domenica 4 ottobre 2009

Consigli per gli acquisti: Ottobre pt.1



Il prezzo della vergogna - James Lee Burke

Nei pressi del ranch dove Dave Robicheaux sta trascorrendo le vacanze in compagnia di sua moglie e dell’amico Clete, vengono trovati i cadaveri di due studenti brutalmente assassinati. Robicheaux ha la netta sensazione che i fratelli Ridley e Leslie Wellstone siano implicati in questa faccenda. I due, dopo essersi arricchiti con il petrolio in Texas, si sono da poco stabiliti nella piccola cittadina di Missoula. Leslie, personaggio inquietante e potente, è sposato con una cantante country, Jamie, che a sua volta è innamorata di un uomo da poco misteriosamente evaso di prigione.
Nel tentativo di scoprire quello che pare essere un gioco di interessi, Dave e Clete dovranno confrontarsi anche con i fantasmi del loro passato: in particolare Clete, che si ritroverà al centro della vicenda per un suo vecchio conto ancora in sospeso.
Forte di una trama ben congegnata e avvincente, James Lee Burke combina con tocchi da maestro una prosa accattivante e personaggi irresistibili. Ancora una volta trascende il genere, aggiungendo un nuovo, emozionante capitolo alla serie dedicata a Dave Robicheaux.

Dettagli del libro
  • collana COLLEZIONE VINTAGE
  • genere THRILLER E NOIR
  • anno 2009
  • pagine 512
  • prezzo € 18,50
  • isbn 978-88-347-1517-8
  • traduttore Luca Conti
  • Editore Fanucci


Ted Dekker e Erin Healy - Kiss

Quella notte Shauna aveva appena litigato con suo padre; quella notte era salita in macchina e pioveva; quella notte suo fratello aveva deciso di seguirla e lei, piena di rabbia, aveva guidato troppo velocemente; quella notte suo fratello era stato sbalzato fuori dall’auto dopo lo schianto e Shauna era entrata in coma…
Sono passati sei mesi da quel terribile incidente quando Shauna McAllister si risveglia senza ricordare nulla. Poco alla volta vienea conoscenza di ciò che le è successo e la sua disperazione è tale da spingerla a ricostruire l’ultimo periodo della sua vita. Con l’aiuto di Wayne, il devoto fidanzato del quale non ha memoria, Shauna cerca di entrare in contatto con il passato, ma un muro di silenzio e disprezzo sembra avvolgerla. E quando è ormai destinata a vivere una vita in solitudine, si accorge di possedere un’inquietante abilità mentale: quella di rubare i ricordi degli altri...
Un thriller ‘fantastico’ e innovativo, che conquista sia la mente che il cuore, un romanzo che rivoluziona e dà nuova vita al genere della suspense, in una corsa contro il tempo per ritrovare la memoria perduta: perché a volte morire per la verità è meglio che vivere di menzogne.

Dettagli dellibro
  • collana GLI ACERI
  • genere THRILLER E NOIR
  • anno 2009
  • pagine 416
  • prezzo € 14,90
  • isbn 978-88-347-1545-1
  • traduttore Matteo Diari
  • Editore Fanucci


Numeri di Satana - Reyes Calderòn

Un monastero isolato, un’improvvisa scomparsa, un furto sacrilego e una macabra mutilazione: questi sono i frammenti dell’enigma che l’ispettore Juan Iturri viene chiamato a ricomporre dall’arcivescovo di Pamplona. Il monastero è quello di Leyra, in Navarra, uno dei più antichi e importanti della Spagna. Da lì è scomparso Pello Urrutia, integerrimo abate da oltre dieci anni. Ma a Leyra è stato anche profanato il tabernacolo e sono state rubate le ostie consacrate. E infatti un’ostia è stata recapitata all’arcivescovo, insieme con un dito dell’abate, una pergamena vergata in aramaico e una richiesta: la vita di Urrutia in cambio del reliquiario che custodisce una scheggia della croce di Cristo e che si trova appunto nella cattedrale di Pamplona. Iturri viene affiancato nelle indagini dal giudice Lola MacHor, ma il caso si complica ulteriormente fino a diventare un vero rompicapo quando, in una piccola e sperduta chiesa di campagna, vengono ritrovati i cadaveri di due religiosi: uno ha il dito indice della mano destra mozzato, mentre l’altro è proprio l’arcivescovo, e anche a lui è stato tagliato un dito. Risucchiati in un’ambigua spirale di reticenze e segreti inconfessabili, Juan e Lola intuiscono che la soluzione del mistero è rappresentata da un numero: un numero primo che ha un terribile significato per la Chiesa…

