domenica 22 febbraio 2009

Lo sguardo di uno sconosciuto - Karin Fossum


Era da parecchio tempo che non leggevo un libro così coinvolgente, poco più di 300 pagine finite praticamente in 24 ore... e considerato che ieri ho finito anche il secondo romanzo della trilogia di Larsson, la cosa sembra strana... Eppure questo libro mi ha presa, dalla prima all'ultima pagina, portandomi a trascurare l'altro!
Da questo romanzo è stato tratto il recente film "La ragazza del lago" che ha avuto un enorme successo (personalmente non l'ho visto e so per esperienza che non mi piacerebbe quanto il libro, non fosse altro che per l'ambientazione decisamente diversa).
In un piccolo villaggio norvegese, classico posto dove tutti conoscono tutti, scompare una bimba di sei anni; per seguire il caso arriva da Oslo l'ispettore Sejer che - cercando di ritrovare le tracce della piccola - si ritrova tra le mani il cadavere di Annie, una ragazza di 15 anni, che viene ritrovata nuda ma ben ricomposta, sembra quasi sia stata trattata con affetto..... Cosa si nasconde dietro tutto ciò?
Scavare nel passato e nei segreti del piccolo centro non si rivela affatto facile, ma il risultato è un thriller psicologico davvero avvincente, i cui personaggi sono descritti con precisione, a cominciare dalla bambina da cui tutto ha inizio, fino a quello che è considerato quasi lo scemo del paese; lo stesso vale per il paese, le strade,i boschi...... Sembra di vedere, con la massima precisione, tutto quel che viene descritto svolgersi davanti agli occhi di chi legge.....
Semplicemente da leggere.

Articolo di Sharmas

ALTRI DATI
Formato: brossura
Editore: Frassinelli
Pagine: 304
ISBN: 9788860611864


5 commenti:

BodyCold ha detto...

bellissima recensione e libro messo in wishlist...
inizio a odiarvi :D

Jimbose ha detto...

Me ignorante, non sapevo che La ragazza del lago fosse stato tratto da questo libro.

Il film mi è piaciuto molto. Lo ricordo come un film delicato. Ricordo molto bene la splendida interpretazione (è una consuetudine per lui) di Toni Servillo nei panni dell'ispettore di polizia.

Lo leggerò sicuramente.

Lia ha detto...

Wow, Sharmas breve ma incisiva mi hai folgorata, credo che metterò anch'io questo libro in lista.
Ha ragione Body... da quando vi frequento mi state rovinando,(finanziariamente) siete dei cultori formidabili!!!!

Shara ha detto...

Ragazzi miei, purtroppo la mia wish list continua a crescere a dismisura e questo nonostante io.. più compro più ne aggiungo in wish... è un circolo vizioso O_o

Carol ha detto...

Finalmente un libro che non comprerò! :) Bella e incisiva la recensione, ma è proprio la trama che mi blocca... Sono arrivata fino a 3/4 del commento pensando "nooo, un altro libro da comprareee" ma quando ho letto la parola "ispettore" ho cambiato idea, anche se devo ammettere che l'ambientazione mi invoglia parecchio...