla tenace, straordinaria intensità della vita, anche dopo la morte.

Dettagli del libro
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2009
  • Collana:Scrittori Italiani e Stranieri
  • Pagine: 448
  • Formato: 14,0 x 21,5
  • Legatura:cartonato con sovraccoperta
  • Prezzo: 20.00 €
  • ISBN: 978880459383
  • Stato: In listino
  • Traduzione: Delfina Vezzoli


Barbara Cleverly - L’ULTIMA ROSA DEL KASHMIR(The Last Kashmiri Rose)


India, 1922, al tempo della dominazione inglese. Il comandante Joe Sandilands di Scotland Yard ha già pronti i bagagli per tornare a Londra dopo sei interminabili mesi trascorsi in servizio a Calcutta, ma poco prima della partenza viene convocato dal governatore del Bengala. Questi lo invia nella guarnigione di Panikhat, cinquanta miglia a sud di Calcutta, a indagare sul presunto suicidio della giovane moglie di un ufficiale di cavalleria. “Presunto” non solo perché la donna era apparentemente molto soddisfatta della sua vita, ma anche perché i tagli sui polsi sembrano troppo particolari per esserseli procurati da sola. E c’è dell’altro. C’è un passato inquietante, la cui ombra grava su questa morte così sospetta. Prima della guerra altre quattro mogli di ufficiali inglesi erano morte, tutte in circostanze misteriose, tutte nel mese di marzo. E ogni anno, sulle loro tombe, compaiono sempre gli stessi fiori: un mazzo di rose del Kashmir. No, non può essere una coincidenza. Ma qual è il filo che collega le vittime? E chi sarà la prossima? Toccherà a Sandilands, aiutato dalla bella e intelligente Nancy Drummond, moglie dell’esattore di Panikhat, scoprire cosa c’è sotto questa strana serie di morti. Ma dovrà farlo in fretta, perché il mese di marzo non è ancora finito…

Dettagli del libro
  • Barbara Cleverly
  • L’ULTIMA ROSA DEL KASHMIR(The Last Kashmiri Rose)
  • Pagine: 304
  • Prezzo: € 19,50
  • Collana: Obladì Obladà
  • Polillo Editore
  • Traduzione: A. M. Francavilla


Anne Perry - Appuntamento con la morte

Belgio, tarda estate del 1917. La battaglia di Passchendaele non conosce un attimo di tregua: tra assalti alla baionetta e uso indiscriminato di gas asfissianti, inglesi e tedeschi si massacrano a vicenda per pochi metri di terreno. Ad aggravare la situazione concorrono ufficiali ottusi e arroganti, tra i quali spicca il maggiore Northrup, stolido comandante britannico abituato a sacrificare i propri uomini con atroce disinvoltura. Senonché, un giorno, qualcuno si vendica di lui uccidendolo in prima linea. Appreso dell'omicidio, l'Alto Comando inglese reagisce con durezza: se entro pochi giorni il colpevole non sarà scoperto, dodici soldati verranno fucilati. Incaricato dell'indagine è Joseph Reavley, cappellano militare amatissimo dai suoi uomini, che così, suo malgrado, si troverà al cospetto di un dilemma senza apparente via d'uscita: scoprire un assassino che forse è diventato tale per ottimi motivi e consegnarlo al plotone di esecuzione, oppure proteggerlo e condannare a morte dodici esseri umani innocenti?

Dettagli del libro

  • Titolo Appuntamento con la morte
  • Autore Perry Anne
  • Dati 2009, 345 p., brossura
  • Editore Hobby & Work Publishing

6 commenti:

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Segnalo che curiosamente di Anne Perry in uscita per Fanucci avente protagonista l'ispettore Monk esce questa settima pure il quarto romanzo per Hobby & Work che prosegue la saga ambientata nella prima guerra mondiale. Il titolo è "Appuntamento con la morte"

Lofi ha detto...

Io la sezione "consigli per gli acquisti" la odio e la amo. La leggo tutta d'un fiato con un evidente stato d'eccitazione per poi, dopo qualche minuto, farmi prendere da un sentimento di controllata arrabbiatura che si manifesta con la frase "una vita non basta!"

Palazzo Lavarda ha detto...

Almeno Anne Perry e la Vargas dovrei metterle in WL, ma come si fa? Troppa grazia, Sant'Antonio!

Marta ha detto...

Un altro della Vargas!!! :(((

Stefania ha detto...

Voglio quello di Lucarelli!!!!
E interessante pure Un'inquietante simmetria, nel leggere la trama mi si sono illuminati gli occhi :)
Favolosa anche la raccolta della Highsmith solo che alcuni li ho già come romanzi singoli, se lo vedo in libreria comunque un'occhiatina gliela darò. E' la mia autrice preferita in assoluto direi ancora più della Reichs :)
Questi consigli comunque istigano a svuotare le tasche :P

Jimbose ha detto...

Altai!
È il seguito di Q.
Mi tremano i polsi. Sarà all'altezza?