Dettagli del libro
  • I numeri di Satana
  • Reyes Calderón
  • Traduzione di Claudia Marinelli
  • Narrativa
  • Collana: Narrativa
  • Pagine: 504
  • Prezzo: € 18.60
  • Editrice Nord





Scarlett Thomas - L' isola dei segreti

Sono giovani e alla deriva. Hanno poco più di vent'anni. E hanno voglia di cambiare vita. La loro grande opportunità si nasconde dietro una semplice e all'apparenza innocua inserzione sul giornale: «Giovani menti brillanti cercansi per grande progetto». Un breve colloquio di presentazione, un sorso di caffè... e i nostri sei aspiranti eroi si ritrovano sulla spiaggias di una misteriosa isola. Non sanno come ci sono arrivati, non sanno chi ha assegnato loro quelle stanze simmetriche, tre per le ragazze e tre per i ragazzi, chi ha dato loro cibo e acqua in abbondanza. Soprattutto non sanno cosa devono fare. Emily, Thea, Anne, Bryn, Jamie e Paul iniziano a conoscersi raccontando le proprie storie, e fra dubbi e perplessità esplorano la casa che li ospita e i dintorni. L'isola sembra deserta, ma c'è qualcosa di strano nell'aria. E i segreti, come le bugie, hanno le ore contate...

Dettagli del libro
  • Scarlett Thomas
  • L'isola dei segreti
  • ISBN 978-88-541-1599-6
  • Pagine 336
  • Newton Compton
  • Euro 14,90
  • Nuova Narrativa Newton n. 176
  • Narrativa straniera
  • In uscita l'8 ottobre


Cory Doctorow - X

Nella severissima Chavez High School, a San Francisco, il preside ha installato un sistema ultramoderno per monitorare le attività degli studenti minuto per minuto. Ma uscire dalla scuola senza permesso non è mai stato un problema per Marcus, noto sul web come “w1n5t0n”: lui conosce tutti i segreti della rete ed è in grado di neutralizzare qualsiasi dispositivo di sorveglianza. E mentre i compagni rimangono a scuola, Marcus e i suoi amici Darryl, Vanessa e Jolu si divertono per le strade della città. All’improvviso una terribile esplosione: il più efferato attacco terroristico della storia distrugge il centro di San Francisco, e i quattro, al posto sbagliato nel momento sbagliato, vengono arrestati perché ritenuti coinvolti nella strage. Chiusi in carcere senza alcun processo e torturati perché confessino, i ragazzi sperimentano sulla loro pelle la violenza e la crudeltà della polizia. Grazie a una console modificata per accedere ai sistemi informatici del governo, w1n5t0n darà vita a una comunità di ribelli non violenti, intenzionati a combattere e arginare lo strapotere del Dipartimento di Pubblica Sicurezza. Perché, per chi odia la guerra e la violenza, la tecnologia e l’informatica sono le uniche armi possibili.

Dettagli del libro

  • Cory Doctorow
  • X
  • ISBN 978-88-541-1629-0
  • Pagine 384
  • Euro 14,90
  • Narrativa straniera
  • Newton Compton
  • Fantascienza, fantasy e horror
  • In uscita il 22 ottobre


