mercoledì 6 giugno 2012

Ray Bradbury RIP


Ray Bradbury, maestro della letteratura fantascientifica, è morto questa mattina a Los Angeles all'età di 91 anni dopo la conferma della famiglia così come del suo biografo, Sam Weller, si è scatenato il tamtam mediatico sul web.
Lo ricordiamo con un passaggio del film di Truffaut tratto dal romanzo forse più conosciuto di Bradbury, "Fahrenheit 451"


In ogni uomo c'è un libro, nel libro un uomo. Ognuno di noi ha qualcosa da narrare e da tramandare. Molière, Leopardi, Manzoni, Austin, Platone... siamo noi. Fruiamo di libri e siamo custodi di un libro.

Nessun commento: