sabato 21 marzo 2009

Contagio - Robin Cook



Davvero una notevole delusione questo medical thriller che si candida, a mio parere, come il punto più basso tra le numerose opere che ho avuto modo di leggere dell'autore Americano.
Un tema così affascinante come quello delle epidemie trattato in maniera così banale e scialba, in alcuni punti quasi irritante per la piattezza con il quale è stato concepito.

Per carità Cook non è mai stato un mostro di abilità come doti letterarie ma gli ho sempre riconosciuto comunque la capacità di scrivere storie avvincenti; se togliamo pure questo aspetto è evidente che rimane davvero poco da salvare di questo libretto a malapena degno di essere letto distrattamente tra l'attesa di una fermata del tram o durante la coda in posta per pagare le bollette.

Ascoltate me: se proprio cercate un ottimo medical thriller incentrato sul tema dei virus e delle pandemie rivolgete la vostra attenzione a "Mount Dragon" dell'affermata coppia Preston & Child.
Gli concedo un mediocre voto solo per il rispetto che nutro nei confronti dello scrittore e per il fatto che quando si tratta di medical thriller sono comunque di bocca buona; se non vi riconoscete in queste due categorie togliete pure una stellina alla valutazione finale.

Articolo de IL KILLER MANTOVANO

Dettagli del Libro

Autore: Cook Robin
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: letterature straniere: testi
Collana: Super bestseller
Traduttore: Castino M.
Pagine: 305
ISBN: 8878242179
ISBN-13: 9788878242173
Data pubblicazione: 1992




11 commenti:

Marta ha detto...

Killer, ho capito meglio leggere altro :)
Ci hai convinto!

Stefania ha detto...

Letto una ventina di anni fa, a me non era dispiaciuto, però è passato così tanto tempo...la mia edizione non ha più la sovra copertina , persa probabilmente o rovinata nei vari traslochi, prima ed. italiana 1988 della Sperling e Kupfer :)

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Purtroppo è il primo Cook che mi delude: "Coma profondo", "Febbre", "Cervello", "Progetto di morte" ecc. sono due spanne sopra imho.

Palazzo Lavarda ha detto...

Mah... non mi han mai attirato i medical thriller. Penso di non aver mai letto Cook.

Jimbose ha detto...

Grazie Killer!

Mi rivolgerò al medico della mutua, piuttosto.

IL KILLER MANTOVANO ha detto...

Grande Jimbose :-)
Ho riso un quarto d'ora intensamente e della grossa....

Linda80 ha detto...

Cook non mi ha mai attirato e, dopo la tua recensione, ho capito che è meglio stargli alla larga :-D

P.S. Ahahaha Jim!!!

Carol ha detto...

Povero Cook, quasi quasi mi viene voglia di leggere questo libro per pietà sperando di trovarci qualcosa di positivo :D

Anonimo ha detto...

sto leggendo contagio questi giorni..a me sta piacendo molto e sono sicura che leggerò molti altri libri di cook..

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

L'ho appena finito. In tedesco. Lingua che ho studiato per 7 anni, da buon Ticinese. Non ho capito i dettagli e i termini tecnici, ma Marissa è proprio un bel personaggio. Storia ricca di suspence fino alla fine. Mio 1o libro di Cook. Grande Fan di King e Cussler, continueró a dargli corda, magari cob Coma o Koma auf Deutsch!