Steve Allen - L' ultima profezia

Nato dalla sapienza dei sacerdoti e dalla potenza degli imperatori, il calendario degli antichi Maya non serve soltanto a imprimere un ordine allo scorrere disordinato del tempo. Concepito come uno strumento in grado di conservare la memoria del passato e di preannunciare il futuro, il calendario individua i presagi nascosti nelle stelle segnalando gli eventi pericolosi. L’archeologo Julius Gabriel ha consacrato tutta la sua esistenza allo studio delle popolazioni precolombiane ed è convinto che alcuni importanti siti archeologici terrestri – la piramide di Giza, i megaliti di Stonehenge, il tempio di Angkor Wat e molti altri – non siano stati costruiti per ragioni di ordine religioso o cerimoniale. Al contrario, pensati come anelli di una catena di messaggi occulti collegati tra di loro, quei monumenti esistono per consentire alla Terra di sfuggire a una catastrofe annunciata da tempo. Una terrificante Apocalisse che, secondo il calendario dei Maya, scatenerà la sua furia distruttrice durante il solstizio d’inverno del 2012 dopo Cristo. Ridicolizzato dai suoi colleghi, Julius Gabriel muore dimenticato da tutti. Ma non da suo figlio Michael: rinchiuso in un ospedale psichiatrico di Miami, è lui l’ultima persona sulla faccia della Terra a possedere le chiavi di un segreto che vale la salvezza dell’umanità.

Dettagli del libro
  • Steve Alten
  • L'ultima profezia
  • ISBN 978-88-541-1637-5
  • Pagine 384
  • Euro 12,90
  • Newton Compton
  • Argomenti:
  • Narrativa straniera
  • Fantascienza, fantasy e horror
  • Thriller
  • In uscita il 5 novembre


United We Stand - Simone Sarasso

In un futuro prossimo e in un crescente clima di tensione internazionale, forze militari segrete che da sempre tramano all'ombra del tricolore prendono il potere con un violento colpo di Stato ai danni delle sinistre, che avrà luogo nel 2013, un minuto dopo l'elezione del primo Presidente del Consiglio donna della storia repubblicana. All'interno degli opposti schieramenti, i protagonisti affrontano i sentimenti del passato e le necessità di un presente caotico, mentre sullo sfondo il mondo intero osserva impotente l'evolversi di un conflitto di proporzioni mondiali: la guerra termonucleare fra Stati Uniti d'America e Repubblica Popolare Cinese. United We Stand è una graphic novel che parla di ribellione, vendetta e onore. È una storia di nostalgia, ricordi, affetti perduti e ritrovati. Un thriller fantapolitico che racconta del peggior conflitto bellico che l'Italia abbia mai dovuto affrontare dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.
La graphic novel è un prolungamento nel futuro della trilogia noir di Simone Sarasso, di cui sono già  usciti i primi due romanzi, Confine di Stato e Settanta

Dettagli del libro
  • Marsilio
  • pp. 176 con 169 ill. b/n
  • 2009
  • isbn: 978-88-317-9866-2
  • Prezzo: € 14.00


Schlesak Dieter - Il farmacista di Auschwitz

«Victor Capesius era farmacista a Sighis¸oara, buon vicino di casa della famiglia Schlesak. Una fotografia del 1929 lo mostra sorridente in uno stabilimento balneare della cittadina, con alcuni conoscenti. Anni dopo, Capesius si trova ad Auschwitz, a inviare tanti di questi suoi vicini nella camera a gas, selezionandoli personalmente e dicendo loro di spogliarsi per andare a prendere un bagno. Dalla farmacia del Lager distribuisce le dosi dello Zyklon B, il gas letale. L’idillio di provincia diviene il più atroce e fetido mattatoio della storia, i commensali di liete tavolate domenicali nelle colline transilvane si dividono in assassini e assassinati, il familiare nido di provincia cova le uova di mostri. Capesius, condannato a nove anni di carcere, è poi vissuto e morto serenamente.
Il possente libro di Schlesak – in cui c’è un unico personaggio immaginario, il deportato Adam, che tuttavia riferisce fatti oggettivi e parole realmente dette da vittime e da boia e in cui il narratore è solo un impersonale protocollo di eventi, deposizioni e dichiarazioni raccolte – è un indimenticabile affresco del male, degno dell’Istruttoria di Peter Weiss e, nella sua secca sobrietà epica, altrettanto intenso.»
dalla Prefazione di Claudio Magris

Dettagli del libro
  • Schlesak Dieter
  • Il farmacista di Auschwitz
  • Prefazione di Claudio Magris
  • Narratori Moderni
  • Traduzione dal tedesco di Tomaso Cavallo.
  • 450 pagine
  • € 18.60
  • ISBN 978881168349-0 


