giovedì 25 giugno 2009

La faccia nascosta della luna - Carlo Lucarelli



Di sicuro esiste una faccia nascosta delle star. Soprattutto quelle del cinema e della musica, e in particolare in quella più maledetta: il rock… strane storie di omicidi, sparizioni, incidenti, suicidi, guai giudiziari ma anche di episodi incredibili che restano misteriosi.[…]
Stiamo parlando di grandi interpreti, stiamo parlando di arte e di cultura, di sperimentazione e di ricerca, o molto semplicemente di poesia.
Però stiamo parlando anche di genio e quindi – non sempre ma molto spesso – anche di sregolatezza. Dell’inquietudine e della solitudine della creazione artistica. Della trasgressione ribelle che è il punto di partenza per scardinare tutte le regole e inventare qualcosa di nuovo. E di fortissime personalità, ma spesso fragili e troppo esposte, perché vivere lassù, sull’altra faccia della luna, non è facile

(dall’introduzione al libro)

Non è un thriller né un noir, ma ha tutti gli ingredienti per interessare e affascinare anche noi lettori appassionati di thriller e noir: protagonisti famosi e affascinanti, storie incredibili condite con elementi da far spesso invidia al più truce dei noir, talvolta anche il colpo di scena e la sorpresa finale (come nella storia di Darby Crash). Ma in ogni thriller che si rispetti fondamentale è la figura dell’investigatore: qui l’investigatore “supremo” è lui, Carlo Lucarelli, che rivisita vicende oscure, personaggi della musica e del cinema, storie già note al grande pubblico. Ma lo fa col suo stile, quello stile asciutto ed essenziale a cui ci ha abituati nelle sue trasmissioni televisiva, quando parla di cronaca nera.
E così in Morti misteriose si scoprono i particolari che hanno fatto diventare famose le morti di Jimi Hendrix, John Belushi, Brandon Lee, Heath Ledger… In Sympathy for the Devil Lucarelli indaga se davvero il rock è la “musica del diavolo”. In Scena del crimine racconta omicidi degni dei migliori noir, con protagonisti che hanno i nomi di Marvin Gaye, Christian Brando, O. J. Simpson, Tupac Shakur. Infine ne L’isola dei famosi troviamo coloro che sono diventati così popolari e hanno affascinato così tanto il pubblico da entrare nel mito e da far desiderare per loro l’immortalità.
Questo libro è una lettura adatta anche all’estate e alle nostre vacanze, perché ogni storia è una storia a sé e si possono leggere fra un libro e l’altro, lasciandole e riprendendole a seconda dei propri gusti. Io mi sono appassionata a queste storie, che in parte già conoscevo: Lucarelli mi ha fatto scoprire particolari, risvolti inediti, ma anche i sentimenti e le passioni spesso fatali nascoste dietro la facciata di queste star. Alcune storie mi hanno fatto rabbrividire, altre mi hanno lasciato una profonda, struggente malinconia. Una su tutte: la storia di Jeff Buckley. Così come la racconta il grande Lucarelli: “Jeff Buckley, una meteora che passa alta nel cielo e per guardarla c’è bisogno di alzare la testa.”

Articolo di Palazzo Lavarda

Dettagli del libro
  • * Titolo: La faccia nascosta della luna
  • * Autore: Carlo Lucarelli
  • * Editore: Einaudi
  • * Collana: Stile libero Big
  • * Data di Pubblicazione: 2009
  • * ISBN: 9788806195410
  • * Pagine: 223
  • * Prezzo: € 17,00

6 commenti:

BodyCold ha detto...

bella recensione come sempre
sto libro l' avevo adocchiato l' altro ieri in libreria...
la copertina parla da sola...
ok wishlist :(

Palazzo Lavarda ha detto...

Ed io non sono nemmeno una 'cultrice' di certa musica rock, ma come racconta i casi Lucarelli, non lo fa nessun altro. Il libro va via liscio come l'olio, nella lettura. E dal 1° luglio ci son gli sconti, mi pare.

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Brava Martina. Di Lucarelli confesso che non ho mai letto nulla. Ho visto la trasposizione cinematografica di "Almost blue" e mi aveva lasciato un po' perplesso, in casa comunque ho qualche suo romanzo sui quali prima o poi metterò le mani.

Linda80 ha detto...

Ho letto solo un libro di Lucarelli (Almost Blue) e non mi è piaciuto... questo però sembra mooolto interessante... adoro il rock, le leggende, i misteri... WISHLIST!!!

Vivara ha detto...

Questo libro potrebbe essere veramente interessante...mi ispira...facile che lo prendo!!

Pupottina ha detto...

l'ho già acquistato ed a ore lo inizierò a leggere... il nove agosto ti dirò cosa ne penso nella mia recensione...
buon proseguimento
^_______________^