lunedì 25 maggio 2009

Morte di un gigolò - Claudio Paccagnini




Morte di un Gigolò è un piccolo romanzo di circa 80 pagine che si legge tranquillamente in una giornata e la cosa che fa riflettere è che spesso non c'è bisogno di scrivere romanzi da 400 pagine per farsì che un giallo classico, senza fronzoli, senza pause nella narrazione che risultano noisi, senza troppe descrizioni psicologiche o riflessioni dei personaggi, riesca ad intrattenere il lettore senza annoiarlo.
Uno sparo in pieno petto ad un giovane gigolò del paese (Salsomaggiore Terme) ex tossicodipendente e comunque stimato da tutti, Dario. Un maresciallo, Di Bella, che si batterà per riuscire a trovare il colpevole con tanto di sorpresona finale.
Davvero piacevole, da portare sulla spiaggia e passare un pomeriggio in compagnia di un bel giallo. Spero di leggere altro di questo giovane autore, Claudio Paccagnini...
Un altra nota positiva di questo romanzo è l' ottima fattura editoriale che è comune a tutti i libri editi dalla Il Filo Editore.

Quarta di copertina


Salsomaggiore Terme. Uno spietato omicidio durante lo spettacolo pirotecnico di Ferragosto scuote la sonnolenta cittadina. Un colpo di pistola uccide Dario, un tossicodipendente che in passato era riuscito a liberarsi dalla dipendenza ma che era ricaduto nel tunnel per ragioni oscure. Noto anche per la sua sensibilità e discrezione, si prostituiva occasionalmente soprattutto per clienti di sesso maschile. Il maresciallo Di Bella indaga sul caso, passando in rassegna una serie di personaggi che a vario titolo conoscevano e frequentavano la vittima. Ma procedendo verso la soluzione dell’enigma, che in un primo momento sembrava evidente, si svelano intrecci morbosi per i quali il maresciallo stesso comincerà a dubitare di comprendere a pieno la differenza tra il “male” e il “bene”. Con una scrittura semplice e affilata, Claudio Paccagnini ci introduce nei misteri e negli intrighi sotterranei di una città di provincia solo apparentemente limpida e tranquilla.

Articolo di BodyCold


Dettagli del Libro
  • Autore: Paccagnini Claudio
  • Editore: Il Filo
  • Genere: letteratura italiana: testi
  • Collana: Nuove voci
  • Pagine: 81
  • ISBN: 885670577X
  • ISBN-13: 9788856705775
  • Data pubblicazione: 2008



3 commenti:

DAscanifederica ha detto...

SOLO PER IL TITOLO NE COMPREREI VENTI!

Stefania ha detto...

Troppi titoli interessanti, i nuovi autori mi incuriosiscono, se il mio stipendio fosse doppio non potrei più entrare in casa...i libri mi caccerebbero :P

conan_doyle ha detto...

giallo estremamete accattivante e ben scritto! speriamo che questo autore pubblichi presto una nuova perla!