Griffiths Elly - Il sentiero dei bambini dimenticati

Inghilterra, North Norfolk. Nelle desolate paludi salmastre regna una calma piatta e terribile. Il mare è stranamente quieto, come in attesa. La mano che lentamente riemerge dal fango, durante gli scavi, è piccola e leggermente chiusa. Un braccialetto che sembra fatto d’erba cinge il polso esile. Da quanto tempo le sabbie del Saltmarsh custodiscono queste ossa?
Ruth Galloway è abituata a confrontarsi con la morte e le sue testimonianze, ed è l’unica in grado di sciogliere l’enigma. Professoressa di archeologia forense, specialista nella datazione delle ossa antiche, Ruth vive sola con i suoi gatti in un cottage ai margini della palude. La sua è un’esistenza indipendente ma piuttosto monotona, movimentata solo dalla lotta contro la bilancia e i genitori invadenti.
Almeno fino a quando l’ispettore Harry Nelson non decide di coinvolgerla nelle indagini. Il caso irrisolto della piccola Lucy Downey, scomparsa da dieci anni, tormenta l’uomo; dal giorno della sparizione riceve inquietanti ed enigmatiche lettere che alludono ad antichi rituali, sacrifici e divinità pagane. Le ossa restituite dalla palude sono antiche o potrebbero essere quelle di Lucy?
Solo le analisi al carbonio 14 e gli scavi potrebbero dare una risposta. Ma bisogna fare in fretta, perché un’altra bambina è appena scomparsa e nuove lettere cominciano ad arrivare al dipartimento di polizia. Mettendo a repentaglio la sua stessa vita, Ruth non esita un attimo a lanciarsi a capofitto nell’inchiesta. Lei lo sa bene: le ossa non dimenticano. Mai. Nella loro memoria è nascosto il sentiero che porta alla verità. E anche alla salvezza.
Bestseller del passaparola in Inghilterra, pochi giorni dopo la pubblicazione si è imposto nelle classifiche dei libri più venduti grazie al tam tam dei lettori e dei librai, ma anche della stampa, che l’ha definito un thriller originale e diverso da tutti. Un romanzo inquietante, impossibile da posare, popolato da misteri, segreti e colpi di scena inaspettati, dotato di ritmo, e con una protagonista irresistibilmente umana, una nuova eroina destinata a lasciare il segno.

Dettagli del libro
  • Griffiths Elly
  • Il sentiero dei bambini dimenticati
  • Le ossa non dimenticano. Mai.
  • Narratori Moderni
  • Traduzione dall'inglese di Massimo Gardella.
  • 288 pagine
  • € 17.60
  • ISBN 978881167027-8 


Ultimi Vampiri - Gianfranco Manfredi

Gli Ultimi vampiri sopravvissuti alle stragi rievocano in prima persona le loro vite “dannate” lungo secoli di storia europea (e non solo).
Dalla Moravia della Riforma Protestante alla Spagna dell’Inquisizione, dalla Francia del Re Sole al campo di battaglia di Waterloo, dall’Inghilterra dei viaggiatori settecenteschi a quella della Regina Vittoria, dai gelidi paesaggi del Nord Europa a quel Nuovo Mondo americano che reinterpreta e rinnova in cinema la tradizione gotica.
Una fantastica epopea che racconta la Storia dal punto di vista della Leggenda. Finalmente la tanto attesa ristampa del bestseller di Gianfranco Manfredi Ultimi Vampiri (1987) in una edizione arricchita da due nuovi racconti (Consunzione e Summer of Love) e tre nuovi saggi in appendice: "Voltaire e i vampiri", "La peste vampirica" e "Punto di domanda".

Dettagli del libro
  • Autore: Manfredi Gianfranco
  • Editore: Gargoyle
  • Genere: varia
  • Collana: VARIA
  • ISBN: 8889541350
  • ISBN-13: 9788889541357
  • Data pubblicazione: 01 Oct 09


