mercoledì 29 luglio 2009

Il cerchio del lupo - Michael Connelly



Dannato di un Harry Bosch. Quante volte te lo hanno detto che con quel carattere che ti ritrovi e quella voglia di metterti contro tutto e tutti avrai sempre un sacco di problemi. Los Angeles con i suoi stradoni e le sue colline impervie è la tua vita. Una vita inquieta alla ricerca instancabile di dare un volto a quegli assassini che la vita tolgono e poi scompaiono. Ancora dopo tredici anni, instancabilmente non smetti di pensare a Marie Gesto. Svanita nel nulla, i suoi vestiti trovati ripiegati nella sua macchina parcheggiata in un box, e mai ritrovata. Tredici anni fa avevi avuto un intuizione. Ma nessun cadavere, nessuna prova, nessun assassino.
Ora un uomo gia condannato alla pena capitale per altri omicidi si dichiara colpevole anche dell’assassino di Marie. Non farlo Harry o ti troverai in un mare di guai. Non pensare che qualcosa non quadra. Per una volta smetti di credere che “prendere le cose a cuore sia l’unico modo di agire di un vero detective”. Hai una confessione. Il caso è risolto Harry.
Stai attento a non avvicinarti troppo al marcio della politica.. Vuoi, come al solito. fare di testa tua. Allora guardati intorno Harry perché, come sempre, non c’è da fidarsi di nesssuno.
Un avvertimento anche a te che conosci Harry da un po’ o che per la prima volta senti il desiderio di seguirlo. Non pensare di trovare un attimo per prendere fiato. In questa storia non ci sono soste. Non c’è noia. L’adrenalina scorre a fiumi. Ti troverai di fronte alla piccolezza di molti uomini, a ripetuti colpi di scena, a resoconti dettagliati delle procedure d’indagine, a figure istituzionali di difficile interpretazione e a criminali senza pietà.
Questa è Los Angeles uomo.
Salta in macchina con Harry e ne vedrai delle belle!

Articolo di Lofi

Dettaglio del libro
  • Autore: Connelly Michael
  • Editore: Piemme
  • Genere: letterature straniere: testi
  • Collana: Narrativa Piemme
  • Volume n.: 39
  • ISBN: 8838475431
  • ISBN-13: 9788838475436
  • Data pubblicazione: 3 Mar 09

5 commenti:

Marta ha detto...

Ottimo esordio Lofi, complimenti :)

Palazzo Lavarda ha detto...

Che recensione, Lofi!!! Dallo stile davvero intrigante. Se non avessi già letto il libro, correrei a cercarlo.

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Buona la prima Lofi!!!!
Tra l'altro quando vedo qualcosa di Connelly mi si illuminano gli occhi...è il mio scrittore contemporaneo preferito.

Linda80 ha detto...

Grande Lofi!
Io adoro Harry Bosch...

Frankie Machine ha detto...

Evvai Lofi, stavolta i complimenti te li faccio io! E adesso come faccio a resistere...mi ha preso un cerchio alla testa..