Stephen L. Carter - La congiura

Estate del 1952. Venti uomini, tutti molto potenti, sono riuniti in una sfarzosa residenza sull'isola di Martha's Vineyard. Ed è tanto ambizioso quanto scellerato il piano a cui il loro ospite chiede di aderire: una cospirazione il cui fine ultimo, in un perverso gioco di mutui interessi, è manipolare il presidente degli Stati Uniti. Al di là delle apparenze, del lussuoso scenario e del prestigio dei partecipanti all'incontro, non c'è pietà per chi non vuole far parte di quello che viene chiamato il "Progetto". Qualche tempo dopo, infatti, il cadavere di Philmont Castle, un importante avvocato di Wall Street, viene ritrovato da Eddie Wesley, astro nascente della letteratura di Harlem. L'avvocato stringe fra le mani una strana croce, con incisa una scritta che Eddie non riesce a decifrare. Sarà questo l'unico indizio a sua disposizione quando si lancerà alla ricerca dell'amata sorella Junie, sparita insieme a un'amica senza lasciare traccia.
È l'inizio di un'esperienza difficile ed estenuante, che Eddie sosterrà insieme all'amore della sua vita, Aurelia Treene. La scomparsa di Junie è indissolubilmente intrecciata al Progetto, e a mano a mano il mistero si svela, nei suoi aspetti più spaventosi, attraverso un arco di vent'anni che vede il sorgere e il tramontare delle presidenze Kennedy e Nixon, lo sbarco sulla luna, la guerra del Vietnam, lo scandalo del Watergate e altri avvenimenti che hanno inciso profondamente sulla vita americana. Stephen L. Carter fa de La congiura un romanzo coinvolgente ed emozionante che, sullo sfondo dei grandi eventi che hanno caratterizzato due decenni di storia, abbina un sapiente ritratto della borghesia nera americana al ritmo incalzante dei migliori thriller.

Dettagli del libro
  • Editore: Mondadori
  • Anno: 2009
  • Pagine: 612
  • Formato: 14,0 x 21,5
  • Legatura:cartonato con sovraccoperta
  • Prezzo: 21.00 €
  • ISBN: 978880459253
  • Traduzione: Chiara Spallino Rocca


Guillermo del Toro e Chuck Hogan - La Progenie

Un Boeing 777 atterra regolarmente all'aeroporto di New York e rimane immobile sulla pista, a motori spenti. Le tendine sono abbassate, il portellone non si apre, il pilota non risponde alle chiamate radio né i passeggeri al cellulare. Si sospetta un attentato terroristico, ma le forze speciali, incaricate di salire a bordo, si trovano invece di fronte a una scena agghiacciante: sembra che tutti gli occupanti dell'aereo siano inspiegabilmente morti.
Per risolvere il caso vengono convocati Eph Good weather, dell'Ente prevenzione malattie infettive, e la sua collega Nora Martinez. Esaminando i cadaveri i due si accorgono che le vittime non presentano segni né di panico né di agonia; qualunque ne sia stata la causa, la morte deve averli colti di sorpresa. Nemmeno i quattro superstiti trovati per miracolo da Eph e Nora sono d'aiuto, poiché nessuno di loro ricorda nulla.
La notizia dell'accaduto si diffonde attraverso i media e arriva fino ad Abraham Setrakian - un anziano ex professore sopravvissuto all'Olocausto -, l'unico in grado di capire la situazione. L'uomo riconosce che quel fatto inspiegabile è in realtà un'incursione, l'evento a lungo atteso e a cui si è preparato per tutta la vita... Il morbo letale che ha infettato il Boeing si diffonde per le strade di Manhattan, dando inizio a uno scontro in cui gli umani diventano il cibo di misteriosi esseri soprannaturali. Con l'aiuto di Setrakian, Eph dovrà cercare di fermare il contagio e salvare la città prima che sia troppo tardi...
Guillermo Del Toro, affermato regista, e Chuck Hogan, autore di thriller, rinnovano gli schemi del genere horror, facendo de La progenie un romanzo ad alta tensione visionaria che ci trascina nel cuore di un'epica battaglia tra bene e male, vita e morte, umano e disumano.


Dettagli del libro
  • Titolo: La progenie
  • Autori: Del Toro Guillermo, Hogan Chuck
  • Traduttore: Staffilano G. L.
  • Editore: Mondadori (collana Omnibus)
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • ISBN: 9788804593805
  • Dettagli: p. 427
  • Prezzo: 20 €


 Robert Ludlum ed Eric Van Lustbader - La scelta di Bourne

Jason Bourne, l’imprendibile spia dall’identità spezzata, è tornato a vestire i panni del professore David Webb, e questa volta la sua vita sembra davvero al riparo dalle emozioni forti. Ma ben presto il pericolo irrompe anche nel tranquillo campus dell’università di Georgetown. Un ex studente del professor Dominic Specter, collega e mentore di Webb, viene trovato morto, sfigurato da orribili torture che fanno pensare all’opera di una setta di fanatici. Specter, grazie ai suoi contatti nella CIA, ha scoperto che il giovane era in possesso di documenti top-secret, i piani di un attentato di proporzioni straordinarie, ora scomparsi. È così che Webb deve tornare a essere Bourne. Perché solo lui può stanare chi si nasconde dietro lo spaventoso progetto criminale: la spietata Legione Nera, oggi una misteriosa rete di terroristi, un tempo un’unità speciale delle SS voluta dal genio malvagio di Himmler per infiltrarsi in Urss. Sopravvissuta alla rovinosa fine del Terzo Reich, la Legione Nera ha cambiato pelle ma non anima: è pronta a colpire di nuovo, dietro la falsa bandiera della fede islamica. E per Jason Bourne, giunto nelle remote terre del Caucaso a combatterla, questa volta si giocherà una partita pericolosissima, in cui l’agente speciale finirà per trovarsi faccia a faccia con uno spietato e inafferrabile nemico. Un nemico sorprendentemente uguale a lui.
Con La scelta di Bourne, Robert Ludlum ed Eric Van Lustbader firmano un nuovo, adrenalinico episodio della serie di Jason Bourne, l’agente speciale interpretato sul grande schermo da Matt Damon e definito dal Times “il vero erede di 007”.

Dettagli del libro
  • AUTORE: Eric Van Lustbader
  • Robert Ludlum
  • EDITORE: RIZZOLI
  • COLLANA: NARRATIVA STRANIERA
  • PAGINE: 576
  • PREZZO: 21,50 Euro
  • ANNO DI PRIMA EDIZIONE: 2009
  • ISBN: 17035224


Irvine Welsh - Crime

Un poliziotto come Ray Lennox non è mai fuori servizio. Nemmeno quando è in vacanza a Miami e dovrebbe pensare solo a rilassarsi e a preparare il suo matrimonio con Trudi. Reduce da un raccapricciante caso di pedofilia e omicidio che ha sconvolto la Scozia, Lennox deve combattere con i suoi demoni più nascosti, ma nulla sembra andare per il verso giusto. In seguito a una discussione particolarmente accesa con Trudi, finisce in un bar malfamato e poi a un festino a base di coca. E qui non può fare a meno di mettere in salvo Tianna, una bambina dal passato travagliato e dal presente ancora più fosco.
Sentendo di potersi fidare di lui, la madre della bambina gliela affida affinché la porti al sicuro, dall’altra parte della Florida. Il viaggio si rivela una durissima prova: per sconfiggere il dolore, quello reale, che risale con brutalità dalla sua coscienza, Lennox sa che deve attraversarlo, andare fino in fondo. Ricordo e allucinazione, incubo e realtà si rincorrono in cerca di una soluzione, di una speranza. Sotto la luce impietosa del sole della Florida, Welsh scandaglia le profondità più innominabili della crudeltà e del rimorso umano, con la sua penna sempre tagliente e anfetaminica.

Dettagli dellibro
  • CRIME
  • Autore: Irvine Welsh
  • Traduzione di Massimo Bocchiola
  • Guanda
  • Pagg. 384
  • € 17.50
  • Narrativa
  • Collana: Narratori della Fenice
  • In libreria dal: 1 Ottobre 2009 


Andrea Fazioli - Come rapinare una banca svizzera

Come mai un rapinatore pentito, un detective privato e alcuni distinti borghesi sono coinvolti nel progetto della più sofisticata rapina a una banca svizzera? E di nuovo Elia Contini, l’investigatore ticinese già protagonista di L’uomo senza casa, finisce nei guai.
Al suo fianco, c’è Jean Salviati, ladro a riposo che riprende in mano i ferri del mestiere per salvare la figlia in pericolo. Inguaribile giocatrice di casinò, la figlia è infatti scivolata nella rete di un losco e ambizioso avventuriero che ha messo gli occhi su una favolosa transazione di denaro. Anche in tempi di turbolenze finanziarie, una banca svizzera resta sempre sinonimo di forziere ben riem pito e ben custodito. Svaligiarne una esige dal rapinatore la stessa precisione diligente e metodica applicata dai banchieri elvetici nella difesa della propria sicurezza: un piano dall’architettura raffinatissima, costruito come un puzzle geniale. 

Dettagli del libro
  • COME RAPINARE UNA BANCA SVIZZERA
  • Autore: Andrea Fazioli
  • Guanda
  • Pagg. 350
  • € 17.00
  • Narrativa
  • Collana: Narratori della Fenice
  • In libreria dal: 1 Ottobre 2009 


La ragazza senza volto - Jo Nesbø

La città di Oslo è sommersa da una spessa coltre di neve e tutti, come ogni anno, aspettano con impazienza il Natale. L’Esercito della Salvezza lavora a tempo pieno per raccogliere fondi per i tossici, i rifugiati, i senzatetto, e i bravi cittadini si affrettano a fare donazioni per sentirsi in pace con la coscienza.
Solo il commissario Harry Hole pare non accorgersi di tutta la smania di bontà che lo circonda; il suo pensiero fisso è come sempre il whisky.
Quando, però, durante il concerto di Natale, un membro dell’Esercito della Salvezza viene giustiziato in mezzo alla folla festosa, Hole decide di occuparsi delle indagini: un caso senza movente e senza arma è forse l’unico modo per lui per stare lontano dalla bottiglia per qualche ora. In breve scopre che ci sono delle riprese della serata e che anche l’omicida è stato catturato dalla telecamera. Ma, sorprendentemente, i suoi tratti non risultano identificabili neppure dall’efficientissima Beate Lonn, in grado di ricordare una faccia anche dopo averla vista un’unica volta. La sola cosa che si riesce a stabilire è che l’assassino è un ragazzo, i cui lineamenti però sono differenti in ogni ripresa, come se cambiasse travestimento in una frazione di secondo.
Sulle tracce dell’omicida Hole finirà a Zagabria, dove un bambino ha giustiziato per anni i soldati serbi senza essere mai identificato.
Anche questa volta la soluzione lo porterà a immergersi negli angoli più bui e insospettabili dell’animo umano, da cui riuscirà a riemergere con qualche cicatrice in più. 


Dettagli del libro
  • Collana Narrativa | Serie Thriller
  • Rilegatura brossura con sovraccoperta
  • Formato 13x21 cm
  • Pagine 532
  • Data di pubblicazione ottobre 2009
  • ISBN 978-88-384-6885-8
  • Prezzo €20,00 
Articolo di BodyCold

17 commenti:

DAscanifederica ha detto...

E lallero... non vi siete regolati, ragazzi... mammina, ma chi ce la fa a starvi dietro?! Staltr'anno verrò a ricontrollare questi post e forse riuscirò a leggere qualcosa... iaaaaaaa

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Semplicemente pazzesco!!!
Una mole di uscite impressionante che scialaquerà tutti i risparmi dalle nostre già tasche semivuote.
Solo per fare qualche nome che non mi lascerò scappare: Nesbo (prima di tutto), "La progenie", i due romanzi Garzanti e pure il thriller della nord a sfondo mistico religioso.
Ci vorrebbe la tredicesima, la quattordicesima e pure la quindicesima.

Anonimo ha detto...

Solo per riscattare in parte le battute su Luca Conti e il tremendo "anatrema" che gli ho scagliato contro (i cui effetti, comunque, potrebbero ugualmente colpirlo) consiglio a tutti il libro di James Lee Burke "Il prezzo della vergogna" tradotto da lui medesimo.
Fabio lotti

Stefania ha detto...

Oh mamma mia che MERAVIGLIA per i miei occhietti ^___^
Il Sentiero dei Bambini Dimenticati l'ho visto pure stamattina da Giunti, unica cosa che mi ha bloccata...no, no non il prezzo...ma Massimo :P
Intrigante pure la Progenie e quello del professore :))))
Uuuuuuuhhhhhhmmmmm da starci male :))))

allanon ha detto...

Qui urge un bel 6 al superenalotto...

Shara ha detto...

Il sentireo dei bambini dimenticati è nella mia wish list da prima che uscisse, dato che ne avevo letto la presentazione in giro e... mi sa che non sarà l'unico, uffolina!!

Bodycold, dovresti tener conto delel nostre finanze e diluire un po' nel tempo le notizie :)

Anonimo ha detto...

Ho acquistato sabato a Siena "Il sentiero dei bambini dimenticati" (insieme ad altri libri sfruttando lo sconto della Feltrinelli) perché voglio vedere come se la cava Elly Griffits con la storia abusata delle ossa che escono fuori dalla terra e dei bambini che spariscono. Ci vuole un certo coraggio...
Fabio

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

A tal proposito mi viene in mente caro Fabio il tuo articolo sull'abuso della parola "ossa" nei titoli...mi aveva fatto morire dal ridere :-)
Con tutte queste ossa ci possiamo davvero fare il brodo :-)))

Anonimo ha detto...

Ma guarda Killer ti posso dire che in generale, fatte le debite eccezioni, c'è un abuso di tutto, ma quello che è preoccupante è l'abuso della parola. Ho mandato a Enzo proprio ieri un articolo per la mia rubrica dal titolo "Leggiamo il silenzio" che tratta in parte di questo argomento. Spero che lo possa pubblicare anche insieme alla puntuale goliardica intervista per non togliere spazio ad altri e riflettere insieme
Fabio

Linda80 ha detto...

Ho deciso, mi compro "come rapinare una banca svizzera" e poi mi procuro tutti gli altri con i proventi del misfatto ;-)

BodyCold ha detto...

ahahahahahahaha linda
che mente perversa :D

Anonimo ha detto...

ma è vero che "l'isola dei segreti" è il libro da cui ha preso ispirazione j.j. abrams per lost?

Anonimo ha detto...

Iniziata la lettura di "Il sentiero dei bambini dimenticati" di Elly Griffiths. Qualche spunto a braccio sulla protagonista: Ruth Galloway, trentanove anni, ottanta chili di peso, “capelli castani lunghi fino alle spalle, occhi azzurri, carnagione pallida” con uno splendido sorriso. Sta leggendo una indagine dell’ispettore Rebus, nata a Londra, vive in un cottage sul limitare del Salmarsh, una distesa di paludi salate a ridosso della costa, professoressa di archeologia forense all’università del North Norfolk, specializzata nella datazione delle ossa antiche.
Due gatti, Flink maschio dal pelo fulvo e Sparky gattina dal pelo nero con il naso bianco, ha lasciato il marito Peter perché non lo amava più (diretta), in conflitto con i genitori non sopporta il fratello Simon il “perfettino”. La Griffiths ha una certa mano nel tratteggiare la storia. Noto, però, che fanno capolino le solite frasette in corsivo. Vedremo...
Fabio

Lofi ha detto...

@Fabio: Anche io sto leggendo (sono appena all'inizio) "Il sentiero dei bambini dimenticati" e mi farebbe piacere sentirne una tua valutazione a fine lettura. Considera questo post, come il modo personale e sincero, di porgerti la mano.

Anonimo ha detto...

@Lofi.

Grazie mille Lofi. La stringo volentieri. La mia sbruffonata, chiamiamola così, mi ha fatto perdere la rubrica alla quale tenevo molto. Pazienza. Gli errori si pagano. Però voglio dire a coloro che non mi conoscono di persona che non sono mica quello che vengo fuori dalle mie satirette, dalle mie pseudoironie e dalle mie goliardate bambinesche (peraltro, visti i commenti, piuttosto apprezzate). O non sono solo quello. Vedrete, se me ne sarà data possibilità, anche un Lotti diverso…Per quanto riguarda la lettura di questo libro avevo intenzione di scriverci sopra una recensione proprio per questo nostro incommensurabile blog. Voglio bene a tutti, bischeri!
Fabio Lotti

Anonimo ha detto...

Aggiungo solo per i possibili interessati, e mi scuso di rubare questo spazio, che possono trovarmi su http://blog.librimondadori.it/blogs/ilgiallomondadori/2009/10/14/torna-fabio-lottitutti-sotto-coperta-col-giallo/#more-4681 con "Il sesso nel romanzo poliziesco" senza farci troppa filosofia sopra...
Fabio Lotti
P.S. Mi sono permesso questo annuncio perché spesso ho citato Corpi Freddi proprio nello spazio sopracitato.

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Questa stretta di mano virtuale mi fa davvero piacere.
E ora torniamo a rullare insieme!!!!